Economia Puglia

La Puglia a Palma di Maiorca

Domenico Letizia
Scritto da Domenico Letizia

Le eccellenze imprenditoriali della Puglia premiate e riconosciute in Spagna

Grazie al suo impegno lavorativo durato anni di sacrifici, l’imprenditore andriese Giuliano Di Matteo è riuscito ad aprire ben cinque strutture ristorative sull’isola di Palma di Maiorca. La sua offerta comprende piatti tipici che sposano in un connubio perfetto la cucina tradizionale locale con quella italiana.

Grazie all’immenso lavoro di promozione dell’Italia all’estero, la settimana scorsa nella prestigiosa cornice del Club de Vela di Port Andraxt, a Palma di Maiorca, si è tenuto il format Cinema e Web, organizzato dal Comitato “PEI Baleari” in collaborazione con Sinergitaly.

Nel corso della cerimonia, si è tenuta la premiazione dell’imprenditore andriese Giuliano Di Matteo come “Ambasciatore del Made in Italy”: la pergamena gli è stata conferita da George Guido Lombardi, amico personale, vicino di casa e consigliere del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e Presidente del Premio Eccellenza Italiana giunto a Washington DC alla sesta edizione il prossimo 19 ottobre.

Il Premio vale la capacità di racconto del merito e del talento italiano e la storia di Giuliano Di Matteo ci rende orgogliosi e fieri di appartenere a un popolo laborioso e capace” – ha dichiarato Massimo Lucidi, giornalista e ideatore del Premio Eccellenza Italiana.

I locali di Giuliano Di Matteo si trovano tutti nella località di Puerto Andratx e sono: Miramar de Giuliano, Port d’Andratx, Club de Vela Puerto de Andratx, Rustico Puerto Andratx, Giwine puerto andratx e PaPaMu Puerto Andratx. 

info autore

Domenico Letizia

Domenico Letizia

Pubblicista presso il quotidiano nazionale L’Opinione, analista economico e geopolitico. Speaker radiofonico per i microfoni di "RadioAtene". Ha svolto analisi di mercato in collaborazione con la Camera di Commercio Italo Moldava(CCIM) e con l’ Associazione di Studio, Ricerca ed Internazionalizzazione in Eurasia ed Africa. Ricercatore, pubblicista e social media manager del progetto del “Water Museum of Venice”, membro della Rete Mondiale UNESCO dei Musei dell’Acqua. Iscritto all’Albo dei Giornalisti Pubblicisti della Campania dal gennaio 2019. Già Social Media Manager e Responsabile alla Comunicazione per numerose società di consulenza e internazionalizzazione.