23.5 C
Rome
lunedì, Giugno 27, 2022
spot_imgspot_img

Napoli – Unione Industriali, Prezioso: “Puntiamo sulle Imprese del Sud per la ripresa”

-

- Advertisment -

“Puntiamo sulle imprese. Per una ripresa oltre le aspettative”. E’ stato questo il titolo dell’evento organizzato dall’Unione Industriali di Napoli, in collaborazione con Piccola Industria di Confindustria, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Ministero per lo Sviluppo Economico e Intesa Sanpaolo.

I recenti dati sul Pil italiano mostrano i primi segnali di ripresa dell’economia reale. È stato decisivo – in un Paese di “trasformatori” – il contributo dell’industria.
Occorre quindi non perdere l’occasione e sfruttare al massimo la finestra di opportunità determinata dai fattori esogeni positivi, in primis dalla liquidità immessa a livello europeo e dal ribasso dei costi delle materie prime, dando concretezza a politiche di intervento con cui creare le giuste condizioni di contesto e stimolare gli investimenti delle imprese. Unica strada per generare benessere, aumentare consumi interni e occupazione e per riuscire a ottenere una ripresa superiore alle aspettative. Le imprese sono pronte.
In questa direzione si inseriscono, tra l’altro, le policy a supporto dell’innovazione delle Pmi previste dall’Investment Compact che, con agevolazioni fiscali e semplificazioni, puntano a valorizzare le Pmi innovative, ovvero quei soggetti economici con forti potenzialità di crescita che possono imprimere rapidamente un impulso determinante alla capacità competitiva dell’Italia.

Scopo dell’evento è stato quello di condividere le finalità e i contenuti di questa nuova policy e far comprendere alle imprese l’importanza di puntare sull’innovazione e di trasformarsi, se ancora non lo sono, in Pmi innovative. In occasione dell’iniziativa sarà inoltre lanciata l’indagine di Piccola Industria Confindustria e Intesa Sanpaolo finalizzata a comprendere quali e quante sono le Pmi innovative.

© riproduzione riservata

Ultime news

ceta business forum

Il grande successo del CETA Business Forum: ora via al network UE-Canada

Oltre 500 partecipanti (60% europei e 40% canadesi), 50 relatori e più di 30 partner ufficiali provenienti dall'Unione Europea e dal Canada: sono questi...
sviluppo coesione

Fondo Sviluppo e Coesione 2021-2027: le aree tematiche

La programmazione del ciclo 2021-2027 del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (leggi che cos'è) giunge in una fase di forte mobilitazione per...
arif virani

CETA Business Forum: la seconda giornata di incontri

E' iniziata con grande entusiasmo la prima edizione del CETA Business Forum. L'evento di matching online dedicato allo sviluppo di scambi e opportunità tra...

CETA Business Forum: si parte

L'attesa è finita. Prende il via oggi la prima edizione del CETA Business Forum, il primo grande evento di matching online dedicato allo sviluppo...
imprese creative

Al via gli incentivi per le imprese creative

Al via il Fondo del Ministero dello sviluppo economico che incentiva le piccole e medie imprese creative a promuovere investimenti in attività culturali e artistiche,...
spot_img

Economia

Fondo Sviluppo e Coesione 2021-2027: le aree tematiche

La programmazione del ciclo 2021-2027 del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (leggi che cos'è) giunge in una...

Al via gli incentivi per le imprese creative

Al via il Fondo del Ministero dello sviluppo economico che incentiva le piccole e medie imprese creative a promuovere...

Nuovo bando canadese per l’innovazione accelerata dei materiali

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche Canada (NRC) lancia un bando nell'ambito dei programmi Materials for Clean Fuels and Artificial...

Food: volano gli scambi tra Italia e Nord America

Interscambio tra l’Italia e il Nord America? La vera star è il Food. Lo confermano i dati di ExportPlanning elaborati in esclusiva...
- Advertisement -spot_img