20.3 C
Rome
martedì, Aprile 20, 2021
spot_imgspot_img

1° Luglio, giorno zero: le novità fiscali in vigore da oggi

-

- Advertisment -spot_img

La data di oggi, Mercoledì 1° Luglio, segna l’inizio di un nuovo periodo ricco di novità e misure economiche lanciate in queste ultime settimane dal Governo italiano per rispondere alle conseguenze negative dell’emergenza coronavirus. Ecco un riepilogo di cosa succederà da oggi:

  • La busta paga dei lavoratori dipendenti cambia grazie al taglio del cuneo fiscale. Il contributo varia in base alla fascia di reddito di appartenenza: tra 8.174 euro e 28.000 euro: 100 euro in più al mese; tra 28.001 euro e 40.000 euro: si applica una detrazione che diminuisce all’aumentare del reddito, fino ad azzerarsi alla soglia dei 40.000 euro
  • Nuovo limite per i pagamenti in contanti: la nuova soglia massima sarà di 2.000 euro, e chi supera il limite incorre in sanzioni salate
  • Scatta il Bonus POS, legato agli incentivi per i pagamenti tracciabili: si tratta di un credito d’imposta del 30% delle commissioni applicate dalle banche
  • L’ecobonus al 110% consente di fare i lavori in casa di miglioramento della classe energetica e di riduzione del rischio sismico praticamente gratis grazie al meccanismo dello sconto in fattura e della cessione del credito
  • Il bonus vacanze arriva fino a 500 euro. Si richiede tramite l’app IO e l’importo varia in base al numero dei componenti familiari: 300 euro per i nuclei familiari composti da due persone; 150 euro per quelli composti da una persona sola

Ultime news

Agribusiness: il Marocco è a prova di futuro

0
Lo sviluppo del Marocco passa attraverso un'agricoltura basata su innovazione e sostenibilità. L'argomento è stato affrontato nel corso del webinar Agribusiness in Marocco, che...

La nuova amministrazione USA e la guerra ai paradisi fiscali

0
Sarà necessario dimostrare che la società abbiano versato almeno il 15% di tasse federali

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

0
Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

Criptovalute e tasse: gli obblighi di comunicazione DAC

0
Le criptovalute sono al centro del nuovo piano d’azione promosso dalla Commissione europea per aggiornare la direttiva in materia di cooperazione amministrativa (DAC)

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

0
Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.
spot_img

Economia

Agribusiness: il Marocco è a prova di futuro

Lo sviluppo del Marocco passa attraverso un'agricoltura basata su innovazione e sostenibilità. L'argomento è stato affrontato nel corso del...

La nuova amministrazione USA e la guerra ai paradisi fiscali

Sarà necessario dimostrare che la società abbiano versato almeno il 15% di tasse federali

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img