17 C
Rome
venerdì, Maggio 27, 2022
spot_imgspot_img

FashionBiz a Parigi, fervono i preparativi.

-

- Advertisment -

Sono in corso gli ultimi preparativi a Parigi per la nuova sfilata FashionBiz, l’aggregatore di talenti del Gruppo H2biz che forma e finanzia il percorso di crescita professionale dei giovani designer italiani e li aiuta ad emergere organizzando con cadenza annuale sfilate ed incontri con maison e buyer internazionali.

In  passerella a Parigi saliranno otto giovani stilisti italiani con le loro collezioni di Alta Moda donna realizzate con tessuti innovativi.

FashionBiz ha deciso di rendere strutturale la formula “design & tech“, proposta per la prima volta a Milano a febbraio di quest’anno, che consente ai designer di sperimentare nuovi tessuti tecnologici che si prestano a lavorazioni di alta sartoria.

Luigi De Falco (Presidente H2biz): “Abbiamo deciso di replicare la formula della sfilata di Milano che tanto successo ha riscosso. Una formula che unisce design e tecnologia grazie all’utilizzo di tessuti innovativi. Portiamo in passerella otto giovani talenti che abbiamo selezionato tra oltre 60 candidati, tutti dotati di grandi capacità creative. Alla fine abbiamo scelto quelli più maturi stilisticamente.

Ognuno di loro ha realizzato 6 capi di haute couture donna. Alla sfilata, riservata agli operatori del settore, parteciperanno diversi buyer internazionali e i direttori creativi di alcune maison.

Il nostro impegno per la valorizzazione dei talenti italiani sui mercati internazionali continua senza sosta da 7 anni. Nella sfilata di Parigi del 25 ottobre cercheremo di portare a valore tutto il bagaglio di esperienze accumulato”.

L’appuntamento è per il 25 ottobre 2019 nella sede parigina del Gruppo H2biz, l’accesso alla sfilata è riservata agli operatori del settore.

Comunicato stampa ricevuto da H2biz

Ultime news

turismo unesco

Turismo, al via il “Fondo siti UNESCO e città creative”

Con l’obiettivo di rilanciare il settore turistico-culturale, attraverso il finanziamento di progetti per lo sviluppo dell’attrattività e delle presenze turistiche, è stato istituito il “Fondo...
crisi

Effetti Covid: autonomi in agonia, cresce il lavoro nero

Ormai è una lenta agonia quella che sta vivendo il mondo del lavoro autonomo. Gli effetti economici provocati dal Covid sono stati pesantissimi. Dal...
DORA

Finanza digitale e sicurezza: raggiunto accordo provvisorio sul DORA

A fronte dei rischi sempre più elevati di attacchi informatici, l'UE sta rafforzando la sicurezza informatica di entità finanziarie come banche, compagnie assicurative e...
ict

Il settore ICT è protagonista della trasformazione digitale

Anitec-Assinform, l’Associazione di Confindustria che raggruppa le principali aziende dell’ICT e InfoCamere, la società delle Camere di Commercio italiane per l’innovazione digitale, hanno presentato...
società benefit

Imprese: incentivi per le società benefit

A partire dallo scorso 19 maggio e fino al 15 giugno 2022 le imprese presenti sul territorio nazionale che si sono costituite o trasformate in società benefit...
spot_img

Economia

Turismo, al via il “Fondo siti UNESCO e città creative”

Con l’obiettivo di rilanciare il settore turistico-culturale, attraverso il finanziamento di progetti per lo sviluppo dell’attrattività e delle presenze...

Effetti Covid: autonomi in agonia, cresce il lavoro nero

Ormai è una lenta agonia quella che sta vivendo il mondo del lavoro autonomo. Gli effetti economici provocati dal...

Il settore ICT è protagonista della trasformazione digitale

Anitec-Assinform, l’Associazione di Confindustria che raggruppa le principali aziende dell’ICT e InfoCamere, la società delle Camere di Commercio italiane...

Imprese: incentivi per le società benefit

A partire dallo scorso 19 maggio e fino al 15 giugno 2022 le imprese presenti sul territorio nazionale che si sono costituite...
- Advertisement -spot_img