8 C
Rome
venerdì, Gennaio 28, 2022
spot_imgspot_img

JTM: il programma di sostegno per la transizione green

Stanziati 150 miliardi di euro per il periodo 2021-2027

-

- Advertisment -

Just Transition Mechanism (JTM) è uno strumento chiave per garantire che la transizione verso un’economia climaticamente neutra avvenga in modo equo e non lasci indietro nessuno. Offre un sostegno mirato per contribuire a mobilitare almeno 150 miliardi di euro nel periodo 2021-2027 nelle regioni più colpite, al fine di attenuare l’impatto socioeconomico della transizione.

A tal fine la Commissione Europea ha previsto uno stanziamento importante concentrandosi sulle regioni, sulle industrie e sui lavoratori che dovranno far fronte alle sfide più pressanti tramite:

  • un nuovo Fondo da 40 miliardi di euro che genererà almeno 89-107 miliardi di euro di investimenti
  • un regime nell’ambito di InvestEU che mobiliterà 30 miliardi di euro di investimenti
  • uno strumento di prestito per il settore pubblico della BEI da 10 miliardi di euro in prestiti, sostenuto da 1,5 miliardi di euro del bilancio dell’UE, che mobiliterà fino a 30 miliardi di investimenti

Il sostegno sarà disponibile per tutti gli Stati membri e si concentrerà sulle regioni a più alta intensità di emissioni di CO2 e su quelle con il più elevato numero di occupati nel settore dei combustibili fossili. Gli Stati membri possono accedervi redigendo piani territoriali per il periodo fino al 2030 e individuando i territori cui destinare il maggior sostegno. I piani dovrebbero anche indicare i modi migliori di affrontare le sfide sociali, economiche e ambientali.

I beneficiari diretti saranno:

  • Persone e cittadini maggiormente vulnerabili alla transizione: il meccanismo li tutelerà agevolando le opportunità di lavoro in nuovi settori e in quelli in fase di transizione offrendo opportunità di riqualificazione, migliorando l’efficienza energetica degli alloggi, investendo nella lotta alla povertà energetica, facilitando l’accesso a un’energia pulita sicura e a prezzi abbordabili
  • Aziende e settori che operano in industrie o filiere con forti emissioni di CO2: verrà sostenuta la loro transizione verso tecnologie a basse emissioni di CO2 e la diversificazione economica sulla base di investimenti e posti di lavoro resilienti ai cambiamenti climatici, creando condizioni favorevoli per gli investimenti pubblici e privati, offrendo un più facile accesso ai prestiti e al sostegno finanziario, investendo nella creazione di nuove aziende, PMI e start-up, e investendo in attività di ricerca e innovazione
  • Stati membri e regioni fortemente dipendenti dai combustibili fossili e da industrie con elevate emissioni di CO2: saranno sostenuti nella transizione verso attività a basse emissioni di CO2 e resilienti ai cambiamenti climatici creando nuovi posti di lavoro nell’economia verde, investendo nel trasporto pubblico e sostenibile, fornendo assistenza tecnica, investendo nelle fonti energetiche rinnovabili, migliorando la connettività digitale, offrendo prestiti a condizioni accessibili agli enti locali, migliorando le infrastrutture energetiche, il teleriscaldamento e le reti di trasporto.

Per saperne di più al fine di accedere a questi fondi contatta il team di Euromed International Trade compilando il seguente form.

spot_imgspot_img
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010. Nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa con approfondimenti, focus e attività di comunicazione.
Scopri l'offertaMedia partner

Ultime news

fondo sace simest

Fondo SACE SIMEST: quasi un miliardo alle Pmi

0
Il fondo per l'internazionalizzazione gestito da Simest ha finora incassato 6.500 domande di agevolazione per 912 milioni di euro circa.
Menotti Lippolis

Menotti Lippolis: “L’Italia rischia di perdere l’occasione del PNRR”

L'intervento del presidente di Confindustria Brindisi, Gabriele Menotti Lippolis, al quotidiano economico e finanziario Borsen-Zeitung.

MACTT rilancia il corso online di Europrogettazione

E' disponibile online il nuovo Corso di Europrogettazione promosso dalla MACTT (Mediterranean Academy of Culture, Technology and Trade): quindici ore di lezione con esperti...

Istruzione: un passaporto per l’innovazione e il successo

0
Mentre la disoccupazione continua a seguire una curva ascendente, una grande maggioranza di aziende si lamenta della carenza di talenti, avendo difficoltà a trovare...

ASCAME e WestMED: alleanza per l’economia blu

ASCAME e WestMED hanno firmato un memorandum d'intesa con l'obiettivo di creare una collaborazione nella promozione dell'economia blu
spot_img

Economia

Fondo SACE SIMEST: quasi un miliardo alle Pmi

Il fondo per l'internazionalizzazione gestito da Simest ha finora incassato 6.500 domande di agevolazione per 912 milioni di euro circa.

Competitività, digitalizzazione ed economia circolare: il bando per le Pmi del Veneto

Sostenere la competitività, la digitalizzazione e l'economia circolare: è l'obiettivo del nuovo bando della Regione Veneto per le Pmi.

Euromed presenta il “Voucher Internazionalizzazione”

Euromed International Trade presenta il nuovo Voucher Internazionalizzazione, rivolto a tutte le imprese che nel 2022 intendono avviare un...

Sustainability Partnerships: il bando per le Pmi

È aperto il bando “Sustainability Partnerships for SMEs adopting more sustainable practices”, promosso dall'Agenzia esecutiva del Consiglio europeo dell'innovazione...
- Advertisement -spot_img