martedì, Settembre 22, 2020

Tech Booster: la ricerca scientifica diventa impresa

-

- Advertisment -

Tech Booster sostiene l’impegno di alcune start-up che operano nella ricerca scientifica in Algeria, Egitto, Giordania, Libano, Marocco, Palestina e Tunisia.

Si tratta di un programma di accelerazione su misura per gli imprenditori della ricerca che hanno sviluppato una tecnologia o un progetto di ricerca da commercializzare per trasformarlo in azienda.

Grazie a un team di esperti, mentori e investitori, gli imprenditori della ricerca daranno vita a un modello di business e a un prodotto minimo vitale (MVP) pronto ad accedere al mercato, con un pacchetto di potenziali clienti, una visibilità sul web e l’opportunità di beneficiare di incontri B2B con leader del settore e professionisti dell’innovazione.

Dopo le prime sessioni in Libano a ottobre 2018 e aprile 2019 in Tunisia, Tech Booster sta operando in questo mese di settembre 2019 con attività di formazione e orientamento che si svolgono in via simultanea in Egitto e Libano.

Il programma offre diverse opportunità per i giovani ricercatori della regione mediterranea: Bootcamp Tech Transfer, coaching, sessioni di presentazione e incontri B2B con investitori, leader del settore ed esperti.

Per informazioni dettagliate scarica qui la brochure del progetto.

- Advertisement -

Ultime news

La Spagna e le opportunità economiche green

0
Interessanti novità frutto del rapporto tra sviluppo sostenibile e incentivo all'occupazione provengono dal pacchetto legislativo presentato in Spagna.

eCommerce: da canale secondario a ruolo determinante di vendita

0
Cresce la penetrazione dell'eCommerce sul totale Retail dal 6% all'8%. I comparti emergenti fanno segnare ritmi di crescita elevati: il Food&Grocery genera 2,5 miliardi di euro (+56%) e l'Arredamento e home living 2,3 miliardi (+30%).

Internazionalizzazione: il 50% dei finanziamenti è a fondo perduto

0
La nuova agevolazione è stata resa possibile dal via libera dalla Commissione Europea che estende temporalmente questo vantaggio fino alla fine del 2020, con un limite di 800 mila euro complessivi di componente di aiuto.

Imprenditoria femminile in agricoltura: le agevolazioni

0
Tra i requisiti si richiede che l’impresa sia amministrata e condotta da una donna, in possesso della qualifica di imprenditore agricolo o di coltivatore diretto

La ripresa del Marocco e le opportunità di business

0
Nel rapporto Doing Business 2020, il Marocco ha guadagnato la 53ma posizione nella classifica mondiale, con un salto di ben sette posti rispetto al 2019.

Economia

La Spagna e le opportunità economiche green

Interessanti novità frutto del rapporto tra sviluppo sostenibile e incentivo all'occupazione provengono dal pacchetto legislativo presentato in Spagna.

Internazionalizzazione: il 50% dei finanziamenti è a fondo perduto

La nuova agevolazione è stata resa possibile dal via libera dalla Commissione Europea che estende temporalmente questo vantaggio fino alla fine del 2020, con un limite di 800 mila euro complessivi di componente di aiuto.

Imprenditoria femminile in agricoltura: le agevolazioni

Tra i requisiti si richiede che l’impresa sia amministrata e condotta da una donna, in possesso della qualifica di imprenditore agricolo o di coltivatore diretto

La ripresa del Marocco e le opportunità di business

Nel rapporto Doing Business 2020, il Marocco ha guadagnato la 53ma posizione nella classifica mondiale, con un salto di ben sette posti rispetto al 2019.

La ripresa del Marocco e le opportunità di business

Nel rapporto Doing Business 2020, il Marocco ha guadagnato la 53ma posizione nella classifica mondiale, con un salto di ben sette posti rispetto al 2019.

Internazionalizzazione: puntare su Mediterraneo e Africa

Dopo l'instabilità causata dalla primavera araba, quasi tutti i paesi del Nord Africa hanno avviato una grande stagione di investimenti infrastrutturali.
- Advertisement -

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida