24.2 C
Rome
giovedì, Giugno 30, 2022
spot_imgspot_img

Economia circolare: 140 milioni per progetti di ricerca

-

- Advertisment -

Arrivano 140 milioni di euro, a sostegno di progetti di ricerca e sviluppo che favoriscano la transizione delle attività economiche verso un modello di economia circolare: lo ha annunciato Stefano Bonaccini al termine della Conferenza Unificata di oggi dove è stata raggiunta l’intesa Governo-Regioni-Enti locali sul Decreto. La misura – su cui Governo, Regioni ed enti locali hanno raggiunto l’intesa, si muove in un’ottica di indispensabile di riconversione produttiva del tessuto industriale.

I progetti – come scrive il network Fasi.bizdevono prevedere attività di ricerca e sviluppo, strettamente connesse tra di loro in relazione all’obiettivo previsto dal progetto, finalizzate alla riconversione produttiva delle attività economiche attraverso la realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi o al notevole miglioramento di prodotti, processi o servizi esistenti, tramite lo sviluppo delle tecnologie abilitanti fondamentali Key Enabling Technologies (KETs)“.

Sono pertanto contemplate innovazioni su prodotti e processi che prevedano il riuso dei materiali in un’ottica di economia circolare o a «rifiuto zero» e di compatibilità ambientale (innovazioni eco-compatibili), progettazioni e sperimentazioni legate al riciclo e alla riduzione degli scarti produttivi o alla sanificazione dell’acqua, tecnologie per efficientare il ciclo produttivo, modelli di imballaggio che prevedano materiali recuperati o ultraleggeri.

Potranno presentare domanda, anche in forma congiunta, tutte le aziende che sono iscritte nel Registro delle imprese, che operano in via prevalente nel settore manifatturiero o nei servizi diretti alle imprese manifatturiere, che abbiano approvato e depositato almeno due bilanci, e che non si trovino in situazioni di fallimento, liquidazione, amministrazione controllata e concordato preventivo.

non sono sottoposte a procedura concorsuale e non si trovano in stato di fallimento, di liquidazione anche volontaria, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente.

Le agevolazioni consisteranno in finanziamenti agevolati entro il 50% dei costi ammissibili, e in contributi diretti alla spesa fino al 20% delle spese ammissibili.

Ultime news

brevetti

Protezione brevetti: il 50% dei proventi resta all’inventore

Un intervento organico a tutela della proprietà industriale che punta a rafforzare la competitività tecnologica e digitale delle imprese e dei centri di ricerca nazionali...

Nuovo bonus per le imprese agricole e agroalimentari

Pronte le regole per fruire del nuovo bonus previsto per il settore dell’agricoltura italiana, ilcredito d’imposta diretto a supportare le reti di imprese agricole...
imprese servizi

Cresce il fatturato delle imprese di servizi

Nel primo trimestre 2022 l’indice destagionalizzato del fatturato dei servizi cresce del 2,8% rispetto al trimestre precedente; l’indice generale grezzo registra un aumento, in...
bundestag

C’è l’accordo: Germania verso la ratifica del CETA

I tre partiti della coalizione di governo in Germania si sono accordati giovedì scorso per ratificare l'accordo di libero scambio CETA tra l'Unione Europea...
ceta business forum

Il grande successo del CETA Business Forum: ora via al network UE-Canada

Oltre 500 partecipanti (60% europei e 40% canadesi), 50 relatori e più di 30 partner ufficiali provenienti dall'Unione Europea e dal Canada: sono questi...
spot_img

Economia

Nuovo bonus per le imprese agricole e agroalimentari

Pronte le regole per fruire del nuovo bonus previsto per il settore dell’agricoltura italiana, ilcredito d’imposta diretto a supportare...

C’è l’accordo: Germania verso la ratifica del CETA

I tre partiti della coalizione di governo in Germania si sono accordati giovedì scorso per ratificare l'accordo di libero...

Fondo Sviluppo e Coesione 2021-2027: le aree tematiche

La programmazione del ciclo 2021-2027 del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (leggi che cos'è) giunge in una...

Al via gli incentivi per le imprese creative

Al via il Fondo del Ministero dello sviluppo economico che incentiva le piccole e medie imprese creative a promuovere...
- Advertisement -spot_img