6 C
Rome
venerdì, Gennaio 28, 2022
spot_imgspot_img

Nuovo acceleratore per gli incubatori tecnologici del Mediterraneo

Tra i partner del progetto Inctemed anche ASCAME

-

- Advertisment -

L’Unione Europea ha annunciato la creazione di Inctemed, un progetto strategico per promuovere gli incubatori tecnologici nei paesi del bacino del Mediterraneo. L’iniziativa, che riunisce sette partner di Grecia, Tunisia, Egitto e Spagna, coinvolge l’Associazione delle Camere di Commercio del Mediterraneo (ASCAME), la Camera di Commercio di Siviglia e la Corporazione Tecnologica dell’Andalusia (CTA).

Intecmed ha un budget di 3,7 milioni di euro, che sarà utilizzato per sovvenzionare proposte commerciali innovative, e durerà fino al 2023. Il programma è cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del capitolo ENI CBC MED e dà continuità ad altre azioni precedenti per promuovere la ricerca scientifica nel Mediterraneo.

Durante la presentazione della piattaforma, i rappresentanti spagnoli hanno celebrato il passo avanti compiuto attraverso questo strumento di finanziamento: “Intecmed intende contribuire ad accelerare la digitalizzazione della regione. Un’altra delle opportunità è quella di rafforzare gli agenti del sistema di innovazione, offrendo un meccanismo per sostenere il trasferimento di conoscenza e tecnologia“, ha affermato María García Alegre (CTA).

Allo stesso modo, Pablo Morales, coordinatore dei progetti europei della Camera di Siviglia, ha messo in valore la cooperazione internazionale sia per i ricercatori che per gli imprenditori. Ma avrà anche un ritorno positivo direttamente sull’autonomia andalusa: “Attraverso Intecmed sarà promosso a livello regionale un’alleanza di cooperazione tra entità per sostenere gli incubatori e l’imprenditorialità in Andalusia, compatibile con le iniziative esistenti, per sostenere e consigliare sulle attività per promuovere l’imprenditorialità“.

Euromed International Trade è membro di ASCAME, uno dei promotori e sostenitori del progetto Inctemed. Per scoprire come valorizzare le opportunità di questo nuovo strumento contatta il nostro team.

  • Contattaci per info

  • spot_imgspot_img
    Caterina Passariello
    Direttore della Mediterranean Academy of Culture, Technology and Trade di Malta. Consulente aziendale e project manager con specializzazione nei processi di internazionalizzazione delle aziende collabora con la rete Malta Business. Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale, con una Tesi su come cambia il tracciamento della filiera con Blockchain, con particolare attenzione alla Filiera Agroalimentare. Interessato a internazionalizzazione, blockchain, dlt, smart contract.
    Scopri l'offertaMedia partner

    Ultime news

    fondo sace simest

    Fondo SACE SIMEST: quasi un miliardo alle Pmi

    0
    Il fondo per l'internazionalizzazione gestito da Simest ha finora incassato 6.500 domande di agevolazione per 912 milioni di euro circa.
    Menotti Lippolis

    Menotti Lippolis: “L’Italia rischia di perdere l’occasione del PNRR”

    L'intervento del presidente di Confindustria Brindisi, Gabriele Menotti Lippolis, al quotidiano economico e finanziario Borsen-Zeitung.

    MACTT rilancia il corso online di Europrogettazione

    E' disponibile online il nuovo Corso di Europrogettazione promosso dalla MACTT (Mediterranean Academy of Culture, Technology and Trade): quindici ore di lezione con esperti...

    Istruzione: un passaporto per l’innovazione e il successo

    0
    Mentre la disoccupazione continua a seguire una curva ascendente, una grande maggioranza di aziende si lamenta della carenza di talenti, avendo difficoltà a trovare...

    ASCAME e WestMED: alleanza per l’economia blu

    ASCAME e WestMED hanno firmato un memorandum d'intesa con l'obiettivo di creare una collaborazione nella promozione dell'economia blu
    spot_img

    Economia

    Fondo SACE SIMEST: quasi un miliardo alle Pmi

    Il fondo per l'internazionalizzazione gestito da Simest ha finora incassato 6.500 domande di agevolazione per 912 milioni di euro circa.

    Competitività, digitalizzazione ed economia circolare: il bando per le Pmi del Veneto

    Sostenere la competitività, la digitalizzazione e l'economia circolare: è l'obiettivo del nuovo bando della Regione Veneto per le Pmi.

    Euromed presenta il “Voucher Internazionalizzazione”

    Euromed International Trade presenta il nuovo Voucher Internazionalizzazione, rivolto a tutte le imprese che nel 2022 intendono avviare un...

    Sustainability Partnerships: il bando per le Pmi

    È aperto il bando “Sustainability Partnerships for SMEs adopting more sustainable practices”, promosso dall'Agenzia esecutiva del Consiglio europeo dell'innovazione...
    - Advertisement -spot_img