5.1 C
Rome
martedì, Gennaio 18, 2022
spot_imgspot_img

Opportunità della green economy: il webinar di ANIMA

Un incontro per presentare le occasioni di crescita per le imprese dopo l'accordo di Parigi

-

- Advertisment -

Sono 188 i Paesi del mondo, oltre all’Unione Europea, che hanno ratificato l’accordo di Parigi per combattere il riscaldamento globale. Il loro impegno è stato quello di attuare politiche nell’ambito della green economy per ridurre i gas a effetto serra e sviluppare nuovi settori economici finalizzati proprio a questo.

A partire da questo impegno e dalle opportunità che ne derivano per le imprese italiane, ANIMA Investment Network, la rete di investimento che annovera tra i suoi membri Euromed International Trade, ha organizzato un webinar per la condivisione di esperienze nel quadro di Interreg Med – Green Growth. L’evento, in programma il 20 Maggio 2021 alle 8.00, in modalità online, si intitola “Sviluppare investimenti nella green economy: quali opportunità, strategie e servizi per i Paesi del Mediterraneo?“.

Come si evince dal titolo, l’incontro mira a informare i partecipanti sulle principali tendenze globali proprio nei settori che contribuiscono alla lotta contro il cambiamento climatico, e le opportunità per il loro sviluppo nei paesi del Mediterraneo. Saranno presentate anche misure e strategie attuate per mobilitare gli investimenti del settore privato al fine di raggiungere questo obiettivo. Il tutto sarà integrato da un dibattito online sulle risorse finanziarie nel campo dell’economia verde, organizzato da Dynamicvision.

All’incontro prenderanno parte:

Matthew Stevenson (Policy and Community Lead for International Trade and Investment- World Economic Forum)

Hicham Boudraa (Acting CEO – Moroccan Investment and Export Development Agency)

George Kremlis (Consigliere del Primo Ministro greco per le politiche su energia, clima, ambiente ed economia circolare climate, environment and circular economy. Direttore Onorario per la Commissione Europea).

Il programma è in via di aggiornamento.

spot_imgspot_img
Caterina Passariello
Direttore della Mediterranean Academy of Culture, Technology and Trade di Malta. Consulente aziendale e project manager con specializzazione nei processi di internazionalizzazione delle aziende collabora con la rete Malta Business. Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale, con una Tesi su come cambia il tracciamento della filiera con Blockchain, con particolare attenzione alla Filiera Agroalimentare. Interessato a internazionalizzazione, blockchain, dlt, smart contract.
Scopri l'offertaMedia partner

Ultime news

Sustainability Partnerships: il bando per le Pmi

È aperto il bando “Sustainability Partnerships for SMEs adopting more sustainable practices”, promosso dall'Agenzia esecutiva del Consiglio europeo dell'innovazione e delle PMI (EISMEA) nell'ambito...

La Brexit fa sul serio: via alla burocrazia di frontiera

0
Dal 1° gennaio 2022 la Brexit sta facendo sul serio con l'entrata in vigore del vero apparato burocratico di frontiera da parte del Regno...

Imprese del Sud: il nuovo catalogo servizi per le aziende

Il team di Imprese del Sud è entusiasta di lanciare l'ultimo aggiornamento al catalogo servizi, dedicato al miglioramento della visibilità

Regione Umbria: pubblicato il bando Travel

0
E’ stato pubblicato nel BUR della Regione Umbria il bando TRAVEL, la nuova misura dedicata all’internazionalizzazione delle micro e piccole medie imprese del territorio....

Operazioni transfrontaliere: riviste le regole per la trasmissione dati

0
L’Agenzia delle entrate si allinea alle disposizioni normative attualmente in vigore sulle operazioni transfrontaliere e conferma, a partire dal 1° Luglio 2022, le nuove...
spot_img

Economia

Sustainability Partnerships: il bando per le Pmi

È aperto il bando “Sustainability Partnerships for SMEs adopting more sustainable practices”, promosso dall'Agenzia esecutiva del Consiglio europeo dell'innovazione...

Regione Umbria: pubblicato il bando Travel

E’ stato pubblicato nel BUR della Regione Umbria il bando TRAVEL, la nuova misura dedicata all’internazionalizzazione delle micro e...

Digital Europe: il bando su capacità digitali e interoperabilità

È stata pubblicata la nuova call for proposals del programma Digital Europe, intitolata "Accelerating best use of technologies", con...

Fondo impresa femminile: in arrivo il nuovo bando

Il Fondo a sostegno dell'impresa femminile è stato istituito dall’articolo 1, comma 97, della legge 30 dicembre 2020, n....
- Advertisement -spot_img