19.3 C
Rome
venerdì, Aprile 16, 2021
spot_imgspot_img

Nasce la Camera di Commercio Rumeno-Maltese. Imprese del Sud tra i promotori

-

- Advertisment -spot_img

Alla presenza dei responsabili maltesi della G.R.T.U. di Malta (General Retailers and Traders Union), presso gli uffici di Valletta (Malta), lunedì scorso 8 giugno 2015 si è svolta la cerimonia di fondazione della Chamber of Commerce and Industry Ilfov Rumeno-Maltese.

Imprese del Sud era rappresentata, per l’occasione dalla delegazione di Imprese del Sud – Sannio capeggiata dal Presidente Nazionale Sergio Passariello.

La nuova Camera di Commercio, avrà il compito di rafforzare i rapporti commerciali tra l’Europa dell’Est ed il Mediterraneo, un occasione unica per le Imprese meridionali che potranno beneficiare da un lato della posizione strategica della Romania in Europa, dall’altro della capacità organizzativa e fiscale di Malta nonché dei rapporti ultra secolari con il mondo arabo.

La nuova realtà associativa, apre la strada per incrementare il business tra i membri delle rispettive nazioni in vari settori tra cui il turismo, il commercio in generale e degli investimenti. Si è anche convenuto che le due parti collaboreranno in tapping per i fondi UE collettivamente e in modo efficace. 

La cerimonia si è aperta con la presentazione della mission della Camera di Commercio, seguita dall’intervento del Direttore Generale della SATA BANK di Malta, che ha deciso di supportare l’iniziativa.

Le conclusioni sono state affidate al Dr. Iulian Moisescu ed alla Dott.ssa Mihala Gina, Presidente della Camera di Commercio, che hanno invitato tutti i presenti alla serata di gala che si è tenuta la sera, presso l’hotel Sant’Antonio di Buggiba in Malta.

 

Ultime news

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

0
Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

Criptovalute e tasse: gli obblighi di comunicazione DAC

0
Le criptovalute sono al centro del nuovo piano d’azione promosso dalla Commissione europea per aggiornare la direttiva in materia di cooperazione amministrativa (DAC)

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

0
Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

La Canadian Chamber in Italy si rinforza

0
La Canadian Chamber in Italy è pronta a rilanciare la sua attività con un direttivo rafforzato per favorire le relazioni tra Canada e Italia.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa equa e sostenibile di cui...
spot_img

Economia

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa...

Plastic free e car sharing: due proposte per il rilancio

Promuovere il taglio dell'utilizzo di plastiche monouso all'interno delle aziende e incentivare il car sharing per i dipendenti.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img