19.2 C
Roma
lunedì, 26 Ottobre 2020

Il momento di unire le forze per la promozione turistica

-

- Advertisment -

Da troppo tempo si parla di turismo nella nostra provincia, negli anni si sono susseguite strategie più o meno efficaci che inesorabilmente hanno portato alla situazione attuale. Serviva impegno, serviva crederci, serviva avere il coraggio di gettare il cuore oltre l’ostacolo e cominciare a programmare una strategia di promozione turistica che prevedesse strumenti reali, accessibili, al passo con i tempi e le dinamiche attuali.

Confcommercio ha proposto al Comune di Rieti di uscire dal torpore di coloro che immaginano turismo lasciando il concetto sempre su carta senza poter contare sulle disponibilità economiche che altre regioni mettono a disposizione per strumenti similari. E’ bene ricordare che l’azione sinergica messa in campo non si è basata sui milioni di euro messi a disposizione in altre regioni come per Visit-Trentino, oppure delle grandi economie consortili pubblico-private utilizzate per la programmazione di realtà più blasonate.

Il tutto è stato fatto in un territorio che dovrebbe vivere di turismo a detta dei più, ma che in realtà ha subito negli ultimi anni addirittura la contrazione degli investimenti pubblici nel settore come testimonia la chiusura degli enti di promozione turistica. Nonostante questo è stato realizzato un buon prodotto, lavorando in economia interpellando aziende del territorio e non elargendo lucrosi incarichi. Ricordiamo che, per la prima volta, adesso c’è un portale della Città dedicato al turismo e una strategia professionale sui principali social network che è parte integrante dell’iniziativa. I dati insight della componente social raccontano che nella prima settimana di lancio dei promo sono state raggiunte più di 50mila persone, permettendo una buona indicizzazione sui principali motori di ricerca. 

Visit Rieti è nato come strumento per unire e non per dividere, si poteva fare di più? Certamente si, come è vero che si può fare sempre meglio; ci aspettiamo perciò che tutti gli stakeholders territoriali vogliano partecipare per migliorare questo portale. Auspichiamo che tutti coloro che hanno a cuore il territorio, e nel caso di specie lo sviluppo turistico, propongano idee, collaborazioni e soluzioni.

Il Presidente

Leonardo Tosti

Comunicato stampa ricevuto da Confcommercio Lazio Nord

- Advertisement -

Ultime news

Nuove restrizioni: le attività economiche coinvolte

0
Un riepilogo delle misure che vanno a colpire le attività economiche

L’innovazione di Israele e i droni per il Mediterraneo

0
Le operazioni di controllo avverranno con dei droni nel Mediterraneo, dopo i primi test positivi effettuati sull'isola greca di Creta.

Bandi per l’impresa: “Quando il Click Day è anticostituzionale”

0
L'intervento di Dhebora Mirabelli, Presidente di Confapi Sicilia: "Questo tipo di bandi umiliano gli imprenditori che non riescono in 7 secondi a presentare l’istruttoria. Servono regole eque e meritocratiche”.

Agevolazioni per le cooperative agricole italiane

0
Sostenere la liquidità delle cooperative agricole italiane colpite dalle misure restrittive imposte dal governo per limitare la diffusione del coronavirus.

Boris Johnson preme per un nuovo accordo commerciale con l’UE

0
Il Ceta come nuovo parametro commerciale di confronto positivo su cui sviluppare i futuri accordi tra Unione Europea e Regno Unito.

Economia

Nuove restrizioni: le attività economiche coinvolte

Un riepilogo delle misure che vanno a colpire le attività economiche

Agevolazioni per le cooperative agricole italiane

Sostenere la liquidità delle cooperative agricole italiane colpite dalle misure restrittive imposte dal governo per limitare la diffusione del coronavirus.

Boris Johnson preme per un nuovo accordo commerciale con l’UE

Il Ceta come nuovo parametro commerciale di confronto positivo su cui sviluppare i futuri accordi tra Unione Europea e Regno Unito.

Vino siciliano: 8 milioni per la promozione sui mercati esteri

C'è tempo fino al 23 Novembre per la presentazione delle domande

Boris Johnson preme per un nuovo accordo commerciale con l’UE

Il Ceta come nuovo parametro commerciale di confronto positivo su cui sviluppare i futuri accordi tra Unione Europea e Regno Unito.

“Italia 2030”, formazione per il futuro sostenibile

Buffagni: “Sviluppo sostenibile ed Economia circolare opportunità per creare nuovi posti di lavoro, avvicinando cittadini e aziende”

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -