12.2 C
Rome
martedì, Marzo 5, 2024
spot_imgspot_img

Opportunità in Sudafrica: il webinar gratuito è in modalità replay

L'incontro è ora a disposizione, gratuitamente, in modalità replay

-

- Advertisment -

Si è concluso con successo il webinar Le opportunità in Sudafrica – AGRIFOOD, tenutosi in anteprima e in diretta lo scorso Martedì 16 Novembre, e ora disponibile in modalità replay, per approfondire alcuni aspetti essenziali riguardanti l’economia di uno tra i Paesi più sviluppati del continente africano e il più ricco in assoluto della regione subsahariana.

Per rivedere il webinar vai al seguente link:

L’iniziativa è stata promossa da Euromed International Trade, in collaborazione con la Camera di Commercio e dell’Industria Italo-Sudafricana, e con il supporto del think tank Imprese del Sud, dell’Istituto di Alta Formazione del Mediterraneo Mediterranean Academy of Culture Technology and Trade (MACTT), dell’associazione delle camere di commercio del Mediterraneo ASCAME e dell’associazione di categorie UNCI Agroalimentare.

L’incontro, moderato dal giornalista e redattore di Imprese del Sud Giovanni Guarise, ha offerto l’occasione per riepilogare, in apertura, i webinar già promossi in questo 2021 da Euromed International Trade: Investire in Catalogna, Agribusiness in Marocco, Ripartire da Malta con la Digital Economy, Internazionalizzazione e opportunità di finanziamento SACE-SIMEST, Exportiamo in Canada. Tutti questi appuntamenti sono stati videoregistrati e sono disponibili in modalità replay, in qualunque momento, previa registrazione tramite questo link.

E così come gli altri webinar, è a disposizione, gratuitamente, anche la registrazione di quest’ultimo incontro dedicato al Sudafrica.

Dopo l’introduzione iniziale, il dibattito è entrato nel vivo con la disamina sull’analisi aziendale da effettuarsi per prepararsi all’internazionalizzazione da parte della Dott.ssa Caterina Passariello, Export manager di Euromed International Trade. La quale ha offerto una serie di spunti di interesse sugli aspetti di autovalutazione che un’azienda deve prendere in considerazione, con il supporto di professionisti, per scegliere i mercati più idonei nei quali entrare con la promozione dei propri prodotti o servizi, e le modalità di ingresso più adatte.

La parola è dunque passata alla Dott.ssa Pamina Bohrer, Segretario generale della Camera di Commercio e dell’Industria Italo-Sudafricana, nonché Vice Presidente della Camera di Commercio Europea in Sudafrica. La Dott.ssa Bohrer ha illustrato una serie di dati utili sulle caratteristiche del mercato sudafricano e le abitudini di consumo della popolazione locale, con particolare riferimento all’ambito alimentare. Informazioni che possono essere una buona base di partenza per elaborare un’idea o un progetto di investimento rivolto alla regione dell’Africa Subsahariana.

Il terzo intervento è stato curato dalla Dott.ssa Monica Eva Cicognini, specializzata nel campo del diritto alimentare e delle esportazioni, che ha illustrato alcuni accorgimenti da non dimenticare in riferimento alle legislazioni vigenti nei Paesi di approdo e all’etichettatura dei prodotti. La Dott.ssa Cicognini sarà anche relatrice di un corso di General Europea Food Law che sarà proposto prossimamente dalla MACTT: e a proposito di questo, chi ha partecipato al webinar “Le opportunità in Sudafrica – Agrifood”, e chi lo seguirà in modalità replay, ha diritto a un coupon da utilizzare per iscriversi al percorso formativo di diritto alimentare in ambito europeo ad un prezzo scontato.

Giovanni Guarise
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010. Nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa con approfondimenti, focus e attività di comunicazione.
Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

EIC Accelerator 2024 - Imprese del Sud

EIC Accelerator: i bandi del programma di lavoro 2024 a sostegno di start-up e...

0
EIC Accelerator sostiene le aziende nello sviluppo di innovazioni ad alto impatto, con il potenziale di creare nuovi mercati o ampliare quelli esistenti.
Fiscalità internazionale controllate estere - Imprese del sud

Fiscalità internazionale e impatto del Decreto Legislativo n. 209 sulle società controllate estere

Analizziamo le nuove disposizioni legislative e il loro impatto sulla fiscalità internazionale e sulle strategie fiscali delle multinazionali.
Bandi Prima 2024 - Imprese del Sud

Aperte le nuove call PRIMA per progetti di ricerca e innovazione nel Mediterraneo

0
I bandi Prima mirano ad affrontare gli obiettivi strategici di ricerca e innovazione e a contribuire alla sostenibilità del Mediterraneo
Europa Digitale - Abilità digitali - Imprese del Sud

Europa Digitale: annunciate le call 2024, sulle abilità digitali

0
Scade il 21 marzo 2024, il quinto round di call del programma Europa Digitale incentrate sulle abilità digitali avanzate.
Erasmus+ bando 2024 politiche europee - Imprese del Sud

Erasmus+: bando 2024 per sperimentazioni di politiche europee

0
Istruzione digitale, istruzione e formazione professionali, istruzione degli adulti, istruzione scolastica, micro-credenziali, istruzione superiore, saranno i topic al centro del bando Erasmus+ con scadenza 4 Giugno 2024.
spot_img

Economia

EIC Accelerator: i bandi del programma di lavoro 2024 a sostegno di start-up e piccole e medie imprese

EIC Accelerator sostiene le aziende nello sviluppo di innovazioni ad alto impatto, con il potenziale di creare nuovi mercati o ampliare quelli esistenti.

Fiscalità internazionale e impatto del Decreto Legislativo n. 209 sulle società controllate estere

Analizziamo le nuove disposizioni legislative e il loro impatto sulla fiscalità internazionale e sulle strategie fiscali delle multinazionali.

Aperte le nuove call PRIMA per progetti di ricerca e innovazione nel Mediterraneo

I bandi Prima mirano ad affrontare gli obiettivi strategici di ricerca e innovazione e a contribuire alla sostenibilità del Mediterraneo

Europa Digitale: annunciate le call 2024, sulle abilità digitali

Scade il 21 marzo 2024, il quinto round di call del programma Europa Digitale incentrate sulle abilità digitali avanzate.
- Advertisement -spot_img