7.7 C
Rome
venerdì, Marzo 1, 2024
spot_imgspot_img

Catalogna: crescono gli investimenti esteri

Superati anche i livelli pre-pandemia

-

- Advertisment -

Gli investimenti esteri in Catalogna durante il terzo trimestre del 2021 sono aumentati del 2,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, fino a 572,9 milioni di euro.

La cifra è anche superiore a quella del secondo trimestre (371,3 milioni) e del terzo trimestre del 2019, che ha preceduto l’esplosione della pandemia, quando gli investimenti hanno raggiunto i 475,3 milioni, secondo i dati rilasciati dal Ministero dell’Industria, del Commercio e del Turismo della Spagna.

Per quanto riguarda l’anno solare, gli investimenti esteri in Catalogna sono saliti a 1,90 miliardi di euro, con un aumento del 3,3% su base annua. Rispetto ai primi nove mesi del 2019, però, il totale degli investimenti è in calo del 21,7%.

La Catalogna rappresenta il 9,4% degli investimenti esteri in tutta la Spagna, dietro Madrid, che nel terzo trimestre ha attirato 4,44 miliardi di euro di investimenti (73% del totale spagnolo), e davanti all’Andalusia (297,5), ai Paesi Baschi (217,4) e a Valencia (199).

Per quanto riguarda l’origine degli investimenti stranieri in Catalogna, spicca il Messico, con 204,6 milioni di euro tra luglio e settembre, seguito da Paesi Bassi (61,9 milioni di euro), Germania (38,5 milioni di euro) e Stati Uniti (30,2 milioni di euro).

Nel complesso in Spagna, gli investimenti esteri sono diminuiti dell’1,5% su base annua nel terzo trimestre a 6,06 miliardi di euro. Rispetto al terzo trimestre del 2019, tuttavia, la cifra è superiore del 36,1%. È anche in aumento rispetto al secondo trimestre di quest’anno (2,45 miliardi di euro).

Per l’intero anno, in Spagna sono stati investiti finora 12,4 miliardi di euro, il 22,6% in meno rispetto allo scorso anno e il 27,5% in meno rispetto a due anni fa.

Vuoi investire in Catalogna? Affidati al supporto del team di Euromed International Trade. Richiedi maggiori informazioni o una consulenza specifica compilando il seguente form.

Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

EIC Accelerator 2024 - Imprese del Sud

EIC Accelerator: i bandi del programma di lavoro 2024 a sostegno di start-up e...

0
EIC Accelerator sostiene le aziende nello sviluppo di innovazioni ad alto impatto, con il potenziale di creare nuovi mercati o ampliare quelli esistenti.
Fiscalità internazionale controllate estere - Imprese del sud

Fiscalità internazionale e impatto del Decreto Legislativo n. 209 sulle società controllate estere

Analizziamo le nuove disposizioni legislative e il loro impatto sulla fiscalità internazionale e sulle strategie fiscali delle multinazionali.
Bandi Prima 2024 - Imprese del Sud

Aperte le nuove call PRIMA per progetti di ricerca e innovazione nel Mediterraneo

0
I bandi Prima mirano ad affrontare gli obiettivi strategici di ricerca e innovazione e a contribuire alla sostenibilità del Mediterraneo
Europa Digitale - Abilità digitali - Imprese del Sud

Europa Digitale: annunciate le call 2024, sulle abilità digitali

0
Scade il 21 marzo 2024, il quinto round di call del programma Europa Digitale incentrate sulle abilità digitali avanzate.
Erasmus+ bando 2024 politiche europee - Imprese del Sud

Erasmus+: bando 2024 per sperimentazioni di politiche europee

0
Istruzione digitale, istruzione e formazione professionali, istruzione degli adulti, istruzione scolastica, micro-credenziali, istruzione superiore, saranno i topic al centro del bando Erasmus+ con scadenza 4 Giugno 2024.
spot_img

Economia

EIC Accelerator: i bandi del programma di lavoro 2024 a sostegno di start-up e piccole e medie imprese

EIC Accelerator sostiene le aziende nello sviluppo di innovazioni ad alto impatto, con il potenziale di creare nuovi mercati o ampliare quelli esistenti.

Fiscalità internazionale e impatto del Decreto Legislativo n. 209 sulle società controllate estere

Analizziamo le nuove disposizioni legislative e il loro impatto sulla fiscalità internazionale e sulle strategie fiscali delle multinazionali.

Aperte le nuove call PRIMA per progetti di ricerca e innovazione nel Mediterraneo

I bandi Prima mirano ad affrontare gli obiettivi strategici di ricerca e innovazione e a contribuire alla sostenibilità del Mediterraneo

Europa Digitale: annunciate le call 2024, sulle abilità digitali

Scade il 21 marzo 2024, il quinto round di call del programma Europa Digitale incentrate sulle abilità digitali avanzate.
- Advertisement -spot_img