22.8 C
Rome
lunedì, Giugno 21, 2021
spot_imgspot_img

CBF Malta, Imprese del Sud sigla accordo con la Camera di Commercio e Industria del Sud Africa

-

- Advertisment -spot_img

Malta, Nov. 2015 – Si è conclusa l’edizione 2015 del Commonwealth Business Forum ospitata dal Governo Maltese, che ha coinvolto più di 1200 delegati provenienti dai 53 paesi facenti parte del network britannico.

Per la prima volta ha partecipato alla kermesse internazionale una delegazione imprenditoriale italiana rappresentata, per l’occasione, dall’Associazione Imprese del Sud,  giovane e dinamica organizzazione nata per valorizzare e sviluppare nel mondo opportunità per le aziende italiane.

Durante i tre giorni di lavoro, si sono svolti numerosi forum di discussione che hanno trattato temi riguardanti l’attualità economica globale e le modalità di costruzione di un sistema di relazioni imprenditoriali innovative, basate sulla condivisione di valori universali e prospettive sostenibili.

L’organizzazione del CBF ha dato l’opportunità ai partecipanti  delle varie delegazioni, di potersi  incontrare in meeting one-to-one, per  consentire una diretta conoscenza degli interlocutori e valutare nell’immediato concrete possibilità di partnership e di business.

La delegazione Italiana di Imprese del Sud, composta di quindici delegati e trenta brand aziendali, accompagnata dall’Ambasciatore di Malta in Italia, S.E. Vanessa Frazier e coordinata dal Presidente dell’Associazione Sergio Passariello ha partecipato attivamente a tutte le sessioni di lavoro e incontrato direttamente diversi interlocutori istituzionali e privati.

In particolare sono state avviate attività di relazioni commerciali con Commonwealth Enviromental Investment Platform (London), United Nations Conference and Development (Geneva), InvestinGreen energy (London), Libya Africa Investment (Malta) Consolato Generale di Malta in Cameroon, MaltaEnterprise, Durban Chamber of Commerce and Industry (South Africa), South African Chamber of Commerce and Industry, GRTU Malta Chamber of SME’s, Seychelles Investment, Sri Lanka Export Development, Malta Chamber of Commerce, Enterprise and Industry, China Council for the Promotion of International Trade UK Office, Dubai Islamic Economy Development Centre.

La delegazione Imprese del Sud alla Cena di Gala del CBF ospiti del PM di Malta Joseph Muscat.
La delegazione Imprese del Sud alla Cena di Gala del CBF ospiti del PM di Malta Joseph Muscat.

“E’ stata un’esperienza unica ed esclusiva, che ha consentito alla nostra delegazione di interfacciarsi con interlocutori imprenditoriali di spessore e con una visione del business immediata e concreta” –  è quanto ha dichiarato Sergio Passariello, Presidente di Imprese del Sud.

Non ha caso – continua Passariello – nell’ambito degli incontri istituzionali, abbiamo sottoscritto, come Associazione, un accordo di partnership  e di scambio immediato di informazioni commerciali con la Camera di Commercio e Industria del Sud Africa e la Mediterranean Academy of Culture, Tourism and Trade di Malta.

Sono convinto, dopo quest’esperienza  – conclude Passariello –  che il “Sistema Italia” debba necessariamente affacciarsi ai nuovi mercati internazionali con un approccio diverso, al fine di supportare le azioni imprenditoriali con più incisività e concretezza. Imprese del Sud resta a disposizione di tutte le realtà imprenditoriali italiane, comprese le Associazioni di Rappresentanza,  per organizzare missioni di lavoro congiunte rispetto ai rapporti che si cono consolidati al Commonwealth Business Forum.

Ultime news

È reato di omessa dichiarazione se l’interesse economico è in Italia

Sussiste il reato di omessa dichiarazione, per il contribuente che risiede formalmente in un Paese straniero ma che mantiene il centro vitale degli affari...

Premio Mediterraneo della Sostenibilità: aperte le candidature

0
Un'ottima opportunità per numerose imprese del Sud Mediterraneo arriva dalla prima edizione di WeMed, il Premio Mediterraneo per la Sostenibilità, un'iniziativa faro della strategia...

La rinascita del Messico con gli accordi commerciali

0
Tra le opere più importanti ricordiamo il “Treno Maya”, linea ferroviaria da oltre 1.500 chilometri.
fuga_italia

Italia, il “Bel Paese” per anziani e garantiti: e i giovani scappano

0
Nel 2020, in Italia, nonostante la pandemia è aumentata la soddisfazione per la vita nel complesso. Lo certifica l’Istat con il report La soddisfazione...
criptovalute

Critpovalute a rischio riciclaggio: il fisco USA vuole i dati

0
Gli Stati Uniti hanno reso obbligatorio segnalare all'Agenzia delle Entrate le operazioni in criptovalute che valgono più di 10 mila dollari. L'iniziativa fa parte...
spot_img

Economia

La rinascita del Messico con gli accordi commerciali

Tra le opere più importanti ricordiamo il “Treno Maya”, linea ferroviaria da oltre 1.500 chilometri.

Commercio Italia-Stati Uniti durante la pandemia: i numeri

Sono diverse le attività, che impegnano le imprese italiane, che hanno subito una cancellazione dagli organizzatori e che sono riprogrammate in formato digitale.

IDE e filiere: il connubio vincente per l’Italia

Gli Investimenti Diretti Esteri (IDE) continuano a crescere e si confermano l'elemento chiave per il rilancio economico del Paese....

Aria di rilancio per i distretti industriali del Veneto

Formazione, innovazione e reshoring sono i tre assi per la ripartenza dei distretti italiani e l'esempio del Veneto può rappresentare un caso studio di eccellenza.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img