11.5 C
Rome
sabato, Aprile 17, 2021
spot_imgspot_img

Usura: al Sud le province più esposte al rischio

-

- Advertisment -spot_img

È la conclusione fornita dalla ricerca della Consulta Nazionale Antiusura dal titolo Piccole imprese familiari in difficoltà per debiti e usura. Come uscirne insieme, presentata alla Fiera del Levante di Bari. La ricerca si basa sul modello di quattro classi di indicatori: criminalità, rischio finanziario, sicurezza sociale, economia e lavoro.

Il risultato finale della ricerca mostra che le 21 province più esposte sono tutte al Sud e nelle isole. Solamente Bari, 84esima in graduatoria, si stacca seppur di poco dal novero delle regioni del sud. Al capo opposto (basso rischio) tra le venti province meno esposte, soltanto una, Cagliari, si trova insieme alle province del nord est, del nord ovest e del centro nord.

La grave esposizione all’usura, preceduta o accompagnata dalla vasta diffusione dell’indebitamento patologico riguarda tutte le province calabresi (Reggio Calabria e Crotone in modo particolarmente drammatico), sette province siciliane, quelle pugliesi e Potenza per la Basilicata. Solo Benevento e Avellino restano fuori dal campo delle maggiori crisi“. ha spiegato il curatore dello studio, Maurizio Fiasco.

Nelle province meno esposte – continua Fiasco – sono proprio le offerte di welfare a sostenere il peso della crisi e quindi a supportare una relativa tenuta dell’economia, a beneficio di un minor rischio finanziario. Da questi dati si può ottenere l’informazione che valga a orientare le priorità nelle politiche pubbliche: contrasto alla criminalità, interventi sociali, misure di stimolo all’economia, tutela e assistenza finanziaria“.

Ultime news

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

0
Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

Criptovalute e tasse: gli obblighi di comunicazione DAC

0
Le criptovalute sono al centro del nuovo piano d’azione promosso dalla Commissione europea per aggiornare la direttiva in materia di cooperazione amministrativa (DAC)

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

0
Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

La Canadian Chamber in Italy si rinforza

0
La Canadian Chamber in Italy è pronta a rilanciare la sua attività con un direttivo rafforzato per favorire le relazioni tra Canada e Italia.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa equa e sostenibile di cui...
spot_img

Economia

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa...

Plastic free e car sharing: due proposte per il rilancio

Promuovere il taglio dell'utilizzo di plastiche monouso all'interno delle aziende e incentivare il car sharing per i dipendenti.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img