24.3 C
Rome
giovedì, Agosto 18, 2022
spot_img

Il Canada investe 550 milioni per supportare l’industria aerospaziale

L'annuncio del primo ministro Justin Trudeau

-

- Advertisment -

Il Canada e il Quebec sono pronti a spendere 693 milioni di dollari canadesi (550 milioni di dollari) su progetti aerospaziali che abbatteranno le emissioni di carbonio: lo ha annunciato il primo ministro Justin Trudeau.

La somma annunciata sarà distribuita tra lo specialista della formazione high-tech CAE Inc, l’unità canadese del produttore di motori statunitense Pratt & Whitney, e Textron, la società madre di Bell Helicopter.

Sommando le spese interne di queste società, l’investimento salirà a oltre 1,8 miliardi di dollari canadesi.

Nel corso di un recente intervento a Montreal, Trudeau ha stimato che lo stanziamento creerà o manterrà 12.000 posti di lavoro nella provincia del Quebec.

La conferma dell’impegno è arrivata dopo che l’agenzia Reuters ha riferito che il Canada avrebbe “co-investito” con Pratt per portare un motore turboprop ibrido al primo volo come parte di un più ampio finanziamento aerospaziale.

Visita il portale Exportiamo in Canada

C’è oggi una forte competizione globale per vedere chi svilupperà il prossimo aereo più pulito o la prossima tecnologia che rivoluzionerà il settore“, ha affermato Trudeau ai giornalisti.

Il ministro canadese dell’innovazione François-Philippe Champagne ha affermato che il governo federale sta discutendo con altre aziende che operano nel Quebec, hub aerospaziale del paese, tra cui l’europea Airbus SE e Bombardier Inc, per progetti di cooperazione futura mirati a far diventare il Canada un Paese apripista a livello internazionale nelle tecnologie aerospaziali ecosostenibili.

Il ministro ha infine confermato che i nuovi investimenti sono in piena linea con le regole commerciali internazionali: un punto fondamentale, vista la forte competizione internazionale tra compagnie di costruzione di velivoli che coinvolge, oltre allo stesso Canada, anche gli Stati Uniti, l’Europa e il Brasile.

Caterina Passariello
Caterina Passariello
Direttore della Mediterranean Academy of Culture, Technology and Trade di Malta. Consulente aziendale e project manager con specializzazione nei processi di internazionalizzazione delle aziende collabora con la rete Malta Business. Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale, con una Tesi su come cambia il tracciamento della filiera con Blockchain, con particolare attenzione alla Filiera Agroalimentare. Interessato a internazionalizzazione, blockchain, dlt, smart contract.
Scopri l'offertaMedia partner

Ultime news

blockchain IA

Blockchain e intelligenza artificiale: da settembre gli incentivi

E’ stato pubblicato dal Ministero dello sviluppo economico il decreto che rende note le modalità e i termini di presentazione delle domande per richiedere...
pagamenti fornitori

Nel 2021 lo Stato “risparmia” 5,2 miliardi non pagando i fornitori

Nel 2021 l’Amministrazione centrale dello Stato ha ricevuto dai propri fornitori 3.657.000 fatture per un importo complessivo pari a 18 miliardi di euro. Ne...
Crisi d'impresa - Imprese del Sud

Allerta del fisco per la crisi d’impresa. In arrivo novità dal D.L. Concorrenza.

Previste nuove soglie per le segnalazioni della crisi d'impresa da parte di Agenzia delle Entrate. Il Governo tenta di arginare la protesta.
pnrr

Gli obiettivi del PNRR per le imprese raggiunti nei primi 6 mesi

Con l’attuazione degli investimenti per gli IPCEI, Venture capital e i Contratti di sviluppo per le filiere produttive, le batterie e rinnovabili, il Ministero...
incentivi

Incentivi alle imprese: cosa non funziona e il piano di riordino

Il Consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva il testo di un disegno di legge delega collegato alla Legge di Bilancio, che ha...
spot_img

Economia

Blockchain e intelligenza artificiale: da settembre gli incentivi

E’ stato pubblicato dal Ministero dello sviluppo economico il decreto che rende note le modalità e i termini di...

Allerta del fisco per la crisi d’impresa. In arrivo novità dal D.L. Concorrenza.

Previste nuove soglie per le segnalazioni della crisi d'impresa da parte di Agenzia delle Entrate. Il Governo tenta di arginare la protesta.

Gli obiettivi del PNRR per le imprese raggiunti nei primi 6 mesi

Con l’attuazione degli investimenti per gli IPCEI, Venture capital e i Contratti di sviluppo per le filiere produttive, le...

Biodiversa +: il bando per la tutela di biodiversità ed ecosistemi

In arrivo a settembre il secondo bando di Biodiversa +, la partnership europea co-finanziata per la ricerca sulla diversità, la tutela degli...
- Advertisement -spot_img