Ambiente Euromed

La piattaforma ANIMA per la crescita verde del Mediterraneo

Domenico Letizia
Scritto da Domenico Letizia

La rete ANIMA riunisce agenzie di promozione degli investimenti nazionali e regionali, organizzazioni internazionali, federazioni di imprese, cluster di innovazione, investitori finanziari e istituti di ricerca della regione del Mediterraneo, puntando a far divenire tale network sempre più legato alla crescita verde.

L’Organizzazione ANIMA Investment Network, piattaforma di cooperazione multinazionale per lo sviluppo economico nel Mediterraneo, è stata invitata a far parte del consorzio per la crescita verde, che mira a generare vantaggi, proposte e progetti per intensificare quattordici pratiche legate alle Iniziative Interreg MED per lo sviluppo della crescita verde.

Interreg MED è un programma di cooperazione transfrontaliera europea tra i paesi della sponda settentrionale del Mediterraneo che raccoglie la regione della Provenza, delle Alpi e della Costa Azzurra, consentendo l’attuazione di numerose raccomandazioni e proposte per le imprese e la società civile. L’iniziativa mira a rafforzare la cooperazione attorno alle tematiche dell’economia circolare, la gestione efficiente delle risorse naturali e la promozione della green economy. Compito di ANIMA sarà quello di intensificare tali strumenti di azione e diffonderli alle varie imprese del Mediterraneo.

ANIMA Investment Network | LinkedIn

La rete ANIMA riunisce agenzie di promozione degli investimenti nazionali e regionali, organizzazioni internazionali, federazioni di imprese, cluster di innovazione, investitori finanziari e istituti di ricerca della regione del Mediterraneo, puntando a far divenire tale network sempre più legato alla crescita verde. Interreg MED Green Growth Community è finanziato dal Programma Interreg MED nell’ambito dell’Asse prioritario 1 “Promuovere le capacità di innovazione del Mediterraneo per una crescita intelligente e sostenibile” con un budget complessivo di 1.460.000,00 €. Il progetto orizzontale Green Growth è una comunità nata per supportare progetti modulari Interreg MED nella promozione dello sviluppo sostenibile nell’area del Mediterraneo settentrionale e orientale, sulla base di una sana gestione delle risorse naturali e tenendo conto degli effetti sul mercato del lavoro, incoraggiando l’inclusione sociale e i “lavori verdi”.

Green Growth: il futuro dell'economia è nell'ambiente - La Stampa

Scopo del network avviatoti tra ANIMA e la Green Growth Commonity è quello di promuovere uno sviluppo sostenibile nell’area mediterranea, basato sulla sana gestione delle risorse naturali grazie all’innovazione, alla digitalizzazione, alla tecnologia e considerando gli effetti sul mercato del lavoro, promuovendo la giustizia sociale e il lavoro verde.

A titolo di esempio, si pensi alle politiche che riguardano la digital economy. Quando si interviene in favore della digital economy si creano le condizioni per il risparmio energetico che consentono di introdurre innovazione con il sistema digitale e allo stesso tempo rendere più efficiente e sostenibile il sistema produttivo del Mediterraneo.

Opportunità per le imprese che il network costituito intorno ad ANIMA vuole diffondere e ottimizzare per tutte le imprese associate del Mediterraneo.

info autore

Domenico Letizia

Domenico Letizia

Giornalista per il quotidiano nazionale L’Opinione, analista economico e geopolitico. Speaker radiofonico per i microfoni di "RadioAtene". Ha svolto analisi di mercato in collaborazione con la Camera di Commercio Italo Moldava(CCIM) e con l’ Associazione di Studio, Ricerca ed Internazionalizzazione in Eurasia ed Africa. Ricercatore, pubblicista e social media manager del progetto del “Water Museum of Venice”, membro della Rete Mondiale UNESCO dei Musei dell’Acqua. Iscritto all’Albo dei Giornalisti Pubblicisti della Campania dal gennaio 2019. Già Social Media Manager e Responsabile alla Comunicazione per numerose società di consulenza e internazionalizzazione.

Lascia un commento