10.7 C
Rome
sabato, Aprile 17, 2021
spot_imgspot_img

Compensazione debiti Agenzia Riscossione 2017 con crediti verso la PA. Pubblicato il decreto

-

- Advertisment -spot_img

Compensazione cartelle Agenzia Riscossione con crediti verso la PA: nel 2017 viene confermata la possibilità di pagare i debiti in compensazione e le regole già annunciate da Padoan confermano alcune importanti novità.

Il decreto attuativo MEF previsto dal DL 50/2017 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 21 agosto 2017 e conferma la possibilità di compensazione dei debiti anche per le cartelle Equitalia oggetto di rottamazione.

Ad annunciare la possibilità di compensazione delle cartelle Equitalia oggetto di rottamazione con i crediti maturati dalle imprese verso la PA e certificati dal MEF era stato il Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan; possibilità che tuttavia ha escluso i contribuenti chiamati alla cassa entro il 31 luglio 2017 per pagamento della prima rata di definizione agevolata dei ruoli.

Ad estendere la compensazione cartelle Equitalia con i crediti certificati dal MEF e maturati nei confronti della Pubblica Amministrazione è stato l’art. 9-quater del DL 50/2017 e, come già annunciato, si partirà dalla seconda rata di definizione agevolata dei ruoli.

Il decreto attuativo dell’Economia pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 21 agosto rende certa l’opzione, per imprese e professionisti, per tutto il 2017, con entrata in vigore a partire dal giorno stesso di pubblicazione.

Ecco il testo del decreto attuativo MEF e le novità.

Continua a leggere——>

fonte: http://www.informazionefiscale.it

Ultime news

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

0
Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

Criptovalute e tasse: gli obblighi di comunicazione DAC

0
Le criptovalute sono al centro del nuovo piano d’azione promosso dalla Commissione europea per aggiornare la direttiva in materia di cooperazione amministrativa (DAC)

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

0
Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

La Canadian Chamber in Italy si rinforza

0
La Canadian Chamber in Italy è pronta a rilanciare la sua attività con un direttivo rafforzato per favorire le relazioni tra Canada e Italia.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa equa e sostenibile di cui...
spot_img

Economia

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa...

Plastic free e car sharing: due proposte per il rilancio

Promuovere il taglio dell'utilizzo di plastiche monouso all'interno delle aziende e incentivare il car sharing per i dipendenti.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img