7.3 C
Rome
giovedì, Febbraio 2, 2023
spot_imgspot_img

Inaugurato il nuovo portale per l’export in Canada

Il progetto di divulgazione e supporto è firmato Euromed International Trade

-

- Advertisment -

Euromed International Trade, con il patrocinio della Canadian Chamber in Italy, presenta Exportiamo in Canada, un progetto mirato a una divulgazione sistematica e aggiornata sulle opportunità di affari e interscambi per le imprese italiane nel mercato canadese.

L’iniziativa, che trova forma nel nuovo portale web www.exportiamoincanada.com, parte dalle difficoltà che le imprese stanno vivendo dopo l’emergenza economica a causa della pandemia da coronavirus e dalla necessità, in un’ottica di rilancio, di pianificare una nuova strategia di export, o rafforzare quella esistente, cercando di individuare nuovi mercati con un potenziale da sfruttare. Una condizione essenziale per bilanciare i cali di vendite e fatturato subiti nell’ultimo anno.

Ma perché allora puntare proprio sul Canada? A spiegarlo è Sergio Passariello, Ceo di Euromed International Trade e ideatore del nuovo progetto dedicato al Canada: “Da alcuni anni seguiamo con particolare attenzione il focus canadese, e in particolare da quando è stato stipulato l’accordo di libero scambio CETA, che ha eliminato gran parte delle tariffe doganali e delle barriere tariffarie, e che ha regolamentato molti settori tra i due paesi, non solo relativi alla parte commerciale, ma anche in altri ambiti, come il riconoscimento delle qualifiche professionali, gli appalti pubblici, la concessione di marchi e brevetti e la difesa dalla falsificazione e dall’italian sounding. Tutti elementi che possono creare innumerevoli opportunità di vendita e investimenti per le imprese italiane.”

Forte dell’accordo CETA, nonostante l’Italia sia ancora in attesa della ratifica che darà piena efficacia, le imprese italiane potranno quindi trovare uno spazio di crescita in un Paese che ormai da tempo registra una crescitaeconomicarapida e costante, accompagnata da una preziosa diversificazioni dei settori che contribuiscono allo sviluppo. E se il presente è lusinghiero, il futuro si prospetta ancora più roseo, dato che l’economia canadese è orientata al futuro attraverso una tendenza quasi naturale per la sostenibilità e l’innovazione.

In questo contesto, grazie al nuovo progetto le imprese italiane interessate a conoscere più a fondo il contesto economico e commerciale canadese, potranno trovare informazionie focussettoriali, un webinar online, realizzato dal team di esperti di Exportiamo in Canada, oltre a serviziofferti per un accompagnamento efficace e sicuro verso il mercato nordamericano. Completa l’offerta, una sezione news, costantemente aggiornata con notiziee approfondimentiin materia di internazionalizzazione ed export legate al mondo canadese.

Siamo pronti ad accompagnare per mano le aziende nella scoperta del Canada e nell’accesso a questo mercato – aggiunge Passariello – sfruttando i nostri canali di informazione, un gruppo di lavoro con esperienza consolidata nel supporto all’internazionalizzazione e una rete di contatti sviluppata nel corso degli anni, anche grazie alla partnership con la camera di commercio dei canadesi in Italia, che sostiene con convinzione il nostro progetto”.

Exportiamo in Canada, oltre che al sito www.exportiamoincanada.com, è presente anche nei canali social Facebook (www.facebook.com/exportiamoincanada/) e Linkedin (www.linkedin.com/showcase/exportiamo-in-canada).

Giovanni Guarise
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010. Nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa con approfondimenti, focus e attività di comunicazione.
Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

Crisi di impresa cartella nulla - Imprese del sud

Cartella nulla, se l’azienda ha avviato il procedimento della crisi d’impresa

Pretesa dell'Agenzia della riscossione per debiti fiscali ritenuta ridondante poiché i debiti sono già stati inclusi nell'accordo omologato della crisi d'Impresa.
Vino Canada Irlanda etichette salute imprese del sud

Vino: dopo l’Irlanda è il Canada a metterlo al bando.

Il Canadian Centre on Substance Use and Addiction (CCSA) del Canada ha pubblicato recentemente nuove linee guida sull'alcol, raccomandando di ridurre il consumo di...
Fondimpresa Abruzzo nuovo presidente

Fondimpresa Abruzzo. Luciano De Remigis nominato nuovo presdiente

Cambio ai vertici dell’Articolazione Abruzzese di Fondimpresa - Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil.
Direttiva sustainability reporting - Imprese del Sud

Entrata in vigore la direttiva Corporate Sustainability Reporting 

0
La nuova direttiva europea rivede, amplia e rafforza le norme introdotte inizialmente dalla direttiva sulla comunicazione di informazioni non finanziarie.
Smart working iscritto aire fisco

Fisco, iscritto AIRE. Conta la residenza.

Anche se iscritto AIRE, il contribuente paga le tasse, nel luogo di residenza effettiva.
spot_img

Economia

Vino: dopo l’Irlanda è il Canada a metterlo al bando.

Il Canadian Centre on Substance Use and Addiction (CCSA) del Canada ha pubblicato recentemente nuove linee guida sull'alcol, raccomandando...

Codice appalti: La revisione prezzi dei contratti “alla francese”

Il Parlamento discute la possibilità di introdurre un meccanismo di revisione prezzi "alla francese" obbligatorio per tutti i contratti in caso di eventi imprevedibili.

Marche: Stati generali dell’internazionalizzazione

Le Marche ospiteranno gli Stati Generali dell'Internalizzazione dal 16 al 19 giugno a Casale di Colli del Tronto (Ascoli Piceno).

Corte Suprema irlandese. La procedura di ratifica del CETA è incostituzionale

La Corte Suprema irlandese ha dichiarato che gli emendamenti sarebbero necessari per conferire ai tribunali irlandesi il potere di...
- Advertisement -spot_img