22.2 C
Rome
domenica, Aprile 11, 2021
spot_imgspot_img

Antonio Ferraioli è il nuovo presidente di Confindustria Salerno

Imprese del Sud e la società partner Euromed International Trade rinnovano gli auguri al nuovo presidente.

-

- Advertisment -spot_img

L’Assemblea dei Soci di Confindustria Salerno ha eletto Antonio Ferraioli presidente per il quadriennio 2021 – 2025. Ferraioli è presidente e amministratore delegato de La Doria S.p.A, gruppo italiano leader nel settore delle conserve alimentari vegetali e, in particolare, nella produzione di derivati del pomodoro, sughi pronti, legumi in scatola, succhi e bevande di frutta, con sede principale ad Angri (Salerno).

Rinnovata anche la squadra dei vice presidenti che sarà così composta: 

  • Vito Cinque – Il San Pietro Hotel di Positano (delega Cultura, vivibilità, marketing territoriale);
  • Pierluigi Pastore – Meditel s.r.l. di Salerno (delega Credito, fondi europei, incentivi alle imprese);
  • Stefania Rinaldi – Rinaldi Group srl di Giffoni Valle Piana (delega Internazionalizzazione, formazione, passaggio generazionale);
  • Antonio Sada – Antonio Sada & Figli s.p.a. di Pontecagnano Faiano (delega ai Rapporti interni, regole statutarie, rapporti associativi, legalità);
  • Velleda Virno – Di Mauro Officine Grafiche s.p.a. di Cava de’ Tirreni (delega Politica industriale, cultura d’impresa, competitività, sostenibilità, governance).

A loro si aggiungono i Vice Presidenti istituzionali: Lina Piccolo, in qualità di Presidente del Comitato Piccola Industria (delega Ambiente, Sicurezza, Privacy e ASI), Marco Gambardella, in qualità di Presidente del Gruppo Giovani imprenditori (delega Education, startup, Digitale) e Agostino Gallozzi, past president (delega all’Economia del mare e alle infrastrutture).

Ringraziodichiara Antonio Ferraioli i componenti della Commissione di designazione che hanno ascoltato la base associativa e i colleghi del Consiglio Generale per la fiducia riposta in me. Sono già al lavoro per definire la squadra che mi affiancherà alla guida di Confindustria Salerno”.

All’incontro sono intervenuti anche il presidente di ConfindustriaCarlo Bonomi e il presidente di Confindustria CampaniaVito Grassi. Tutta la redazione, il caporedattore e la direzione del Think Tank “Imprese del Sud“, insieme al proprio partner Euromed International Trade, rinnova gli auguri al nuovo presidente Antonio Ferraioli, eccellenza imprenditoriale del meridione italiano impegnato a creare un tavolo permanente sulla “vertenza Salerno” e a lavorare per porre un freno alla crisi economica della Regione Campania accentuata dall’emergenza sanitaria che imprese e cittadini stanno vivendo.

spot_imgspot_img
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Ultime news

Agribusiness in Marocco: il webinar gratuito

Euromed International Trade presenta Agribusiness in Marocco, il nuovo webinar online in programma Giovedì 15 Aprile 2021 alle 11.00.

Gabriele Menotti Lippolis è il nuovo Presidente di Confindustria Brindisi

Il nuovo presidente di Confindustria Brindisi Gabriele Menotti Lippolis eletto dall’Assemblea Generale, in votazione per il quadriennio 2021-2025.

Food e Beverage tra nuovi consumi e mercati internazionali

0
Food Dive ha sottolineato il trend in crescita dei prodotti salutistici con un focus particolare sui cibi che aiutano il sistema immunitario.

Il Regno Unito aumenta le imposte sulle società

0
Il Regno Unito ha diffuso un ampio pacchetto di riforme fiscali che includerà, tra l'altro, l'aumento dell'aliquota sulle imprese.

Criptovalute e tasse: gli obblighi di comunicazione DAC

0
Le criptovalute sono al centro del nuovo piano d’azione promosso dalla Commissione europea per aggiornare la direttiva in materia di cooperazione amministrativa (DAC)
spot_img

Economia

Food e Beverage tra nuovi consumi e mercati internazionali

Food Dive ha sottolineato il trend in crescita dei prodotti salutistici con un focus particolare sui cibi che aiutano il sistema immunitario.

Nuovi fondi per startup e PMI innovative

Nuovi fondi e finanziamenti per startup, imprese e PMI innovative con focus particolare sulle cosiddette tecnologie Deep Tech.

Le semplificazioni doganali per l’export italiano post Brexit

Le semplificazioni doganali costituiscono oggi un importante fattore di competitività per le aziende italiane interessate al Regno Unito.

Emergenza PMI italiane: società in perdita ma tassate

PMI Italiane tassate e in perdita. L'importanza di diversificare e proteggere il risparmio per gli imprenditori italiani.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img