21.8 C
Rome
mercoledì, Giugno 29, 2022
spot_imgspot_img

Niente detrazione senza contratto di consulenza.

-

- Advertisment -

La sentenza della Corte di Cassazione che ha dichiarato falsa la fattura per consulenza in assenza di contratto scritto.

Per portare in detrazione la fattura pagata ad un professionista per la sua consulenza è necessaria l’esistenza di un contratto scritto.

Lo ha chiarito la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 6203 del 12 marzo 2013.

In assenza di un contratto scritto, il Fisco è legittimato a dichiarare falsa la fattura per consulenza e quindi a negare la detrazione fiscale.

Il caso

Il caso in esame riguardava una fattura per consulenza rinvenuta presso lo studio di una società durante un’ispezione della Guardia di Finanza, che ne aveva detratto i costi ma di cui non era in grado di produrre il contratto che giustificasse la detrazione richiesta.

La Corte di Cassazione ha quindi respinto il ricorso con il quale la società si opponeva alla richiesta dell’Amministrazione finanziaria di recuperare le imposte non versate per mezzo di una maggiore tassazione.

redazione

Ultime news

imprese servizi

Cresce il fatturato delle imprese di servizi

Nel primo trimestre 2022 l’indice destagionalizzato del fatturato dei servizi cresce del 2,8% rispetto al trimestre precedente; l’indice generale grezzo registra un aumento, in...
bundestag

C’è l’accordo: Germania verso la ratifica del CETA

I tre partiti della coalizione di governo in Germania si sono accordati giovedì scorso per ratificare l'accordo di libero scambio CETA tra l'Unione Europea...
ceta business forum

Il grande successo del CETA Business Forum: ora via al network UE-Canada

Oltre 500 partecipanti (60% europei e 40% canadesi), 50 relatori e più di 30 partner ufficiali provenienti dall'Unione Europea e dal Canada: sono questi...
sviluppo coesione

Fondo Sviluppo e Coesione 2021-2027: le aree tematiche

La programmazione del ciclo 2021-2027 del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (leggi che cos'è) giunge in una fase di forte mobilitazione per...
arif virani

CETA Business Forum: la seconda giornata di incontri

E' iniziata con grande entusiasmo la prima edizione del CETA Business Forum. L'evento di matching online dedicato allo sviluppo di scambi e opportunità tra...
spot_img

Economia

C’è l’accordo: Germania verso la ratifica del CETA

I tre partiti della coalizione di governo in Germania si sono accordati giovedì scorso per ratificare l'accordo di libero...

Fondo Sviluppo e Coesione 2021-2027: le aree tematiche

La programmazione del ciclo 2021-2027 del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (leggi che cos'è) giunge in una...

Al via gli incentivi per le imprese creative

Al via il Fondo del Ministero dello sviluppo economico che incentiva le piccole e medie imprese creative a promuovere...

Nuovo bando canadese per l’innovazione accelerata dei materiali

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche Canada (NRC) lancia un bando nell'ambito dei programmi Materials for Clean Fuels and Artificial...
- Advertisement -spot_img