giovedì, Luglio 2, 2020
Fisco Consiglio di Stato, la sentenza definitiva sui dirigenti dell'Agenzia...

Consiglio di Stato, la sentenza definitiva sui dirigenti dell’Agenzia delle Entrate

-

- Advertisment -Banner Eurogroup Srl 1 1 - Consiglio di Stato, la sentenza definitiva sui dirigenti dell'Agenzia delle Entrate

Il Consiglio di Stato, Sezione IV, con la sentenza del 06/10/2015 n. 4641, che fa seguito alla Sentenza n. 37 del 17/03/2015 della Corte Costituzionale, si è espressa definitivamente sulla vicenda degli incarichi dirigenziali nelle Agenzie fiscali (Entrate, ex Territorio e Dogane). I Giudici di Palazzo Spada hanno statuito che “E’ senza dubbio vero che l’art. 71 d. lgs. n. 300/1999 prevede che il regolamento di amministrazione è emanato -in conformità ai principi- di cui al d.lgs. n. 29/1993, ma è, innanzi tutto, altrettanto vero che, nel caso di specie, relativo alla costituzione del rapporto di lavoro dirigenziale, ciò che risulta violato non sono (solo) pur importanti disposizione del d.lgs. n. 29/1993 (ora d. lgs. n. 165/2001), ma i principi e le norme costituzionali cui tale normativa primaria si conforma.”

Il regolamento dell’Agenzia delle Entrate ha violato oltre che il principio di eguaglianza dei cittadini nell’accesso ai pubblici uffici (nella specie, dirigenziali), espresso dall’art. 51 Cost., anche il principio secondo il quale ai pubblici uffici si accede mediante concorso (ex art. 97 Cost.).

Si tratta di una violazione primaria della normativa (d. lgs. n. 165/2001, appunto), e dei principi costituzionali (di cui agli artt. 3, 51, 97 Cost.) di grande gravità, in base alla quale si è proceduto al conferimento di diverse centinaia di incarichi dirigenziali, con ripercussioni evidenti non solo sul principio di buon andamento amministrativo  e sulla sua “affidabilità”.

In sostanza, l’amministrazione finanziaria nel suo complesso con i provvedimenti di nomina si è posta al di fuori del quadro delineato dai principi costituzionali.

Scarica la sentenza integrale clicca qui: 20151006_da_CdS_sentenza_4641

Delegazione IDS - CBF 2015

Ultime news

Test a Tallinn per bus senza conducente

Questo primato dell'Estonia, anche nella messa in strada di questi veicoli, potrebbe avere un importante riflesso economico e per i mercati internazionali.

1° Luglio, giorno zero: le novità fiscali in vigore da oggi

Riepiloghiamo bonus e regole in vigore dalla seconda metà del 2020

“Esercizi di vicinato alimentari: controlli ingiustificati”

Fida mette nero su bianco come viene disciplinata la materia dopo il lockdown.

Contributi dimezzati per i neoassunti

Uno sconto del 50% sui contributi dei neoassunti, fino a un tetto massimo annuo di 4.030...
- Advertisement -Banner Ceta 1200x675 - Consiglio di Stato, la sentenza definitiva sui dirigenti dell'Agenzia delle Entrate

Gli incentivi alle PMI per la Digital Transformation

Una delle novità previste dal decreto per la Digital Transformation riguarda super e iper ammortamento, che vengono riuniti e trasformati in credito d’imposta. L'obiettivo è supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.

PMI: tra burocrazia e debiti PA grava un costo da 100 miliardi

Tra tutti gli imprenditori dell’area dell’euro intervistati dall’Unione Europea, gli italiani sono quelli che hanno denunciato...

Da non perdere

Test a Tallinn per bus senza conducente

Questo primato dell'Estonia, anche nella messa in strada di questi veicoli, potrebbe avere un importante riflesso economico e per i mercati internazionali.
adversingBanner Malta Business 600x500 - Consiglio di Stato, la sentenza definitiva sui dirigenti dell'Agenzia delle Entrate
- Advertisement -Banner Ceta 975x250 - Consiglio di Stato, la sentenza definitiva sui dirigenti dell'Agenzia delle Entrate

Potrebbe piacerti ancheRELATED
Scelti per te