12.2 C
Rome
martedì, Marzo 5, 2024
spot_imgspot_img

Niente detrazione senza contratto di consulenza.

-

- Advertisment -

La sentenza della Corte di Cassazione che ha dichiarato falsa la fattura per consulenza in assenza di contratto scritto.

Per portare in detrazione la fattura pagata ad un professionista per la sua consulenza è necessaria l’esistenza di un contratto scritto.

Lo ha chiarito la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 6203 del 12 marzo 2013.

In assenza di un contratto scritto, il Fisco è legittimato a dichiarare falsa la fattura per consulenza e quindi a negare la detrazione fiscale.

Il caso

Il caso in esame riguardava una fattura per consulenza rinvenuta presso lo studio di una società durante un’ispezione della Guardia di Finanza, che ne aveva detratto i costi ma di cui non era in grado di produrre il contratto che giustificasse la detrazione richiesta.

La Corte di Cassazione ha quindi respinto il ricorso con il quale la società si opponeva alla richiesta dell’Amministrazione finanziaria di recuperare le imposte non versate per mezzo di una maggiore tassazione.

redazione

Ultime news

EIC Accelerator 2024 - Imprese del Sud

EIC Accelerator: i bandi del programma di lavoro 2024 a sostegno di start-up e...

0
EIC Accelerator sostiene le aziende nello sviluppo di innovazioni ad alto impatto, con il potenziale di creare nuovi mercati o ampliare quelli esistenti.
Fiscalità internazionale controllate estere - Imprese del sud

Fiscalità internazionale e impatto del Decreto Legislativo n. 209 sulle società controllate estere

Analizziamo le nuove disposizioni legislative e il loro impatto sulla fiscalità internazionale e sulle strategie fiscali delle multinazionali.
Bandi Prima 2024 - Imprese del Sud

Aperte le nuove call PRIMA per progetti di ricerca e innovazione nel Mediterraneo

0
I bandi Prima mirano ad affrontare gli obiettivi strategici di ricerca e innovazione e a contribuire alla sostenibilità del Mediterraneo
Europa Digitale - Abilità digitali - Imprese del Sud

Europa Digitale: annunciate le call 2024, sulle abilità digitali

0
Scade il 21 marzo 2024, il quinto round di call del programma Europa Digitale incentrate sulle abilità digitali avanzate.
Erasmus+ bando 2024 politiche europee - Imprese del Sud

Erasmus+: bando 2024 per sperimentazioni di politiche europee

0
Istruzione digitale, istruzione e formazione professionali, istruzione degli adulti, istruzione scolastica, micro-credenziali, istruzione superiore, saranno i topic al centro del bando Erasmus+ con scadenza 4 Giugno 2024.
spot_img

Economia

EIC Accelerator: i bandi del programma di lavoro 2024 a sostegno di start-up e piccole e medie imprese

EIC Accelerator sostiene le aziende nello sviluppo di innovazioni ad alto impatto, con il potenziale di creare nuovi mercati o ampliare quelli esistenti.

Fiscalità internazionale e impatto del Decreto Legislativo n. 209 sulle società controllate estere

Analizziamo le nuove disposizioni legislative e il loro impatto sulla fiscalità internazionale e sulle strategie fiscali delle multinazionali.

Aperte le nuove call PRIMA per progetti di ricerca e innovazione nel Mediterraneo

I bandi Prima mirano ad affrontare gli obiettivi strategici di ricerca e innovazione e a contribuire alla sostenibilità del Mediterraneo

Europa Digitale: annunciate le call 2024, sulle abilità digitali

Scade il 21 marzo 2024, il quinto round di call del programma Europa Digitale incentrate sulle abilità digitali avanzate.
- Advertisement -spot_img