33.9 C
Rome
sabato, Luglio 13, 2024
spot_imgspot_img

Vertice Commonwealth per prevenire le crisi del debito

-

- Advertisment -

I ministri delle finanze del Commonwealth si sono incontrati lo scorso 17 ottobre a Washington D.C. per discutere su interventi coordinati per prevenire future crisi del debito.

L’incontro, presieduto dal ministro delle Finanze di Cipro, Harris Georgiades, ha avuto come tema “Prevenire le crisi del debito: i ruoli dei creditori e dei debitori“, ed è stato preceduto da sessioni per alti funzionari dei ministeri delle finanze e i governatori delle banche centrali.

I ministri chiamati a Washington hanno affrontato le possibili strategie politiche con cui i paesi debitori possono collaborare con i rispettivi creditori per prevenire nuove crisi del debito.

Le crisi del debito, come recentemente testimoniato in Grecia e in Argentina, possono devastare la crescita economica, aumentare la povertà e frenare gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, nonché l’accordo di Parigi.

Patricia Scotland, segretario generale del Commonwealth, ha dichiarato: “L’incontro arriva in un momento in cui le istituzioni finanziarie globali, incluso il Fondo monetario internazionale, hanno indicato che un’altra crisi globale del debito potrebbe essere all’orizzonte. Abbiamo visto l’impatto disastroso che la crisi del debito asiatico e la crisi finanziaria globale del 2008 hanno avuto nei nostri Paesi membri, e conosciamo la grave minaccia che questi fenomeni possono rappresentare per la salute dell’economia globale. I paesi del Commonwealth sono determinati a lavorare insieme per impedire che ciò accada di nuovo”.

Scotland ha aggiunto: “I ministri delle finanze dei nostri paesi membri continueranno a esplorare gli strumenti di politica economica per ridurre il deficit, e gli strumenti che il progresso tecnologico offre per promuovere la trasparenza del debito, migliorare la valutazione del rischio e la sostenibilità del debito stesso“.

Il segretario generale ha presentato infine i risultati del Rapporto sullo sviluppo economico del Commonwealth del 2019, che esamina le sfide che i paesi membri hanno dovuto affrontare a seguito della crisi finanziaria globale del 2008.

Ultime news

Assomalta - Digital Malta Conference 2024

Assomalta supporta la Digital Malta Conference come partner ufficiale

Assomalta supporta la Digital Malta Conference 2024, evento chiave per esplorare tecnologie avanzate e strategie innovative. Scopri come la digitalizzazione può trasformare il business a Malta.
Assomalta - firma accordo EIT RIS HIB Malta

EIT RIS HUB Malta e ASSOMALTA siglano un accordo strategico per promuovere innovazione e...

Collaborazione, per potenziare l'innovazione e lo sviluppo tra Italia e Malta, attraverso la condivisione di conoscenze e progetti comuni.
B7 Summit Italy - Canadian Chamber in Italy

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.
Assomalta - Apertura sede di Rappresentanza Napoli

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di...

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.
Interreg Europe Cooperazione regionale 2024 - Imprese del Sud

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

0
Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.
spot_img

Economia

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di Rappresentanza a Napoli.

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.
- Advertisement -spot_img
×