18.2 C
Roma
mercoledì, 28 Ottobre 2020

L’obbligo di rientro dei camion penalizza le isole

-

- Advertisment -

Un nuovo ostacolo per le aziende di autotrasporto e per tutti i loro clienti arriva dal Pacchetto Mobilità UE, un documento che affronta il trasporto merci su strada e la regolamentazione della circolazione dei camion.

La nuova norma approvata da Bruxelles affronta in particolare le norme relative al cabotaggio, ai tempi di guida e riposo dei conducenti e sulle norme in generale applicabili ai conducenti fuori sede. Ma di particolare criticità è il punto del Pacchetto che obbliga le aziende di trasporto a riportare i loro camion alla base ogni otto settimane: in sostanza, questo si traduce in 6 volte ogni anno solare, che moltiplicato per i giorni trascorsi in mare dai veicoli di ritorno dalle isole come Sardegna e Sicilia sottraggono ai camion diverse settimane in termini di produttività.

La questione è seguita con particolare attenzione dalla Camera di Commercio di Malta. Riportiamo quindi le parole del suo Presidente, David Xuereb, in quanto i disagi del contesto maltese sono condivisibili anche per le nostre isole: “Imporre tali requisiti alle compagnie di trasporto è incredibilmente oneroso per le aziende che trasportano i loro prodotti verso Paesi che sono geograficamente disconnessi dalla terraferma e alla periferia dell’Europa. È molto spiacevole che una misura del genere sia stata creata pensando a ulteriori motivi protezionistici, piuttosto che all’ambiente o al beneficio reale dei conducenti. ”

La Camera di Malta continuerà dunque a seguire con la massima attenzione un problema serio che andrebbe valutato concretamente, e che non deve penalizzare le isole, gli Stati membri periferici o le piccole economie: tutte caratteristiche che coinvolgono il piccolo arcipelago del Mediterraneo, ma non solo.

Le Istituzioni europee, senza eccezioni, al momento di emanare certi provvedimenti dovrebbero tener conto delle specificità di ciascun Stato membro o di ciascuna sua regione, riservando attenzione agli operatori di ogni angolo dell’UE affinché possano beneficiare dei vantaggi del mercato unico.

Giovanni Guarise
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto
- Advertisement -

Ultime news

Brexit, Regno Unito e le politiche comunitarie sull’Iva

0
Da gennaio 2021, il governo del Regno Unito introdurrà un nuovo modello per il trattamento, la gestione e i pagamenti dell'Iva.

Export, il traino per la ripresa dell’Italia

0
E' in corso fino al 30 ottobre il primo convegno virtuale e gratuito su Export e Internazionalizzazione

Gli osservatori sui trend di mercato nell’era del coronavirus

0
In tempi di grandi cambiamenti si guarda con attenzione alle evoluzioni nel comportamento di consumatori e cittadini

I nuovi bandi per le imprese della Regione Umbria

0
Misure ad hoc per startup, innovazione, ricerca e sviluppo

Nuove restrizioni: le attività economiche coinvolte

0
Un riepilogo delle misure che vanno a colpire le attività economiche

Economia

Brexit, Regno Unito e le politiche comunitarie sull’Iva

Da gennaio 2021, il governo del Regno Unito introdurrà un nuovo modello per il trattamento, la gestione e i pagamenti dell'Iva.

Export, il traino per la ripresa dell’Italia

E' in corso fino al 30 ottobre il primo convegno virtuale e gratuito su Export e Internazionalizzazione

I nuovi bandi per le imprese della Regione Umbria

Misure ad hoc per startup, innovazione, ricerca e sviluppo

Nuove restrizioni: le attività economiche coinvolte

Un riepilogo delle misure che vanno a colpire le attività economiche

Nuove restrizioni: le attività economiche coinvolte

Un riepilogo delle misure che vanno a colpire le attività economiche

L’innovazione di Israele e i droni per il Mediterraneo

Le operazioni di controllo avverranno con dei droni nel Mediterraneo, dopo i primi test positivi effettuati sull'isola greca di Creta.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -