8.8 C
Rome
lunedì, Dicembre 5, 2022
spot_imgspot_img

IL SANNIO INCONTRA LA CINA – Nuovi scenari economici ed imprenditoriali

-

- Advertisment -

Imprese del Sud Sannio ha organizzato la conferenza “IL SANNIO INCONTRA LA CINA – Nuovi scenari economici ed imprenditoriali” che si terrà il prossimo Sabato 9 luglio 2016 – ore 10,30 a BENEVENTO presso la Sala Consiliare Palazzo Mosti in Via Annunziata.

Imprese del Sud, crede molto nella presenza cinese nel meridione d’Italia, come ulteriore occasione d’internazionalizzazione per le aziende del Sud e proprio per questo nei prossimi giorni abbiamo invitato la delegazione del CCPIT Italia, China Council for Promotion of International Trade, a visitare la nostra Regione, per sottoscrivere un protocollo d’intesa al fine di organizzare periodicamente degli incontri B2B tra realtà imprenditoriali cinesi e campane.

Da considerare che in Cina dal 2008 al 2014 si registra, secondo i dati ufficiali, un aumento dell’export italiano pari al 300% con una crescita ulteriore del 4% nel primo trimestre del 2015 e le cifre relative alle vendite cinesi sono tuttavia ancora non “adeguate” alla vastità del mercato, per questo motivo Imprese del Sud, con la sottoscrizione del protocollo d’intesa metterà a disposizione il proprio consorzio d’Internazionalizzazione EUROMED , per favorire ed implementare le opportunità di business tra i due paesi.

Non un incontro politico quindi, ma un vero e proprio approfondimento operativo, per scoprire “nuovi scenari economici ed imprenditoriali” nei vari settori produttivi del nostro territorio, che oltre a guardare alle attività di export, potranno riguardare anche ed in particolare, partnership e join-venture con imprese cinesi.

Invito sannio incontra la Cina

 

Poichè i posti disponibili sono limitati è obbligatoria la registrazione attraverso il seguente form

Segreteria organizzativa: sannio@impresedelsud.it

[contact-form-7 id=”2803″ title=”Sannio incontra Cina”]

Ultime news

Parlamento tedesco vota per ratifica CETA

Il parlamento tedesco ha votato per ratificare il CETA

La comunità del Ceta Business Network accoglie con favore la scelta del parlamento tedesco e chiede una maggiore diffusione dell'accordo tra le PMI.
Affidamenti diretti centrali commitenza imprese del sud

Affidamenti diretti. Ridotto a 150 mila euro l’obbligo di gara

Il decreto legge aiuti quater, approvato nei giorni scorsi dal consiglio dei ministri, riduce l'ambito di attuazione della norma del dl 32/2019 che appariva...
Marchi collettivi made in italy imprese del sud

Incentivi per i marchi collettivi made in Italy

Con decreto del 3 ottobre 2022 il ministero delle imprese e del made in Italy, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 269 del 17/11/2022, ho...
Garante Privacy stop utilizzo dati massivi

Garante Privacy: Stop a uso massiccio dei dati fiscali

No del Garante privacy all’utilizzo massivo per le analisi del rischio di evasione per elevato rischio di utilizzo di dati non esatti.
Accordo ceta 36% aumento esportazioni imprese del sud

L’accordo CETA, contestato dall’Italia, aumenta le esportazioni del 36%

Nessuno dei governi italiani che si sono succeduti negli ultimi cinque anni ha ratificato il Ceta, l'accordo di libero scambio tra Unione Europea e...
spot_img

Economia

Il parlamento tedesco ha votato per ratificare il CETA

La comunità del Ceta Business Network accoglie con favore la scelta del parlamento tedesco e chiede una maggiore diffusione dell'accordo tra le PMI.

Affidamenti diretti. Ridotto a 150 mila euro l’obbligo di gara

Il decreto legge aiuti quater, approvato nei giorni scorsi dal consiglio dei ministri, riduce l'ambito di attuazione della norma...

Incentivi per i marchi collettivi made in Italy

Con decreto del 3 ottobre 2022 il ministero delle imprese e del made in Italy, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale...

L’accordo CETA, contestato dall’Italia, aumenta le esportazioni del 36%

Nessuno dei governi italiani che si sono succeduti negli ultimi cinque anni ha ratificato il Ceta, l'accordo di libero...
- Advertisement -spot_img