10.7 C
Rome
sabato, Aprile 17, 2021
spot_imgspot_img

Campania, sospensione e rinegoziazione dei finanziamenti – nuove misure per il credito alle PMI

-

- Advertisment -spot_img

Con deliberazione n. 63 del 10 marzo 2014,  la giunta della Regione Campania ha aderito all’accordo per “nuove misure per il credito alle PMI” perfezionato con A.B.I. che prevede una molteplicità di interventi tesi a sostenere le piccole e media imprese in questa fase particolarmente negativa della congiuntura economica.

Tali interventi dovranno indirizzarsi alle imprese che, pur presentando effettive difficoltà finanziarie, abbiano prospettive di continuità e crescita.

Imprese beneficiarie

Possono beneficiare delle operazioni previste dall’accordo per il credito A.B.I. – Regione Campania le piccole e medie imprese (PMI) operanti in Italia appartenenti a tutti i settori.
Saranno preferite le imprese con una temporanea tensione finanziaria che si manifesta ad esempio, per la presenza di uno o più dei seguenti fenomeni:

  • riduzione del fatturato;
  • riduzione del margine operativo rispetto al fatturato;
  • aumento dell’incidenza degli oneri finanziari sul fatturato;
  • riduzione della capacità di autofinanziamento aziendale.
Operazioni oggetto dell’accordo

Le banche aderenti all’accordo realizzano con le PMI le seguenti operazioni:

  • sospensione dei finanziamenti;
  • operazioni di allungamento dei finanziamenti;
  • finanziamenti connessi ad aumenti dei mezzi propri realizzati dall’impresa.

Le richieste per l’attivazione delle operazioni dovranno essere presentate dalle imprese entro il 30 giugno 2014 alle singole banche sulla base della modulistica modello che sarà elaborata dall’A.B.I.

Ultime news

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

0
Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

Criptovalute e tasse: gli obblighi di comunicazione DAC

0
Le criptovalute sono al centro del nuovo piano d’azione promosso dalla Commissione europea per aggiornare la direttiva in materia di cooperazione amministrativa (DAC)

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

0
Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

La Canadian Chamber in Italy si rinforza

0
La Canadian Chamber in Italy è pronta a rilanciare la sua attività con un direttivo rafforzato per favorire le relazioni tra Canada e Italia.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa equa e sostenibile di cui...
spot_img

Economia

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa...

Plastic free e car sharing: due proposte per il rilancio

Promuovere il taglio dell'utilizzo di plastiche monouso all'interno delle aziende e incentivare il car sharing per i dipendenti.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img