23.6 C
Rome
lunedì, Ottobre 25, 2021
spot_imgspot_img

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Saranno premiate le imprenditrici europee che hanno dato vita alle innovazioni più rivoluzionarie

-

- Advertisment -

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa equa e sostenibile di cui l’Europa ha bisogno. Tuttavia, oggi l’Europa rischia di perdere queste importanti opportunità se le donne, ovvero la metà della sua popolazione, vengono trascurate e non percepite come fonte di innovazione e talento creativo. Per questo nel 2016 è nato il premio dell’UE per le donne innovatrici, che intende celebrare quelle imprenditrici europee che hanno dato vita le innovazioni più rivoluzionarie, sostenendo la consapevolezza della necessità di un maggior numero di donne innovatrici e di creare esempi da seguire per ulteriori donne e ragazze.

La Commissione europea ha pertanto lanciato in questi giorni l’invito a presentare proposte relativo al premio per le donne innovatrici 2021.

In totale saranno assegnati quattro premi: tre per donne innovatrici e uno per la categoria “innovatrice emergente” che saranno assegnati alle donne che hanno creato il più grande impatto sull’ecosistema dell’innovazione, trasformando le idee in prodotti e/o servizi nuovi e avanzati a vantaggio e ricchezza dei cittadini europei.

I premi riconosceranno alle vincitrici un contributo in denaro così distribuito:

  • 100.000€ saranno assegnati alle tre vincitrici del premio;
  • 50.000€ saranno assegnati alla vincitrice della categoria “innovatrice emergente”.

Per essere ammissibili, le candidate devono rispettare i seguenti criteri:

  1. essere donne residenti in uno Stato membro dell’Ue o un paese associato a Orizzonte 2020;
  2. essere la fondatrice o co-fondatrice di un’azienda innovativa attiva e registrata almeno due anni prima della scadenza del bando (prima del 30 giugno 2019);
  3. per il premio riservato all’innovatrice emergente, oltre ai criteri riportati sopra, la candidata deve essere nata a partire dal 1° gennaio 1990.

La scadenza per la presentazione delle candidature, da effettuarsi tramite questo portale, è fissata entro e non oltre il 30 giugno 2021.

spot_imgspot_img
- Media partner -Media partner

Ultime news

GEN4OLIVE: il bando per le Pmi del settore olivicolo

0
Il progetto GEN4OLIVE ha lanciato il suo 1° bando per le PMI con idee innovative nel settore olivicolo. Il bando finanzierà attività di pre-coltivazione delle...

PMI al centro di una nuova alleanza UE-Africa

0
Non potevano mancare all'appello Euromed International Trade e il partner Malta Business in occasione dell'evento UE-Africa SME Summit 2021, che si è tenuto nei...

Industrie creative e sport: le novità del Medaweek 2021

0
In questo 2021 il Medaweek Barcelona, la settimana dei leader economici del Mediterraneo che si presenta al pubblico con lo slogan "Un futuro in...

Agribusiness in Marocco: il webinar gratuito

Euromed International Trade presenta Agribusiness in Marocco

New Statesman: il summit dedicato al Fintech

0
La quarta edizione del New Statesman Fintech Summit torna il 2-3 novembre 2021 al The Nobu Portman Square di Londra, con la partnership di...
spot_img

Economia

GEN4OLIVE: il bando per le Pmi del settore olivicolo

Il progetto GEN4OLIVE ha lanciato il suo 1° bando per le PMI con idee innovative nel settore olivicolo. Il bando...

PMI al centro di una nuova alleanza UE-Africa

Non potevano mancare all'appello Euromed International Trade e il partner Malta Business in occasione dell'evento UE-Africa SME Summit 2021,...

Conto alla rovescia per Zoomark International 2021

ZOOMARK INTERNATIONAL torna in presenza dal 10 al 12 novembre 2021: la business community della pet industry potrà incontrarsi,...

TuttoFood 2021 in presenza a Milano dal 22 al 26 ottobre

Lavorare nel Food & Beverage è un fatto di passione, non solo di business. Aromi, sapori, texture – e...
- Advertisement -spot_img