7.3 C
Rome
giovedì, Febbraio 2, 2023
spot_imgspot_img

Women TechEU: il sostegno alle startup deep-tech femminili

Previsto un sostegno a 35 aziende in fase di startup guidate da donne

-

- Advertisment -
In occasione della Giornata internazionale della donna, la Commissione Europea ha annunciato una nuova iniziativa denominata “Women TechEU” per sostenere le donne che guidano le start-up deep tech in Europa e aiutarle a far crescere le loro aziende fino a diventare le protagoniste della deep tech di domani.
“Women TechEU” offrirà coaching e tutoraggio di prima classe a CEO e fondatrici di sesso femminile, nonché finanziamenti mirati per aiutare a portare la loro attività al livello successivo. È finanziato nell’ambito del programma di lavoro European Innovation Ecosystems di Horizon Europe.

Contenuto

Women TechEU sostiene 35 start-up europee deep tech in fase iniziale. L’iniziativa integra le attività finanziate nell’ambito del Consiglio Europeo dell’Innovazione (EIC), aprendo la strada alla partecipazione delle loro start-up ai futuri bandi EIC. Women TechEU si rivolge a start-up altamente innovative fondate, o co-fondate da donne, che occupano una posizione di top management (CEO, CTO o equivalente) nella società al momento della presentazione. L’azienda deve essere registrata e stabilita in uno Stato membro dell’UE o in un paese associato ad Horizon Europe per almeno sei mesi al momento della presentazione. Tutti i domini deep tech36 sono ammissibili, ponendo l’accento sull’equilibrio generale di genere e sulla posizione occupata dalle donne nella start-up.

Obiettivi

I risultati del progetto che la Commissione intende co-finanziare devono contribuire ai seguenti risultati attesi:

  • Sostenere l’innovazione deep tech come base per un’economia moderna, basata sulla conoscenza, efficiente in termini di risorse e competitiva;
  • Promuovere la leadership femminile nell’industria deep tech per costruire ecosistemi di innovazione più equi, più inclusivi e più prosperi in Europa.

Attività

Il supporto fornito alle beneficiarie di Women TechEU nell’ambito di questa iniziativa è costituito dalle seguenti componenti:

  • sostegno finanziario all’impresa sotto forma di sovvenzione individuale di 75 000 EUR a sostegno di attività quali l’aggiornamento del modello di business, l’aggiornamento del piano aziendale e della strategia di crescita, la ricerca di partner e investitori, la convalida del mercato, ecc.;
  • mentoring e coaching forniti dall’EIC Business Acceleration Services (BAS), nell’ambito del nuovo “Women Leadership Programme”, che include eventi di networking e pitching dedicati;
  • la possibilità di partecipare ad attività dedicate organizzate da InvestEU e dall’Enterprise Europe Network (EEN).

Alla fine del progetto finanziato, e dopo aver completato il Women Leadership Programme, le beneficiarie presenteranno una relazione di valutazione. Le beneficiarie di Women TechEU entreranno a far parte di una comunità di pari, e avranno l’opportunità di espandere la loro rete e mostrare la loro attività in occasione di eventi di pitching e networking, per dare visibilità al loro lavoro e attrarre ulteriori finanziamenti.

Scadenza

10 novembre 2021

Per partecipare al bando richiedi una consulenza specifica al team di Euromed International Trade, compilando il seguente form.

Caterina Passariello
Caterina Passariello
Direttore della Mediterranean Academy of Culture, Technology and Trade di Malta. Consulente aziendale e project manager con specializzazione nei processi di internazionalizzazione delle aziende collabora con la rete Malta Business. Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale, con una Tesi su come cambia il tracciamento della filiera con Blockchain, con particolare attenzione alla Filiera Agroalimentare. Interessato a internazionalizzazione, blockchain, dlt, smart contract.
Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

Crisi di impresa cartella nulla - Imprese del sud

Cartella nulla, se l’azienda ha avviato il procedimento della crisi d’impresa

Pretesa dell'Agenzia della riscossione per debiti fiscali ritenuta ridondante poiché i debiti sono già stati inclusi nell'accordo omologato della crisi d'Impresa.
Vino Canada Irlanda etichette salute imprese del sud

Vino: dopo l’Irlanda è il Canada a metterlo al bando.

Il Canadian Centre on Substance Use and Addiction (CCSA) del Canada ha pubblicato recentemente nuove linee guida sull'alcol, raccomandando di ridurre il consumo di...
Fondimpresa Abruzzo nuovo presidente

Fondimpresa Abruzzo. Luciano De Remigis nominato nuovo presdiente

Cambio ai vertici dell’Articolazione Abruzzese di Fondimpresa - Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil.
Direttiva sustainability reporting - Imprese del Sud

Entrata in vigore la direttiva Corporate Sustainability Reporting 

0
La nuova direttiva europea rivede, amplia e rafforza le norme introdotte inizialmente dalla direttiva sulla comunicazione di informazioni non finanziarie.
Smart working iscritto aire fisco

Fisco, iscritto AIRE. Conta la residenza.

Anche se iscritto AIRE, il contribuente paga le tasse, nel luogo di residenza effettiva.
spot_img

Economia

Vino: dopo l’Irlanda è il Canada a metterlo al bando.

Il Canadian Centre on Substance Use and Addiction (CCSA) del Canada ha pubblicato recentemente nuove linee guida sull'alcol, raccomandando...

Codice appalti: La revisione prezzi dei contratti “alla francese”

Il Parlamento discute la possibilità di introdurre un meccanismo di revisione prezzi "alla francese" obbligatorio per tutti i contratti in caso di eventi imprevedibili.

Marche: Stati generali dell’internazionalizzazione

Le Marche ospiteranno gli Stati Generali dell'Internalizzazione dal 16 al 19 giugno a Casale di Colli del Tronto (Ascoli Piceno).

Corte Suprema irlandese. La procedura di ratifica del CETA è incostituzionale

La Corte Suprema irlandese ha dichiarato che gli emendamenti sarebbero necessari per conferire ai tribunali irlandesi il potere di...
- Advertisement -spot_img