28.2 C
Rome
domenica, Maggio 26, 2024
spot_imgspot_img

“Pareri ANAC vincolanti per sbloccare gli appalti e bloccare la corruzione”

-

- Advertisment -

La proposta di Sergio Passariello, fondatore di Imprese del Sud

Dare più poteri all’ANAC per rafforzare la lotta alla corruzione nella Pubblica Amministrazione”: è questa la ricetta di Sergio Passariello, fondatore di Imprese del Sud, che torna a incalzare le istituzioni in occasione della discussione attualmente in atto rispetto al Decreto Semplificazioni, che coinvolge anche la moratoria sugli appalti pubblici e possibili deroghe straordinarie al Codice in vigore.

Un Codice degli Appalti nato già poco chiaro e soggetto a molteplici interpretazioni, oltre che organizzato in un groviglio di articoli che spesso rimandano ad altre leggi, difficili da interpretare e da applicare. Codice che poi viene fatto applicare dall’Autorità Anticorruzione, che con i suoi pareri “non vincolanti” ha alimentato negli ultimi anni il mare magnum delle interpretazioni generando sempre più confusione e incertezza tra gli enti pubblici, anche per gli scarsi poteri attribuiti all’Autorità.

Passariello rispolvera dunque una proposta semplice e di immediata applicabilità, già avanzata qualche anno fa senza alcun esito: l’idea è di rendere vincolanti per la Pubblica Amministrazione i pareri preventivi emessi dell’Autorità Anti Corruzione nei pubblici appalti. “Serve riconoscere all’ANAC veri poteri di controllo e vigilanza – insiste Passariello – rendendo vincolanti i pareri emessi con sanzioni pecuniarie a carico dei Dirigenti che vi si discostano, per avere uno strumento concreto di controllo degli appalti pubblici e la garanzia che a vigilare sia un organismo terzo, che possa essere messo in discussione solo ed esclusivamente dalla Magistratura Amministrativa. Così si risolverebbero anche molte liti che vanno a intasare i Tribunali di ricorsi amministrativi presentati dagli enti pubblici”.

La proposta di Sergio Passariello è a costo zero, e restituirebbe allo Stato un ruolo centrale e autorevole nel contrasto a fenomeni corruttivi che affondano le loro radici quasi sempre all’interno dei propri apparati organizzativi.

Ultime news

B7 Summit Italy - Canadian Chamber in Italy

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.
Assomalta - Apertura sede di Rappresentanza Napoli

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di...

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.
Interreg Europe Cooperazione regionale 2024 - Imprese del Sud

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

0
Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.
Digital Service Act (DSA) 2024 - Imprese del Sud

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.
Diplomi facili nuove regole 2024 - Imprese del Sud

Diplomi facili. In arrivo le nuove Direttive.

Le nuove normative sul rilascio dei diplomi, imporranno limiti agli anni in uno, registro elettronico obbligatorio, regole per il sostegno e l'ammissione di docenti stranieri.
spot_img

Economia

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di Rappresentanza a Napoli.

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.
- Advertisement -spot_img