6.3 C
Rome
sabato, Marzo 2, 2024
spot_imgspot_img

ASCAME e WestMED: alleanza per l’economia blu

Sottoscritto un nuovo memorandum d'intesa per una collaborazione nell'interesse della regione mediterranea

-

- Advertisment -

ASCAME, l’Associazione delle Camere di Commercio del Mediterraneo, dà il benvenuto a WestMED, appena entrata nel network. Per chiudere in bellezza il 2021, le due realtà hanno firmato un memorandum d’intesa con l’obiettivo di creare un quadro di collaborazione nella promozione dell’economia blu, per uno spazio marittimo più sicuro e nel migliorare la governance marittima nel Mediterraneo. L’accordo è stato formalizzato durante l’ultima riunione del comitato direttivo del WestMED a Roma.

L’iniziativa WestMED fa seguito alla dichiarazione ministeriale euro-mediterranea sulla Blue Economy, approvata dall’Unione per il Mediterraneo (UpM) nel 2015 e ulteriormente promossa dai ministri degli Esteri di Algeria, Francia, Italia, Libia, Malta, Mauritania, Marocco, Portogallo, Spagna e Tunisia, insieme al Segretariato dell’UpM, nel 2016.

L’iniziativa WestMED è stata quindi creata per aiutare le istituzioni pubbliche, il mondo accademico, le comunità locali, le piccole e medie imprese e gli imprenditori di entrambe le sponde del Mediterraneo occidentale a sviluppare progetti marittimi locali e regionali per rafforzare la Blue Economy, invitando i paesi partecipanti ad esplorare il valore aggiunto e la fattibilità di adeguate strategie marittime a livello sub-regionale, e a costruire nuove sinergie a partire dall’esperienza del Dialogo 5+5.

Questo memorandum tra ASCAME e WestMED include un programma di azioni che rafforzeranno le relazioni istituzionali per stabilire un meccanismo durevole di dialogo e cooperazione, e che includerà tutti i tipi di iniziative per lavorare per lo sviluppo della regione mediterranea attraverso l’importante ruolo svolto dal settore privato europeo, africano e mediterraneo.

Si tratta pertanto di un tassello che rafforzerà la rete di organizzazioni di ASCAME che lavorano insieme per la promozione degli interessi mediterranei e dell’economia blu, in linea con il lavoro quotidiano svolto da ASCAME per portare una crescita sostenibile e a lungo termine nella regione mediterranea.

Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

EIC Accelerator 2024 - Imprese del Sud

EIC Accelerator: i bandi del programma di lavoro 2024 a sostegno di start-up e...

0
EIC Accelerator sostiene le aziende nello sviluppo di innovazioni ad alto impatto, con il potenziale di creare nuovi mercati o ampliare quelli esistenti.
Fiscalità internazionale controllate estere - Imprese del sud

Fiscalità internazionale e impatto del Decreto Legislativo n. 209 sulle società controllate estere

Analizziamo le nuove disposizioni legislative e il loro impatto sulla fiscalità internazionale e sulle strategie fiscali delle multinazionali.
Bandi Prima 2024 - Imprese del Sud

Aperte le nuove call PRIMA per progetti di ricerca e innovazione nel Mediterraneo

0
I bandi Prima mirano ad affrontare gli obiettivi strategici di ricerca e innovazione e a contribuire alla sostenibilità del Mediterraneo
Europa Digitale - Abilità digitali - Imprese del Sud

Europa Digitale: annunciate le call 2024, sulle abilità digitali

0
Scade il 21 marzo 2024, il quinto round di call del programma Europa Digitale incentrate sulle abilità digitali avanzate.
Erasmus+ bando 2024 politiche europee - Imprese del Sud

Erasmus+: bando 2024 per sperimentazioni di politiche europee

0
Istruzione digitale, istruzione e formazione professionali, istruzione degli adulti, istruzione scolastica, micro-credenziali, istruzione superiore, saranno i topic al centro del bando Erasmus+ con scadenza 4 Giugno 2024.
spot_img

Economia

EIC Accelerator: i bandi del programma di lavoro 2024 a sostegno di start-up e piccole e medie imprese

EIC Accelerator sostiene le aziende nello sviluppo di innovazioni ad alto impatto, con il potenziale di creare nuovi mercati o ampliare quelli esistenti.

Fiscalità internazionale e impatto del Decreto Legislativo n. 209 sulle società controllate estere

Analizziamo le nuove disposizioni legislative e il loro impatto sulla fiscalità internazionale e sulle strategie fiscali delle multinazionali.

Aperte le nuove call PRIMA per progetti di ricerca e innovazione nel Mediterraneo

I bandi Prima mirano ad affrontare gli obiettivi strategici di ricerca e innovazione e a contribuire alla sostenibilità del Mediterraneo

Europa Digitale: annunciate le call 2024, sulle abilità digitali

Scade il 21 marzo 2024, il quinto round di call del programma Europa Digitale incentrate sulle abilità digitali avanzate.
- Advertisement -spot_img