23.3 C
Rome
mercoledì, Agosto 10, 2022
spot_img

Commonwealth unito contro il protezionismo

-

- Advertisment -

La segretaria di Stato britannica per il commercio internazionale, Elizabeth Truss, ha affermato che i 53 Stati membri del Commonwealth vantano insieme una popolazione di oltre 2,4 miliardi di persone, e che il commercio intra-Commonwealth dovrebbe raggiungere i 700 miliardi di dollari entro il 2020.

Truss ha riconosciuto che le prospettive del commercio internazionale stanno cambiando rapidamente si trovano di fronte alla sfida di un progressivo aumento delle tendenze protezionistiche.

Ma i paesi membri del Commonwealth, insieme, possono contribuire a combattere il sistema di chiusura protezionistico e promuovere un mercato multilaterale trasparente, inclusivo, equo e aperto, oltre che basato su regole precise.

Per parlare di questo i ministri del commercio e gli alti funzionari dei 53 paesi membri si riuniranno a Londra per esplorare le nuove strategie su commercio e investimenti: l’appuntamento è il 10 Ottobre.

Presieduto dal Regno Unito, l’incontro si concentrerà sul rafforzamento del commercio multilaterale, sulla lotta al protezionismo e sui progressi compiuti per raggiungere l’obiettivo di 2 mila miliardi di dollari in termini di scambi commerciali all’interno del Commonwealth entro il 2030.

I ministri rifletteranno anche su come rendere gli scambi più inclusivi e sostenibili, coinvolgendo più donne e giovani a tutti i livelli, nonché sviluppando le emergenti green economy e blue economy.

Ultime news

blockchain IA

Blockchain e intelligenza artificiale: da settembre gli incentivi

E’ stato pubblicato dal Ministero dello sviluppo economico il decreto che rende note le modalità e i termini di presentazione delle domande per richiedere...
pagamenti fornitori

Nel 2021 lo Stato “risparmia” 5,2 miliardi non pagando i fornitori

Nel 2021 l’Amministrazione centrale dello Stato ha ricevuto dai propri fornitori 3.657.000 fatture per un importo complessivo pari a 18 miliardi di euro. Ne...
Crisi d'impresa - Imprese del Sud

Allerta del fisco per la crisi d’impresa. In arrivo novità dal D.L. Concorrenza.

Previste nuove soglie per le segnalazioni della crisi d'impresa da parte di Agenzia delle Entrate. Il Governo tenta di arginare la protesta.
pnrr

Gli obiettivi del PNRR per le imprese raggiunti nei primi 6 mesi

Con l’attuazione degli investimenti per gli IPCEI, Venture capital e i Contratti di sviluppo per le filiere produttive, le batterie e rinnovabili, il Ministero...
incentivi

Incentivi alle imprese: cosa non funziona e il piano di riordino

Il Consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva il testo di un disegno di legge delega collegato alla Legge di Bilancio, che ha...
spot_img

Economia

Blockchain e intelligenza artificiale: da settembre gli incentivi

E’ stato pubblicato dal Ministero dello sviluppo economico il decreto che rende note le modalità e i termini di...

Allerta del fisco per la crisi d’impresa. In arrivo novità dal D.L. Concorrenza.

Previste nuove soglie per le segnalazioni della crisi d'impresa da parte di Agenzia delle Entrate. Il Governo tenta di arginare la protesta.

Gli obiettivi del PNRR per le imprese raggiunti nei primi 6 mesi

Con l’attuazione degli investimenti per gli IPCEI, Venture capital e i Contratti di sviluppo per le filiere produttive, le...

Biodiversa +: il bando per la tutela di biodiversità ed ecosistemi

In arrivo a settembre il secondo bando di Biodiversa +, la partnership europea co-finanziata per la ricerca sulla diversità, la tutela degli...
- Advertisement -spot_img