18.4 C
Rome
venerdì, Maggio 27, 2022
spot_imgspot_img

Campania, sospensione e rinegoziazione dei finanziamenti – nuove misure per il credito alle PMI

-

- Advertisment -

Con deliberazione n. 63 del 10 marzo 2014,  la giunta della Regione Campania ha aderito all’accordo per “nuove misure per il credito alle PMI” perfezionato con A.B.I. che prevede una molteplicità di interventi tesi a sostenere le piccole e media imprese in questa fase particolarmente negativa della congiuntura economica.

Tali interventi dovranno indirizzarsi alle imprese che, pur presentando effettive difficoltà finanziarie, abbiano prospettive di continuità e crescita.

Imprese beneficiarie

Possono beneficiare delle operazioni previste dall’accordo per il credito A.B.I. – Regione Campania le piccole e medie imprese (PMI) operanti in Italia appartenenti a tutti i settori.
Saranno preferite le imprese con una temporanea tensione finanziaria che si manifesta ad esempio, per la presenza di uno o più dei seguenti fenomeni:

  • riduzione del fatturato;
  • riduzione del margine operativo rispetto al fatturato;
  • aumento dell’incidenza degli oneri finanziari sul fatturato;
  • riduzione della capacità di autofinanziamento aziendale.
Operazioni oggetto dell’accordo

Le banche aderenti all’accordo realizzano con le PMI le seguenti operazioni:

  • sospensione dei finanziamenti;
  • operazioni di allungamento dei finanziamenti;
  • finanziamenti connessi ad aumenti dei mezzi propri realizzati dall’impresa.

Le richieste per l’attivazione delle operazioni dovranno essere presentate dalle imprese entro il 30 giugno 2014 alle singole banche sulla base della modulistica modello che sarà elaborata dall’A.B.I.

Ultime news

turismo unesco

Turismo, al via il “Fondo siti UNESCO e città creative”

Con l’obiettivo di rilanciare il settore turistico-culturale, attraverso il finanziamento di progetti per lo sviluppo dell’attrattività e delle presenze turistiche, è stato istituito il “Fondo...
crisi

Effetti Covid: autonomi in agonia, cresce il lavoro nero

Ormai è una lenta agonia quella che sta vivendo il mondo del lavoro autonomo. Gli effetti economici provocati dal Covid sono stati pesantissimi. Dal...
DORA

Finanza digitale e sicurezza: raggiunto accordo provvisorio sul DORA

A fronte dei rischi sempre più elevati di attacchi informatici, l'UE sta rafforzando la sicurezza informatica di entità finanziarie come banche, compagnie assicurative e...
ict

Il settore ICT è protagonista della trasformazione digitale

Anitec-Assinform, l’Associazione di Confindustria che raggruppa le principali aziende dell’ICT e InfoCamere, la società delle Camere di Commercio italiane per l’innovazione digitale, hanno presentato...
società benefit

Imprese: incentivi per le società benefit

A partire dallo scorso 19 maggio e fino al 15 giugno 2022 le imprese presenti sul territorio nazionale che si sono costituite o trasformate in società benefit...
spot_img

Economia

Turismo, al via il “Fondo siti UNESCO e città creative”

Con l’obiettivo di rilanciare il settore turistico-culturale, attraverso il finanziamento di progetti per lo sviluppo dell’attrattività e delle presenze...

Effetti Covid: autonomi in agonia, cresce il lavoro nero

Ormai è una lenta agonia quella che sta vivendo il mondo del lavoro autonomo. Gli effetti economici provocati dal...

Il settore ICT è protagonista della trasformazione digitale

Anitec-Assinform, l’Associazione di Confindustria che raggruppa le principali aziende dell’ICT e InfoCamere, la società delle Camere di Commercio italiane...

Imprese: incentivi per le società benefit

A partire dallo scorso 19 maggio e fino al 15 giugno 2022 le imprese presenti sul territorio nazionale che si sono costituite...
- Advertisement -spot_img