26.8 C
Rome
martedì, Agosto 9, 2022
spot_img

Recupero del patrimonio storico-artistico per il rilancio

-

- Advertisment -

Il Presidente Provinciale di Confartigianato Imprese Enna, Peter BARRECA, e il Presidente Provinciale della Categoria Artistico dell’Associazione Confartigianato Imprese Enna, Pierpaolo TIRRITO, nel corso di un incontro tenutosi presso gli uffici dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana a Palermo, hanno posto all’attenzione dei competenti organi lo stato di degrado in cui versano la maggior parte del patrimonio di beni mobili di grande interesse storico ed artistico presenti nella piccola Provincia ennese.

Ad attenderli il dottor Antonio TRIOLO, Segretario Particolare dell’Assessore Alberto SAMONA’.

Nel tentativo di perseguire congiuntamente due finalità, ossia la necessità di restituire al loro antico splendore le opere del nostro patrimonio storico ed artistico, e quella di evitare che la crisi che sta angosciando le aziende riconducibili al settore dell’artigianato artistico che include i restauratori, aggravata dalla mancanza di commesse, determini la chiusura delle stesse, è stato aperto un tavolo di confronto che punta all’adozione di un Piano di recupero che potrebbe consentire di intraprendere percorsi condivisi di restauro.

Tirrito e Barreca hanno chiesto di rivedere quanto previsto dalla legge di bilancio regionale che stanzia delle somme solo per il recupero dei beni immobili del demanio regionale, attraverso la destinazione di una quota dei 50milioni di euro al recupero di beni mobili aventi valore artistico custoditi da anni negli archivi dei musei regionali e comunali, nelle diocesi, nelle curie, nelle chiese e in altre strutture in attesa di essere restaurati e resi fruibili ai visitatori.

I dirigenti di Confartigianato guardano al potenziamento del turismo e dell’intero indotto in un momento di flessione causato dalla grave e inattesa crisi sanitaria.

Comunicato stampa ricevuto da Confartigianato Imprese Enna

Ultime news

blockchain IA

Blockchain e intelligenza artificiale: da settembre gli incentivi

E’ stato pubblicato dal Ministero dello sviluppo economico il decreto che rende note le modalità e i termini di presentazione delle domande per richiedere...
pagamenti fornitori

Nel 2021 lo Stato “risparmia” 5,2 miliardi non pagando i fornitori

Nel 2021 l’Amministrazione centrale dello Stato ha ricevuto dai propri fornitori 3.657.000 fatture per un importo complessivo pari a 18 miliardi di euro. Ne...
Crisi d'impresa - Imprese del Sud

Allerta del fisco per la crisi d’impresa. In arrivo novità dal D.L. Concorrenza.

Previste nuove soglie per le segnalazioni della crisi d'impresa da parte di Agenzia delle Entrate. Il Governo tenta di arginare la protesta.
pnrr

Gli obiettivi del PNRR per le imprese raggiunti nei primi 6 mesi

Con l’attuazione degli investimenti per gli IPCEI, Venture capital e i Contratti di sviluppo per le filiere produttive, le batterie e rinnovabili, il Ministero...
incentivi

Incentivi alle imprese: cosa non funziona e il piano di riordino

Il Consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva il testo di un disegno di legge delega collegato alla Legge di Bilancio, che ha...
spot_img

Economia

Blockchain e intelligenza artificiale: da settembre gli incentivi

E’ stato pubblicato dal Ministero dello sviluppo economico il decreto che rende note le modalità e i termini di...

Allerta del fisco per la crisi d’impresa. In arrivo novità dal D.L. Concorrenza.

Previste nuove soglie per le segnalazioni della crisi d'impresa da parte di Agenzia delle Entrate. Il Governo tenta di arginare la protesta.

Gli obiettivi del PNRR per le imprese raggiunti nei primi 6 mesi

Con l’attuazione degli investimenti per gli IPCEI, Venture capital e i Contratti di sviluppo per le filiere produttive, le...

Biodiversa +: il bando per la tutela di biodiversità ed ecosistemi

In arrivo a settembre il secondo bando di Biodiversa +, la partnership europea co-finanziata per la ricerca sulla diversità, la tutela degli...
- Advertisement -spot_img