10.4 C
Roma
giovedì, 22 Ottobre 2020

Barcelona hosts the XV Forum for the Economic Development in North Africa

-

- Advertisment -

Barcelona, Oct 27 (EFE).- The Mediterranean Week of Economic Leaders (MedaWeek), that will be held from November 21 to 23 in Barcelona, will host the fifteenth edition of the Forum for the Economic Development in North Africa (NABDF), meeting born in 2003 to boost the economy of the region.

The NABDF will take place November 21 in Casa Llotja de Mar and will involve representatives from five countries of the northern Mediterranean (Spain, Portugal, France, Italy and Malta) and five others from the south (Morocco, Mauritania, Algeria, Tunisia and Libya).

The session aims to be a space for reflection and annual meeting for the private sector, banking and the main regional investors, multilateral organizations and institutional and government representatives, according to the Association of Chambers of Commerce and Industry of the Mediterranean (ASCAME) that organizes the MedaWeek Barcelona together with the European Institute of the Mediterranean (IEMed).

This year, the forum will place special emphasis on dialogue among this group of countries, highlighting their socio-economic complementarities and the potential still to be developed.

“It is estimated that the benefits of greater integration could mean an increase of 30% of its GDP in ten years,” say the promoters of MedaWeek, who remember that the Maghreb not only offers new opportunities to enterprises and investors, but also acts as a gateway to the African continent.

Furthermore, this forum will host a presentation of the European project EBSOMED, an initiative funded by the European Commission (CE) that aims to boost the economy and the investment in the Mediterranean and empower the private sector to promote business opportunities in the area.

- Advertisement -

Ultime news

Boris Johnson preme per un nuovo accordo commerciale con l’UE

0
Il Ceta come nuovo parametro commerciale di confronto positivo su cui sviluppare i futuri accordi tra Unione Europea e Regno Unito.

“Italia 2030”, formazione per il futuro sostenibile

0
Buffagni: “Sviluppo sostenibile ed Economia circolare opportunità per creare nuovi posti di lavoro, avvicinando cittadini e aziende”

Contributi a fondo perduto: 900 mila euro per le imprese

0
Lo stanziamento della Camera di Commercio di Lucca

OCSE: l’Italia ha un fisco poco competitivo

0
Nella classifica dei Paesi monitorati l'Italia occupa l'ultima posizione a causa del suo carico fiscale

La Sardegna e le opportunità legate all’acquacoltura

0
In arrivo sei milioni di euro di aiuti alle imprese di pesca e acquacoltura della Regione Sardegna per implementare l'occupazione locale.

Economia

Boris Johnson preme per un nuovo accordo commerciale con l’UE

Il Ceta come nuovo parametro commerciale di confronto positivo su cui sviluppare i futuri accordi tra Unione Europea e Regno Unito.

Contributi a fondo perduto: 900 mila euro per le imprese

Lo stanziamento della Camera di Commercio di Lucca

Il Decreto Rilancio rinnova l’incentivo “Resto al Sud”

Il sostegno a chi fa impresa nel meridione si rinnova con novità specifiche per il 2020.

Le sinergie commerciali con il Regno Unito post Brexit

Attualmente, il vero problema economico, commerciale e di export che si sta vivendo con il Regno Unito non è la Brexit ma la pandemia.

La Sardegna e le opportunità legate all’acquacoltura

In arrivo sei milioni di euro di aiuti alle imprese di pesca e acquacoltura della Regione Sardegna per implementare l'occupazione locale.

Il Decreto Rilancio rinnova l’incentivo “Resto al Sud”

Il sostegno a chi fa impresa nel meridione si rinnova con novità specifiche per il 2020.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -