21.7 C
Rome
domenica, Maggio 22, 2022
spot_imgspot_img

Pagamenti della PA a imprese: Sardegna al top

-

- Advertisment -

E’ quanto emerge dal rapporto elaborato dall’Ufficio Studi di Confartigianato Imprese Sardegna, da titolo “Tempi medi di pagamento dei Comuni al quarto trimestre 2018“, sui dati del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Nell’ultima parte del 2018, le amministrazioni sarde hanno pagato parcelle per oltre 252 milioni di euro e 291 Comuni su 372 (il 78,2% del totale), hanno regolato tutto entro i termini di legge dei 30 giorni, 72 lo hanno fatto entro i 60, e solo 9 sono andati oltre i due mesi.

Come riporta Ansa.it, dando uno sguardo alle province, Sassari ha pagato 84 milioni di euro in 22 giorni, Oristano 25 milioni in 28 giorni, Nuoro 31 milioni in 29 giorni e, ultima Cagliari 58 milioni in 38 giorni.

Per i Comuni con oltre 50 mila abitanti, Sassari è al vertice nazionale: più di 18 milioni di euro pagati con una media di 13 giorni. Ottima posizione per Olbia con 10 milioni di euro in 22 giorni. Fuori dai limiti invece Cagliari che ha pagato 27 milioni di euro lavori con una media di 41 giorni e Quartu Sant’Elena che ha regolato oltre 6 milioni di euro di lavori fatti con una media di 55 giorni.

Buone notizie, dunque, per le imprese e i professionisti, nella speranza che il modello Sardegna venga seguito anche altrove, lasciando le imprese nella speranza di non “morire di credito”.

Ultime news

imprese agricole

Imprese agricole: via al Fondo investimenti innovativi

A partire dal 23 maggio e fino al 23 giugno 2022, le micro, piccole e medie imprese agricole potranno richiedere le agevolazioni del Fondo per...
ceta business forum

CETA Business Forum: una ricca agenda per i settori del futuro

Sale l'attesa per il CETA Business Forum, il primo grande evento di business online interamente dedicato ai rapporti tra Unione Europea e Canada: l'appuntamento...

Circa 600 domande per valorizzare i beni confiscati alla mafia

Sono state 605 le domande per accedere alle risorse messe a disposizione dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per la valorizzazione di beni confiscati alla...
south working

“Il futuro dello smart working parte dal Sud” 

Dallo scorso 21 aprile 2022 è disponibile in libreria e sulle più importanti piattaforme il libro dell’associazione South Working – Lavorare dal Sud dal...
ceta business forum

CETA Business Forum: aperte le iscrizioni

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per il CETA BUSINESS FORUM, il primo grande evento di matching online rivolto alle aziende e ai professionisti che...
spot_img

Economia

Imprese agricole: via al Fondo investimenti innovativi

A partire dal 23 maggio e fino al 23 giugno 2022, le micro, piccole e medie imprese agricole potranno richiedere...

Calcolo ad alte prestazioni (HPC): le sovvenzioni UE

Nel quadro del programma Europa Digitale la Commissione europea ha lanciato un invito a presentare proposte per sovvenzioni nel...

Digitalizzazione Pmi: il nuovo bando DIH-World

Il progetto europeo DIH-World finanziato da Horizon 2020 ha lanciato il suo secondo bando aperto per esperimenti digitali a...

Costi di transazione per intermediari della finanza sociale: il nuovo bando

Nell’ambito della componente EaSI del FSE+ è stato pubblicato il bando “Costi di transazione a sostegno degli intermediari della...
- Advertisement -spot_img