7.3 C
Rome
giovedì, Febbraio 2, 2023
spot_imgspot_img

Ripartire da Malta con la Digital Economy: il webinar gratuito

Occasione unica per scoprire le opportunità offerte dall'ecosistema maltese in ambito tecnologico

-

- Advertisment -

Malta è un Paese ideale in cui sviluppare progetti di business legati alla Digital Economy. Incentivi alle startup innovative e tecnologiche, infrastrutture digitali, politiche per la sicurezza informatica, strategie nazionali di sviluppo e una presenza ben nutrita di aziende del settore fanno dell’isola del Mediterraneo un ecosistema ideale per la crescita di nuovi progetti.

Per conoscere a fondo queste opportunità Malta Business presenta il webinar “Restart from Malta with Digital Economy”, disponibile in modalità replay. La visione del corso online è gratuita, previa registrazione obbligatoria tramite il seguente link:

Il webinar è vivamente consigliato ai professionisti e alle imprese che operano nei settori Software Development, Digital Marketing, DLT Technologies, Artificial Intelligence, Technology startups e Fintech.

All’incontro intervengono alcuni tra i protagonisti del mondo dell’economia digitale maltese, in rappresentanza delle più importanti associazioni e autorità governative preposte alla gestione e alla vigilanza dei processi legati allo sviluppo tecnologico. Questi i relatori e gli argomenti che saranno trattati:

Melanie Debattista (Manager e Investment Promotion, Malta Enterprise): La digital economy maltese e le sue opportunità

Dana Farrugia (CEO, Tech.mt): L’attrattiva di Malta come Leading Tech Hub 

Stephen McCarthy (CEO, MDIA): Garantire sicurezza nella tecnologia  

Jackie Mallia: Strategia per l’Intelligenza Artificiale 

– Cherise Abela Grech (FinanceMalta): Opportunità nel Fintech 

Ernesto Caccavale (Head of International Office, MACTT): Formazione per la tecnologia e l’internazionalizzazione 

Ad introdurre i lavori sono Caterina Passariello, Project Manager di Malta Business e Agostino Ingenito, Segretario Generale di Assomalta.

L’evento è organizzato con il supporto di Malta Enterprise, FinanceMalta, Malta Digital Innovation Authority, Tech.mt, MACTT, Euromed International Trade, Imprese del Sud, Italia4Blockchain e ANGI.

Webinar gratuito - Ripartire da Malta con la Digital Economy
Giovanni Guarise
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010. Nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa con approfondimenti, focus e attività di comunicazione.
Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

Crisi di impresa cartella nulla - Imprese del sud

Cartella nulla, se l’azienda ha avviato il procedimento della crisi d’impresa

Pretesa dell'Agenzia della riscossione per debiti fiscali ritenuta ridondante poiché i debiti sono già stati inclusi nell'accordo omologato della crisi d'Impresa.
Vino Canada Irlanda etichette salute imprese del sud

Vino: dopo l’Irlanda è il Canada a metterlo al bando.

Il Canadian Centre on Substance Use and Addiction (CCSA) del Canada ha pubblicato recentemente nuove linee guida sull'alcol, raccomandando di ridurre il consumo di...
Fondimpresa Abruzzo nuovo presidente

Fondimpresa Abruzzo. Luciano De Remigis nominato nuovo presdiente

Cambio ai vertici dell’Articolazione Abruzzese di Fondimpresa - Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil.
Direttiva sustainability reporting - Imprese del Sud

Entrata in vigore la direttiva Corporate Sustainability Reporting 

0
La nuova direttiva europea rivede, amplia e rafforza le norme introdotte inizialmente dalla direttiva sulla comunicazione di informazioni non finanziarie.
Smart working iscritto aire fisco

Fisco, iscritto AIRE. Conta la residenza.

Anche se iscritto AIRE, il contribuente paga le tasse, nel luogo di residenza effettiva.
spot_img

Economia

Vino: dopo l’Irlanda è il Canada a metterlo al bando.

Il Canadian Centre on Substance Use and Addiction (CCSA) del Canada ha pubblicato recentemente nuove linee guida sull'alcol, raccomandando...

Codice appalti: La revisione prezzi dei contratti “alla francese”

Il Parlamento discute la possibilità di introdurre un meccanismo di revisione prezzi "alla francese" obbligatorio per tutti i contratti in caso di eventi imprevedibili.

Marche: Stati generali dell’internazionalizzazione

Le Marche ospiteranno gli Stati Generali dell'Internalizzazione dal 16 al 19 giugno a Casale di Colli del Tronto (Ascoli Piceno).

Corte Suprema irlandese. La procedura di ratifica del CETA è incostituzionale

La Corte Suprema irlandese ha dichiarato che gli emendamenti sarebbero necessari per conferire ai tribunali irlandesi il potere di...
- Advertisement -spot_img