7.2 C
Rome
venerdì, Febbraio 3, 2023
spot_imgspot_img

La Molisana raddoppia l’export in un anno

Successo grazie a investimenti, accordi di filiera e sostenibilità

-

- Advertisment -

Numeri da record per La Molisana, uno tra i primi brand italiani della pasta, che lo scorso anno ha raddoppiato le proprie esportazioni. L’azienda di Campobasso – come riporta il Sole 24 Ore – ha visto il proprio giro d’affari crescere del 15,7% con un ulteriore incremento dell’11,2% per la nuova linea della pasta integrale, un segmento che copre oltre il 10% del fatturato dell’azienda.

Il giro d’affari, dopo essere aumentato in doppia cifra lo scorso anno, anche a giugno 2021 ha messo a segno un ulteriore +10,7% (in controtendenza rispetto al trend della pasta in generale: -8,3%) ed è passato in dieci anni dai 16 milioni del 2011 agli oltre 185 milioni di oggi.

I segreti del successo? Anzitutto gli investimenti, che in sei anni hanno superato i 42 milioni di euro tra le due nuove linee di produzione, impianto di confezionamento e magazzino automatico. Poi l’innovazione dei prodotti, come la pasta integrale e i nuovi formati, gli accordi di filiera per la produzione con grano 100% italiano e la sostenibilità.

Ma il percorso non è concluso, come spiegato dall’amministratore delegato de La Molisana, Giuseppe Ferro, data l’acquisizione di un nuovo centro di distribuzione da 20mila metri quadri coperti, viste le grandi disponibilità di magazzino richieste dalla pasta, e da una terza linea di produzione che sarà dedicata alla pasta lunga.

La quota di export sul fatturato ha ora toccato il 42% con un incremento del 50% in dodici mesi. Ottime performance sono state registrate negli Stati Uniti, in Australia, in Giappone e nei mercati del Nord Europa e in tutti i paesi nei quali c’è stata in passato una forte emigrazione dal Molise. Anche in Canada La Molisana è leader di mercato di pasta italiana, e risultati molto positivi sono arrivati anche in Sudamerica con Brasile, Argentina e Venezuela in prima fila.

E infine il capitolo sostenibilità: in cinque anni La Molisana conta di diventare sostenibile al 100% grazie all’autoproduzione di energia, al packaging green (dalla plastica e alla carta) e all’azzeramento delle emissioni di anidride carbonica.

Caterina Passariello
Caterina Passariello
Direttore della Mediterranean Academy of Culture, Technology and Trade di Malta. Consulente aziendale e project manager con specializzazione nei processi di internazionalizzazione delle aziende collabora con la rete Malta Business. Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale, con una Tesi su come cambia il tracciamento della filiera con Blockchain, con particolare attenzione alla Filiera Agroalimentare. Interessato a internazionalizzazione, blockchain, dlt, smart contract.
Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

Crisi di impresa cartella nulla - Imprese del sud

Cartella nulla, se l’azienda ha avviato il procedimento della crisi d’impresa

Pretesa dell'Agenzia della riscossione per debiti fiscali ritenuta ridondante poiché i debiti sono già stati inclusi nell'accordo omologato della crisi d'Impresa.
Vino Canada Irlanda etichette salute imprese del sud

Vino: dopo l’Irlanda è il Canada a metterlo al bando.

Il Canadian Centre on Substance Use and Addiction (CCSA) del Canada ha pubblicato recentemente nuove linee guida sull'alcol, raccomandando di ridurre il consumo di...
Fondimpresa Abruzzo nuovo presidente

Fondimpresa Abruzzo. Luciano De Remigis nominato nuovo presdiente

Cambio ai vertici dell’Articolazione Abruzzese di Fondimpresa - Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil.
Direttiva sustainability reporting - Imprese del Sud

Entrata in vigore la direttiva Corporate Sustainability Reporting 

0
La nuova direttiva europea rivede, amplia e rafforza le norme introdotte inizialmente dalla direttiva sulla comunicazione di informazioni non finanziarie.
Smart working iscritto aire fisco

Fisco, iscritto AIRE. Conta la residenza.

Anche se iscritto AIRE, il contribuente paga le tasse, nel luogo di residenza effettiva.
spot_img

Economia

Vino: dopo l’Irlanda è il Canada a metterlo al bando.

Il Canadian Centre on Substance Use and Addiction (CCSA) del Canada ha pubblicato recentemente nuove linee guida sull'alcol, raccomandando...

Codice appalti: La revisione prezzi dei contratti “alla francese”

Il Parlamento discute la possibilità di introdurre un meccanismo di revisione prezzi "alla francese" obbligatorio per tutti i contratti in caso di eventi imprevedibili.

Marche: Stati generali dell’internazionalizzazione

Le Marche ospiteranno gli Stati Generali dell'Internalizzazione dal 16 al 19 giugno a Casale di Colli del Tronto (Ascoli Piceno).

Corte Suprema irlandese. La procedura di ratifica del CETA è incostituzionale

La Corte Suprema irlandese ha dichiarato che gli emendamenti sarebbero necessari per conferire ai tribunali irlandesi il potere di...
- Advertisement -spot_img