19.3 C
Rome
martedì, Maggio 18, 2021
spot_imgspot_img

TecnioSpring Industry: l’incentivo per la mobilità dei ricercatori

Supporto finanziario fino al 100% per un periodo di due anni per progetti di ricerca applicata

-

- Advertisment -spot_img

Euromed International Trade e “Catalonia Trade & Investment” presentano TecnioSpring Industry, un programma di incentivi che ha l’obiettivo di favorire la mobilità di ricercatori con esperienza mettendo loro a disposizione un supporto finanziario del 100% per un periodo di due anni al fine sviluppare progetti di ricerca applicata, collaborando con centri tecnologici e imprese catalane.

Si tratta di una grande opportunità per rafforzare la cooperazione tra aziende e centri tecnologici, catalani e stranieri.

Il programma offre due anni di contratto per ricercatori di ogni nazionalità nelle seguenti modalità:

  • Outgoing + return: il primo anno del progetto in un’azienda tecnologica o centro di R&S internazionale (fuori dalla Spagna) e il secondo anno in un’azienda, entità TECNIO o centro di ricerca catalano;
  • Incoming: due anni in un’impresa catalana, un’entità TECNIO o centro di ricerca catalano.

Le proposte devono essere presentate da un’entità catalana ospitante e preparate preparate congiuntamente con un ricercatore esperto.

Le entità catalane ospitanti possono essere: aziende situate in Catalogna (startup, PMI e multinazionali), enti TECNIO (centri di ricerca accreditati dal governo della Catalogna attraverso ACCIÓ) e centri tecnologici catalani.

Il ricercatore esperto, di qualsiasi nazionalità, deve invece avere conseguito un dottorato e due anni aggiuntivi di esperienza di ricerca a tempo pieno, o almeno sei anni di esperienza di ricerca equivalente a tempo pieno.

I ricercatori, inoltre, non devono aver risieduto o svolto la loro attività principale nel paese dell’organizzazione ospitante del primo anno per più di 12 mesi nei 3 anni precedenti la scadenza per la presentazione delle domande. Saranno fatte eccezioni per i candidati con interruzioni di carriera giustificate.

Saranno coperti progetti di ricerca applicata finalizzati a sviluppare una nuova tecnologia con un chiaro obiettivo di mercato.

Per chiedere maggiori informazioni o presentare le candidature a Tecniospring Industry compilare il seguente form contatti.

spot_imgspot_img
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto
- Partner -spot_img
- Media partner -Media partner

Ultime news

israele

Riutilizzo delle acque reflue: la cooperazione Italia-Israele

0
Il riciclaggio di Israele delle acque reflue domestiche e industriali sottoposte a trattamento per il riutilizzo è una realtà che merita attenzione in tutto il mondo. 
infrastrutture

Il ritardo infrastrutturale toglie all’export 60 miliardi annui

0
Il ritardo infrastrutturale pesa per 60 miliardi di mancato export. È quanto emerge da un focus Censis Confcooperative

Internazionalizzazione e fondo SACE-SIMEST: il webinar gratuito

0
Euromed International Trade presenta il webinar gratuito Internazionalizzazione - Opportunità di finanziamento SACE SIMEST, in programma Mercoledì 26 Maggio alle ore 16.00

Le ZES e gli strumenti innovativi per la crescita dei territori

0
Obiettivo del governo è quello di agevolare gli investimenti nelle ZES non solo in termini di convenienza, ma anche in facilità e velocità delle procedure burocratiche.
ue_usa

Disputa Airbus-Boeing: UE e USA sospendono i dazi

0
L’Unione Europea e gli Stati Uniti hanno concordato di sospendere per un periodo di quattro mesi tutti i dazi sulle esportazioni legati alla disputa tra Airbus e Boeing.
spot_img

Economia

Riutilizzo delle acque reflue: la cooperazione Italia-Israele

Il riciclaggio di Israele delle acque reflue domestiche e industriali sottoposte a trattamento per il riutilizzo è una realtà che merita attenzione in tutto il mondo. 

Il ritardo infrastrutturale toglie all’export 60 miliardi annui

Il ritardo infrastrutturale pesa per 60 miliardi di mancato export. È quanto emerge da un focus Censis Confcooperative

Internazionalizzazione e fondo SACE-SIMEST: il webinar gratuito

Euromed International Trade presenta il webinar gratuito Internazionalizzazione - Opportunità di finanziamento SACE SIMEST, in programma Mercoledì 26 Maggio alle ore 16.00

Le ZES e gli strumenti innovativi per la crescita dei territori

Obiettivo del governo è quello di agevolare gli investimenti nelle ZES non solo in termini di convenienza, ma anche in facilità e velocità delle procedure burocratiche.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img