27.9 C
Rome
sabato, Aprile 20, 2024
spot_imgspot_img

Barcellona, ospita il XV Forum per lo sviluppo economico nel Nord Africa

-

- Advertisment -

Barcellona, ​​27 ott. (EFE) .- La Settimana mediterranea dei leader economici (MedaWeek), che si terrà dal 21 al 23 novembre a Barcellona, ​​ospiterà la quindicesima edizione del Forum per lo sviluppo economico del Nord Africa (NABDF), incontro nato nel 2003 per rilanciare l’economia della regione.

Il NABDF si svolgerà il 21 novembre a Casa Llotja de Mar e coinvolgerà rappresentanti di cinque paesi del Mediterraneo settentrionale (Spagna, Portogallo, Francia, Italia e Malta) e altri cinque del sud (Marocco, Mauritania, Algeria, Tunisia e Libia).

La sessione vuole essere uno spazio di riflessione e incontro annuale per il settore privato, bancario e dei principali investitori regionali, organizzazioni multilaterali e rappresentanti istituzionali e governativi, secondo l’Associazione delle Camere di Commercio e Industria del Mediterraneo (ASCAME) che organizza il MedaWeek di Barcellona insieme all’Istituto europeo del Mediterraneo (IEMed).

Quest’anno il forum porrà un accento particolare sul dialogo tra questo gruppo di paesi, evidenziando le loro complementarità socioeconomiche e il potenziale ancora da sviluppare.

“Si stima che i benefici di una maggiore integrazione potrebbero significare un aumento del 30% del PIL in dieci anni”, affermano i promotori di MedaWeek, che ricordano che il Maghreb offre non solo nuove opportunità alle imprese e agli investitori, ma agisce anche come una porta verso il continente africano.

Inoltre, questo forum ospiterà una presentazione del progetto europeo EBSOMED, ​​un’iniziativa finanziata dalla Commissione europea (CE) che mira a rilanciare l’economia e gli investimenti nel Mediterraneo e potenziare il settore privato per promuovere le opportunità di business nella zona.

Ultime news

Assomalta - Apertura sede di Rappresentanza Napoli

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di...

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.
Interreg Europe Cooperazione regionale 2024 - Imprese del Sud

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

0
Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.
Digital Service Act (DSA) 2024 - Imprese del Sud

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.
Diplomi facili nuove regole 2024 - Imprese del Sud

Diplomi facili. In arrivo le nuove Direttive.

Le nuove normative sul rilascio dei diplomi, imporranno limiti agli anni in uno, registro elettronico obbligatorio, regole per il sostegno e l'ammissione di docenti stranieri.
Interreg Euro-MED secondo bando 2024 - Imprese del Sud

Interreg Euro-MED: aperto il secondo bando 2024

Nel prossimo bando Interreg Euro-MED saranno finanziati progetti che contribuiscono alla transizione verde e digitale del territorio interessato dal programma
spot_img

Economia

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di Rappresentanza a Napoli.

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.

Interreg Euro-MED: aperto il secondo bando 2024

Nel prossimo bando Interreg Euro-MED saranno finanziati progetti che contribuiscono alla transizione verde e digitale del territorio interessato dal programma
- Advertisement -spot_img