16.8 C
Rome
martedì, Ottobre 19, 2021
spot_imgspot_img

Abrogazione dell’Irap? Allora aumentiamo l’Ires

L'intervento della direttrice del Dipartimento Finanze del MEF

-

- Advertisment -

Abrogazione dell’Irap? Ok ma per colmare il minor introito di 25 miliardi di euro servono nuove tasse o l’incremento di quelle esistenti. A parlare senza mezzi termini è stata di recente Fabrizia Lapecorella, direttrice del Dipartimento delle finanze del Ministero dell’Economia e delle Finanze, in risposta a una domanda sulla possibilità di far confluire l’Irap nell’Ires, l’imposta sul reddito delle società.

La direttrice ha spiegato che su un totale di Irap privata pari a 14,5 miliardi, la componente maggiore, ossia gli 11,6 miliardi complessivi dichiarati da società di capitali, può essere compensata da un’addizionale Ires che tuttavia, sulla base di una base imponibile complessiva di 140,5 miliardi dichiarata nel 2018, per determinare lo stesso gettito dovrebbe corrispondere a un +8,3%.

Vale a dire che l’aliquota Ires raggiungerebbe quota 32,3%: un numero piuttosto elevato, per non dire sproporzionato, se raffrontato con la media dei paesi dell’Unione Europea e dell’Ocse. Ecco allora la legge dei vasi comunicanti: ciò che togli da una parte finisce nell’altra, ma sempre a carico delle imprese.

Imprese che dalla direttrice Lapecorella non hanno avuto buone notizie nemmeno rispetto alla flat tax, che risulterebbe essere “a rischio incostituzionalità e con controindicazioni ovvie sul fronte dell’equità visto che si consentirebbe un regime di favore a chi ha un reddito incrementale”. Conti alla mano, l’abbattimento dell’imposta causerebbe allo Stato una perdita di almeno 3 miliardi annui in un momento in cui si pensa a una riforma del sistema fiscale più ampia che includa una situazione del tutto nuova emersa con l’emergenza coronavirus.

spot_imgspot_img
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010. Nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa con approfondimenti, focus e attività di comunicazione.
- Media partner -Media partner

Ultime news

TuttoFood 2021 in presenza a Milano dal 22 al 26 ottobre

0
Lavorare nel Food & Beverage è un fatto di passione, non solo di business. Aromi, sapori, texture – e packaging sempre più curati –...

UE-USA: nuovo fronte comune per competere contro la Cina

0
Si è tenuto alla fine di settembre a Pittsburgh, in Pennsylvania, l'incontro inaugurale del Trade and Technology Council (TTC), un forum che unisce Stati...

Europrogettazione, design e gestione: il corso MACTT

La figura del professionista in Europrogettazione assume oggi un'importanza crescente, della quale enti pubblici e privati sono sempre più consapevoli. I bandi finanziati dai...

Investire in Catalogna: il webinar gratuito

0
Il workshop online gratuito rivolto alle aziende italiane interessate ai settori Life Sciences e IT/Digital

Italia-Sud Corea: dialogo su industria e commercio

0
Si è tenuta di recente alla Farnesina la prima sessione degli Incontri Strategici in materia di Industria, Energia e Commercio con la Corea del...
spot_img

Economia

TuttoFood 2021 in presenza a Milano dal 22 al 26 ottobre

Lavorare nel Food & Beverage è un fatto di passione, non solo di business. Aromi, sapori, texture – e...

UE-USA: nuovo fronte comune per competere contro la Cina

Si è tenuto alla fine di settembre a Pittsburgh, in Pennsylvania, l'incontro inaugurale del Trade and Technology Council (TTC),...

Investire in Catalogna: il webinar gratuito

Il workshop online gratuito rivolto alle aziende italiane interessate ai settori Life Sciences e IT/Digital

Italia-Sud Corea: dialogo su industria e commercio

Si è tenuta di recente alla Farnesina la prima sessione degli Incontri Strategici in materia di Industria, Energia e...
- Advertisement -spot_img