17.8 C
Rome
sabato, Aprile 17, 2021
spot_imgspot_img

Nuovi bandi per la fotografia e l’arte contemporanea

A disposizione 3,3 milioni per imprenditori culturali e artisti

-

- Advertisment -spot_img

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo promuove due bandi per 3,3 milioni di euro complessivi dedicati alla creatività contemporanea: Piano dell’Arte Contemporanea (PAC) e Strategia Fotografia 2020. “Con questi bandi – ha dichiarato il Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini – si potenzia il sostegno e la promozione della creatività italiana contemporanea, capace di offrire chiavi di lettura innovative al reale che ci circonda e di sviluppare una visione critica”.

Il Piano dell’Arte Contemporanea (PAC), del valore di 2 milioni di euro, è bandito dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea, in collaborazione con la Direzione Generale Musei, per finanziare proposte per incrementare le collezioni pubbliche di arte contemporanea, sostenere le committenze pubbliche di nuove opere di artisti affermati o mid-career, anche site specific, capaci di valorizzare i luoghi e le collezioni degli Istituti committenti e promuovere la valorizzazione di donazioni di opere contemporanee. Le proposte, che potranno essere realizzate da tutti i musei, i parchi archeologici e i luoghi della cultura pubblici italiani, anche attraverso la costituzione di reti, dovranno essere in grado di dimostrare una progettualità nel campo del contemporaneo e dovranno pervenire, secondo le modalità previste dal bando, entro la scadenza del 18 dicembre.

Strategia Fotografia 2020, del valore di 1,3 milioni di euro, verrà sempre bandito dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea e sarà dedicato alla cura del patrimonio fotografico, da compiere attraverso il sostegno all’incremento delle collezioni fotografiche, alla committenza pubblica di opere di autori, affermati, mid-career o emergenti, agli interventi di conservazione sul patrimonio fotografico presente nelle collezioni pubbliche, all’organizzazione di eventi, manifestazioni, mostre e festival dedicati alla promozione, allo sviluppo, alla diffusione e alla conoscenza della fotografia italiana e internazionale. Le proposte dovranno pervenire, secondo le modalità indicate dal bando, entro la scadenza del 27 novembre e potranno essere presentate da musei, istituti, raccolte, archivi pubblici, anche gestiti da enti privati senza fine di lucro, da fondazioni, enti, associazioni, impegnati nella promozione della fotografia a livello nazionale e internazionale.

Euromed International Trade fornisce supporto per l’accesso ai finanziamenti tramite la partecipazione a bandi nazionali ed europei. Per richiedere una consulenza compilare il seguente form:

Ultime news

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

0
Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

Criptovalute e tasse: gli obblighi di comunicazione DAC

0
Le criptovalute sono al centro del nuovo piano d’azione promosso dalla Commissione europea per aggiornare la direttiva in materia di cooperazione amministrativa (DAC)

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

0
Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

La Canadian Chamber in Italy si rinforza

0
La Canadian Chamber in Italy è pronta a rilanciare la sua attività con un direttivo rafforzato per favorire le relazioni tra Canada e Italia.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa equa e sostenibile di cui...
spot_img

Economia

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa...

Plastic free e car sharing: due proposte per il rilancio

Promuovere il taglio dell'utilizzo di plastiche monouso all'interno delle aziende e incentivare il car sharing per i dipendenti.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img