8.4 C
Rome
mercoledì, Ottobre 20, 2021
spot_imgspot_img

Ricerca e Innovazione: nuovi portali di cooperazione UE-Africa

Le nuove piattaforme forniranno uno sportello unico per tutti i responsabili politici e le parti interessate

-

- Advertisment -

Lo scorso 30 giugno la Commissione europea ha lanciato due nuove piattaforme per fornire uno sportello unico per tutti i responsabili politici e le parti interessate alla cooperazione UE-Africa in materia di ricerca e innovazione.

Il portale EU-Africa cooperation in R&I si concentra sul dialogo politico di alto livello UE-UA sulla scienza, la tecnologia e l’innovazione, attraverso il quale l’Unione europea e l’Unione africana sviluppano e implementano priorità e attività congiunte di politica di ricerca e innovazione a breve, medio e lungo termine.

Il portale EU-Mediterranean cooperation in R&I mira invece a promuovere una maggiore collaborazione in materia di ricerca e innovazione tra gli Stati membri dell’Unione per il Mediterraneo (UpM), compreso il Nord Africa.

Lo scopo di entrambi è di migliorare gli incubatori, gli acceleratori e le competenze imprenditoriali in entrambe le aree.

Mariya Gabriel, Commissario UE per l’innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e la gioventù, ha affermato: “Le nostre priorità UE-Africa stabilite congiuntamente vengono ora tradotte in azioni quali: le nuove piattaforme online, il nuovo progetto ENRICH in Africa, il lancio degli inviti ARISE e l’iniziativa Horizon Europe Africa. Queste attività contribuiscono a costruire economie della conoscenza per la crescita sostenibile e l’occupazione. Il partenariato pilota per l’innovazione Africa Europa è stato determinante nel collegare l’UE con gli incubatori di alta qualità dell’Unione africana, gli acceleratori e gli uffici di trasferimento tecnologico.”

“La cooperazione UE-Unione Africana nel campo della ricerca e dell’innovazione ha chiaramente guadagnato slancio – ha aggiunto Sarah Anyang Agbor, Commissario per l’Unione Africana e questo è molto incoraggiante in vista dell’Agenda 2063 e della Strategia di Scienza, Tecnologia e Innovazione per l’Africa 2024. Insieme, i nostri ricercatori africani, le istituzioni di ricerca e i partner europei supereranno l’impatto socio-economico della crisi della Corona e costruiranno economie africane sostenibili.”

“È con grande piacere che facciamo il prossimo passo nelle relazioni con i nostri partner africani – ha concluso Jutte Urpilainen, Commissario per la Cooperazione Internazionale – sostenendo i ricercatori africani più promettenti per mettere in pratica la loro scienza innovativa e di eccellenza. Il progetto ARISE segna l’inizio di un viaggio verso l’obiettivo di istituzioni africane autosufficienti che sostengono lo sviluppo di società basate sulla conoscenza.”

spot_imgspot_img
- Media partner -Media partner

Ultime news

New Statesman: il summit dedicato al Fintech

0
La quarta edizione del New Statesman Fintech Summit torna il 2-3 novembre 2021 al The Nobu Portman Square di Londra, con la partnership di...

Conto alla rovescia per Zoomark International 2021

0
ZOOMARK INTERNATIONAL torna in presenza dal 10 al 12 novembre 2021: la business community della pet industry potrà incontrarsi, a Bologna, per l’unico grande...

Medaweek Barcelona 2021: un futuro in comune

0
Medaweek Barcelona, la settimana dei leader economici del Mediterraneo, torna in presenza da Casa Llotja de Mar e online dal 17 al 19 Novembre...

TuttoFood 2021 in presenza a Milano dal 22 al 26 ottobre

0
Lavorare nel Food & Beverage è un fatto di passione, non solo di business. Aromi, sapori, texture – e packaging sempre più curati –...

UE-USA: nuovo fronte comune per competere contro la Cina

0
Si è tenuto alla fine di settembre a Pittsburgh, in Pennsylvania, l'incontro inaugurale del Trade and Technology Council (TTC), un forum che unisce Stati...
spot_img

Economia

Conto alla rovescia per Zoomark International 2021

ZOOMARK INTERNATIONAL torna in presenza dal 10 al 12 novembre 2021: la business community della pet industry potrà incontrarsi,...

TuttoFood 2021 in presenza a Milano dal 22 al 26 ottobre

Lavorare nel Food & Beverage è un fatto di passione, non solo di business. Aromi, sapori, texture – e...

UE-USA: nuovo fronte comune per competere contro la Cina

Si è tenuto alla fine di settembre a Pittsburgh, in Pennsylvania, l'incontro inaugurale del Trade and Technology Council (TTC),...

Investire in Catalogna: il webinar gratuito

Il workshop online gratuito rivolto alle aziende italiane interessate ai settori Life Sciences e IT/Digital
- Advertisement -spot_img