21.8 C
Rome
mercoledì, Giugno 29, 2022
spot_imgspot_img

L’India lancia la Banca del credito formativo

Un nuovo strumento per percorsi formativi multidisciplinari

-

- Advertisment -

In India, il futuro è arrivato. È nata di recente l’ABC – una banca di credito formativo – dove gli studenti possono registrare i crediti ottenuti da diverse università e incassarli per conseguire una laurea.

Con strumenti innovativi come questo il governo indiato cerca di rispondere alle profonde ripercussioni dell’emergenza Covid-19 sul mondo dell’istruzione superiore e universitario. La novità è emersa di recente durante la conferenza triennale dell’associazione internazionale dei rettori universitari, dove è intervenuto anche il dottor Pankaj Mittal, segretario generale dell’Associazione delle università indiane.

Mittal ha parlato di un anno traumatico per le università e i college nel suo Paese. Ma dopo lo scoppio dell’emergenza Covid, quando ormai si pensava che il mondo della formazione fosse condannato a una pesante situazione di stallo, gli insegnanti hanno iniziato a spostarsi online e le università hanno iniziato a trasformarsi.

Sempre Mittal ha parlato di molteplici divisioni nella grande e diversificata India. E l’aspetto di frammentazione più evidente durante la pandemia è stato il divario digitale, con alcune persone che hanno accesso a tutti gli strumenti forniti dalla tecnologia, e altre che non dispongono nemmeno dell’elettricità.

La necessità di docenti e studenti di insegnare o imparare online è diventata una sfida nazionale enorme, che il Governo indiano ha affrontato investendo nella tecnologia e in strumentazioni adeguate, compresi i dispositivi per gli studenti e la connettività internet gratuita. Fino ad arrivare ad un processo di innovazioni culminato con la Academic Bank of Credit, una banca digitale che conserva i crediti guadagnati da uno studente in qualsiasi corso riconosciuto per favorire l’educazione multidisciplinare.

Gli studenti potranno così selezionare i migliori corsi o la combinazione di corsi per soddisfare le loro attitudini e adattare i rispettivi percorsi con modifiche specifiche o specializzazioni, piuttosto che subire il rigido percorso imposto da un singolo corso universitario. Il tutto mentre la Banca Accademica dei Crediti fornirà una varietà di servizi tra cui la registrazione, la verifica, il trasferimento o il riscatto dei crediti, nonché l’autenticazione dei titoli accademici.

spot_imgspot_img
Caterina Passariello
Caterina Passariello
Direttore della Mediterranean Academy of Culture, Technology and Trade di Malta. Consulente aziendale e project manager con specializzazione nei processi di internazionalizzazione delle aziende collabora con la rete Malta Business. Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale, con una Tesi su come cambia il tracciamento della filiera con Blockchain, con particolare attenzione alla Filiera Agroalimentare. Interessato a internazionalizzazione, blockchain, dlt, smart contract.
Scopri l'offertaMedia partner

Ultime news

imprese servizi

Cresce il fatturato delle imprese di servizi

Nel primo trimestre 2022 l’indice destagionalizzato del fatturato dei servizi cresce del 2,8% rispetto al trimestre precedente; l’indice generale grezzo registra un aumento, in...
bundestag

C’è l’accordo: Germania verso la ratifica del CETA

I tre partiti della coalizione di governo in Germania si sono accordati giovedì scorso per ratificare l'accordo di libero scambio CETA tra l'Unione Europea...
ceta business forum

Il grande successo del CETA Business Forum: ora via al network UE-Canada

Oltre 500 partecipanti (60% europei e 40% canadesi), 50 relatori e più di 30 partner ufficiali provenienti dall'Unione Europea e dal Canada: sono questi...
sviluppo coesione

Fondo Sviluppo e Coesione 2021-2027: le aree tematiche

La programmazione del ciclo 2021-2027 del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (leggi che cos'è) giunge in una fase di forte mobilitazione per...
arif virani

CETA Business Forum: la seconda giornata di incontri

E' iniziata con grande entusiasmo la prima edizione del CETA Business Forum. L'evento di matching online dedicato allo sviluppo di scambi e opportunità tra...
spot_img

Economia

C’è l’accordo: Germania verso la ratifica del CETA

I tre partiti della coalizione di governo in Germania si sono accordati giovedì scorso per ratificare l'accordo di libero...

Fondo Sviluppo e Coesione 2021-2027: le aree tematiche

La programmazione del ciclo 2021-2027 del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (leggi che cos'è) giunge in una...

Al via gli incentivi per le imprese creative

Al via il Fondo del Ministero dello sviluppo economico che incentiva le piccole e medie imprese creative a promuovere...

Nuovo bando canadese per l’innovazione accelerata dei materiali

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche Canada (NRC) lancia un bando nell'ambito dei programmi Materials for Clean Fuels and Artificial...
- Advertisement -spot_img