7.6 C
Rome
giovedì, Febbraio 2, 2023
spot_imgspot_img

Women in the blue economy. Pubblicato il bando FEAMPA

Il bando per aumentare la partecipazione e la rappresentanza delle donne nei diversi settori dell'economia blu sostenibile.

-

- Advertisment -

Con i suoi 4,5 milioni di posti di lavoro diretti nell’UE, molti dei quali in regioni in cui esistono poche alternative, l’economia blu comprende tutte le industrie e i settori connessi agli oceani, ai mari e alle coste, sia che le loro attività si svolgano in ambiente marino (trasporti marittimi, pesca e produzione di energia) sia a terra (porti, cantieri navali, acquacoltura terrestre, produzione di alghe e turismo costiero). Le azioni finanziate nell’ambito di questo bando, Women in the blue economy, aiuteranno tutti questi settori ad intraprendere un cambiamento profondo e strutturale per facilitare e promuovere l’inclusione delle donne al loro interno.

L’invito può riguardare tutti i settori dell’economia blu sostenibile e un progetto dovrebbe concentrarsi su almeno tre settori e garantire la più ampia portata geografica possibile, coinvolgendo partner di diversi bacini marittimi.

Una proposta progettuale deve prevedere ameno le seguenti attività:

1. Raccolta dati e analisi delle lacune nei dati (dati quantitativi e qualitativi e prove sulla partecipazione e rappresentanza delle donne nei settori marittimi).
2. Sviluppo di attività di networking fra le donne, al fine di aumentare le loro opportunità di condivisione delle conoscenze, visibilità, possibilità di ispirare e guidare altre donne e promuovere un ambiente di lavoro che offra pari opportunità
3. Sostenere la leadership e l’imprenditorialità delle donne attraverso azioni mirate come formazione, tutoraggio, coaching, ecc. (anche identificando modi per migliorare la partecipazione delle donne alle strutture di governance di organizzazioni pubbliche e/o private
4. Identificare le buone pratiche esistenti e valutarne la scalabilità e la trasferibilità per diffonderle nei settori dell’economia blu
5. Garantire la sostenibilità delle attività del progetto

Possono presentare una proposta di progetto persone giuridiche pubbliche o private stabilite negli Stati UE (compresi i Paesi e territori d’oltremare) riuniti in consorzi di almeno 3 partner (non affiliati) di 3 Stati diversi; in particolare nel consorzio dovrebbero essere compresi rappresentanti di diversi settori dell’economia blu (ad es. organi o associazioni consultive, professionali, di rappresentanza, ecc.) e organizzazioni pertinenti (ad es. ONG, cluster marittimi, università, ecc.) attive nella promozione della parità di genere.

Il bando, Women in the blue economy, beneficia di un budget di 2.500.000 euro che andrà a finanziare al massimo due proposte progettuali. Il cofinanziamento copre fino al 90% dei costi ammissibili, per un massimo indicativamente di 1.250.000 euro.

I progetti devono avere una durata prevista compresa fra 24 e 36 mesi.

La scadenza per la presentazione di una proposta progettuale è il 22 settembre 2022.

Hai bisogno di un supporto per la redazione del progetto o per lo studio di fattibilità della tua idea progettuale? Hai un’idea progettuale e se ei alla ricerca di un partenariato per la partecipazione al bando? Contattaci per ulteriori informazioni. La nostra rete di esperti convenzionati sarà a tua disposizione.

Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

Crisi di impresa cartella nulla - Imprese del sud

Cartella nulla, se l’azienda ha avviato il procedimento della crisi d’impresa

Pretesa dell'Agenzia della riscossione per debiti fiscali ritenuta ridondante poiché i debiti sono già stati inclusi nell'accordo omologato della crisi d'Impresa.
Vino Canada Irlanda etichette salute imprese del sud

Vino: dopo l’Irlanda è il Canada a metterlo al bando.

Il Canadian Centre on Substance Use and Addiction (CCSA) del Canada ha pubblicato recentemente nuove linee guida sull'alcol, raccomandando di ridurre il consumo di...
Fondimpresa Abruzzo nuovo presidente

Fondimpresa Abruzzo. Luciano De Remigis nominato nuovo presdiente

Cambio ai vertici dell’Articolazione Abruzzese di Fondimpresa - Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil.
Direttiva sustainability reporting - Imprese del Sud

Entrata in vigore la direttiva Corporate Sustainability Reporting 

0
La nuova direttiva europea rivede, amplia e rafforza le norme introdotte inizialmente dalla direttiva sulla comunicazione di informazioni non finanziarie.
Smart working iscritto aire fisco

Fisco, iscritto AIRE. Conta la residenza.

Anche se iscritto AIRE, il contribuente paga le tasse, nel luogo di residenza effettiva.
spot_img

Economia

Vino: dopo l’Irlanda è il Canada a metterlo al bando.

Il Canadian Centre on Substance Use and Addiction (CCSA) del Canada ha pubblicato recentemente nuove linee guida sull'alcol, raccomandando...

Codice appalti: La revisione prezzi dei contratti “alla francese”

Il Parlamento discute la possibilità di introdurre un meccanismo di revisione prezzi "alla francese" obbligatorio per tutti i contratti in caso di eventi imprevedibili.

Marche: Stati generali dell’internazionalizzazione

Le Marche ospiteranno gli Stati Generali dell'Internalizzazione dal 16 al 19 giugno a Casale di Colli del Tronto (Ascoli Piceno).

Corte Suprema irlandese. La procedura di ratifica del CETA è incostituzionale

La Corte Suprema irlandese ha dichiarato che gli emendamenti sarebbero necessari per conferire ai tribunali irlandesi il potere di...
- Advertisement -spot_img