33.1 C
Rome
mercoledì, Luglio 28, 2021
spot_imgspot_img

La Fiera agroalimentare Mediterranea di Ragusa

-

- Advertisment -

Anche quest’anno torna la Fiera agroalimentare Mediterranea di Ragusa.

La Camera di Commercio del Sud Est Sicilia da avvio alla 45° edizione della Fiera che si svolgerà a Ragusa, presso il Foro Boario, dal 27 al 29 settembre 2019. Anche in quest’occasione, i lavori fieristici risultano essere particolarmente importanti per la promozione delle tecniche e delle eccellenze italiane.

I lavori intendono realizzare una efficace azione di valorizzazione di tutto il comparto agricolo, offrendo agli operatori interessati e a tutti i visitatoti partecipanti, non solo una ricca vetrina espositiva dei vari prodotti, ma anche uno strumento di promozione per l’agricoltura e la zootecnia siciliana nei confronti del mercato nazionale e, ormai da parecchi anni, anche del mercato estero.

La Fiera oggi può vantare un alto livello di espositori e la compartecipazione significativa di Enti e Organismi che contribuiscono alla diffusione di un clima favorevole ad una costante ricerca volta a sostenere l’accrescimento culturale ed economico di un settore che attira l’attenzione di tutti,  fungendo così da traino per una crescita orientata all’innovazione ma, al tempo stesso, vicina alle tradizioni.

La sinergia e l’interazione tra i diversi partecipanti alla Fiera e il mondo della scuola, che si rinnova ogni anno nelle iniziative delle tre giornate della manifestazione, conferisce, inoltre,  un alto valore alla Fiera, rafforzando il legame tra i giovani, le tradizioni, la terra e i suoi prodotti e permettendo anche alle nuovissime generazioni di nutrire maggiore interesse verso quei settori altamente strategici per lo sviluppo economico.

Con questo spirito, la Camera di Commercio del Sud Est Sicilia rinnova il suo impegno nell’organizzazione della Fiera Agroalimentare Mediterranea  e considera l’appuntamento annuale come imprescindibile al fine di generare una crescente attenzione verso i prodotti di qualità, sostenendo all’interno della manifestazione una visione di avanguardia, al passo con i tempi e le innovazioni tecnologiche, promuovendo modernità, qualità e sicurezza.

In questo contesto di produttivo confronto, la Camera di Commercio del Sud Est Sicilia, tramite la Fiera Agroalimentare Mediterranea, si augura di intensificare per le imprese espositrici scambi commerciali positivi ed efficaci, oltre ad auspicare una crescita profonda del territorio e di tutte le sue componenti economiche.

I numeri relativi ai settori espositivi durante i lavori fieristici di quest’anno:

  • Settore zootecnia n. 70 aziende e n. 450 capi di bestiame (di cui 388 bovini);
  • Settore meccanizzazione agricola n. 54 aziende e mq 5.400 area espositiva esterna;
  • Settore agroalimentare n. 58 aziende e n. 65 stand;
  • Settore attività al servizio dell’agricoltura e della zootecnia n. 27 aziende e n. 27 stand;
  • Settore florovivaismo n. 3 aziende e n. 3 stand;
  • Settore utensileria n. 15 aziende e n. 15 stand.

Ultime news

Università di Cassino e MACTT insieme per una formazione a vocazione internazionale

0
L’Università di Cassino e del Lazio Meridionale, in Italia, e la Mediterranean Academy of Culture, Technology and Trade (MACTT), istituto di Alta Formazione con...

ll rilancio della moda italiana e dell’abbigliamento per bambini

0
Secondo i dati ISTAT, con riferimento al solo segmento bebè, da gennaio a marzo 2021 l’export presenta un’inversione di tendenza, mostrando una timida variazione in aumento, pari al +0,7%.

Digital Innovation Days 2021: partecipa con Imprese del Sud

Il Digital Innovation Days, l’evento italiano più atteso del mondo digital, ritorna anche quest’anno con un’edizione innovativa e con la partnership di Imprese del...

Catalogna: alleanza strategica con i “motori” economici UE

0
Le regioni Catalogna, Auvergne-Rhône-Alpes, Baden-Wurttemberg e Lombardia hanno lanciato l'alleanza "Quattro Motori per l'Europa" con lo scopo di incoraggiare il commercio, gli investimenti e...
digital_business

Legge Sabatini: le novità del 2021 per le PMI

0
Il contributo verrà erogato dal MiSe in un'unica soluzione indipendentemente dall'importo del finanziamento deliberato e l'erogazione in un'unica soluzione avviene ad investimento ultimato.
spot_img

Economia

ll rilancio della moda italiana e dell’abbigliamento per bambini

Secondo i dati ISTAT, con riferimento al solo segmento bebè, da gennaio a marzo 2021 l’export presenta un’inversione di tendenza, mostrando una timida variazione in aumento, pari al +0,7%.

Catalogna: alleanza strategica con i “motori” economici UE

Le regioni Catalogna, Auvergne-Rhône-Alpes, Baden-Wurttemberg e Lombardia hanno lanciato l'alleanza "Quattro Motori per l'Europa" con lo scopo di incoraggiare...

Scambi e partenariato economico tra Ghana e Unione europea

La notizia della recente liberalizzazione per l'export europeo crea ulteriori aspettative di sviluppo economico e diversificazione commerciale, generando implementazione degli scambi sia per il Ghana che per la stessa Unione europea.

European Partnership on Innovative SMEs: il bando per le PMI innovative

E' stato pubblicato il bando European Partnership on Innovative SMEs (HORIZON-EIE-2021-INNOVSMES-01) del Programma di lavoro 2021-2022 European Innovation Ecosystems...
- Advertisement -spot_img