8.8 C
Rome
martedì, Dicembre 6, 2022
spot_imgspot_img

Turismo: contributi alle PMI abruzzesi

-

- Advertisment -

Sarà rifinanziato il bando promosso dalla Regione Abruzzo per sostenere le imprese turistiche: 50mila euro per attivare nuovi servizi.

La Regione Abruzzo ha stabilito l’incremento della dotazione finanziaria messa a disposizione del bando Obiettivo Turismo, finalizzato a sostenere la creazione e lo sviluppo delle imprese locali attive nel settore. Sarà infatti aperta una seconda fase del bando grazie allo stanziamento di ulteriori risorse, pari a 9 milioni di euro.

Obiettivo Turismo

La prima fase del bando si è chiusa il 17 febbraio con la presentazione di 760 progetti, come ha annunciato  l’assessore al Turismo Mauro Di Dalmazio.

«È la migliore risposta che l’Abruzzo potesse dare. Quelle 760 domande finora arrivate certificano l’entusiasmo di un territorio e lo spirito di iniziativa di tanti che vogliono investire nella progettazione di servizi di qualità.»

Servizi turistici alle imprese

Il bando si basa sulla concessione dicontributi fino a 50 mila euro per l’avvio di varie tipologie di intervento, tutte finalizzate al potenziamento dell’offerta turistica delle imprese: dall’attivazione di itinerari di visite guidate all’apertura e di luoghi potenzialmente interessanti sotto il profilo turistico, dalle iniziative di informazione e assistenza al turista alla creazione di laboratori di pratica e conoscenza del patrimonio materiale e immateriale della Regione, fino alla realizzazione di percorsi specifici per target differenti (famiglie, sportivi, diversamente abili).

fonte: Regione Abruzzo

Ultime news

Parlamento tedesco vota per ratifica CETA

Il parlamento tedesco ha votato per ratificare il CETA

La comunità del Ceta Business Network accoglie con favore la scelta del parlamento tedesco e chiede una maggiore diffusione dell'accordo tra le PMI.
Affidamenti diretti centrali commitenza imprese del sud

Affidamenti diretti. Ridotto a 150 mila euro l’obbligo di gara

Il decreto legge aiuti quater, approvato nei giorni scorsi dal consiglio dei ministri, riduce l'ambito di attuazione della norma del dl 32/2019 che appariva...
Marchi collettivi made in italy imprese del sud

Incentivi per i marchi collettivi made in Italy

Con decreto del 3 ottobre 2022 il ministero delle imprese e del made in Italy, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 269 del 17/11/2022, ho...
Garante Privacy stop utilizzo dati massivi

Garante Privacy: Stop a uso massiccio dei dati fiscali

No del Garante privacy all’utilizzo massivo per le analisi del rischio di evasione per elevato rischio di utilizzo di dati non esatti.
Accordo ceta 36% aumento esportazioni imprese del sud

L’accordo CETA, contestato dall’Italia, aumenta le esportazioni del 36%

Nessuno dei governi italiani che si sono succeduti negli ultimi cinque anni ha ratificato il Ceta, l'accordo di libero scambio tra Unione Europea e...
spot_img

Economia

Il parlamento tedesco ha votato per ratificare il CETA

La comunità del Ceta Business Network accoglie con favore la scelta del parlamento tedesco e chiede una maggiore diffusione dell'accordo tra le PMI.

Affidamenti diretti. Ridotto a 150 mila euro l’obbligo di gara

Il decreto legge aiuti quater, approvato nei giorni scorsi dal consiglio dei ministri, riduce l'ambito di attuazione della norma...

Incentivi per i marchi collettivi made in Italy

Con decreto del 3 ottobre 2022 il ministero delle imprese e del made in Italy, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale...

L’accordo CETA, contestato dall’Italia, aumenta le esportazioni del 36%

Nessuno dei governi italiani che si sono succeduti negli ultimi cinque anni ha ratificato il Ceta, l'accordo di libero...
- Advertisement -spot_img