24.7 C
Rome
giovedì, Giugno 20, 2024
spot_imgspot_img

Barcellona si conferma la “casa delle startup”

La capitale catalana ospita ad oggi oltre 1.500 startup

-

- Advertisment -

Lo studio Startup Heatmap Europe 2021, che monitora e mappa gli ecosistemi per le startup in Europa, evidenzia che la città di Barcellona è al terzo posto nella lista delle città più attraenti per stabilire un progetto di business nascente, dietro a Londra e Berlino.

Barcellona mantiene questa posizione per il quarto anno consecutivo. Nel 2020 più del 18% dei professionisti che hanno creato una startup hanno scelto Barcellona come sede, il che contribuisce a consegnare alla città spagnola una comunità di imprenditori dal forte respiro internazionale. Con più del 65% di stranieri che lavorano in startup, la città è il quarto hub europeo più “internazionalizzato”.

Guarda il webinar gratuito “Investire in Catalogna” promosso da Euromed International Trade e Catalonia Trade & Investment tramite il seguente link:

La capitale catalana, che conta più di 1.500 startup, è anche la seconda città tra i grandi hub tecnologici che riuniscono più di 500 milioni di euro di investimenti, e con più imprenditori tecnologicamente capaci: più del 32% dei fondatori di startup a Barcellona sono infatti esperti in programmazione e codifica.

In questo senso, secondo gli utenti registrati nella piattaforma professionale di programmatori stackoverflow.com, che serve più di 100 milioni di persone al mese, Barcellona è il 7° hub di sviluppatori web in Europa.

La città ha anche una forte comunità digitale con 77.000 professionisti, di cui il 26% sono donne, secondo i dati di Barcelona Digital Talent, e attrae in gran parte il talento straniero, dato che il 31% dei professionisti digitali arrivano da fuori città.

Lo studio evidenzia infine che Barcellona mantiene l’attrattività come uno degli ecosistemi di startup più dinamici a livello global, e sottolinea che 7 dei cosiddetti “unicorni” internazionali (con un valore d’impresa superiore a mille miliardi di dollari) hanno la loro sede in città. Alcuni esempi sono N26, Glovo e Letgo.

Caterina Passariello
Caterina Passariello
Direttore della Mediterranean Academy of Culture, Technology and Trade di Malta. Consulente aziendale e project manager con specializzazione nei processi di internazionalizzazione delle aziende collabora con la rete Malta Business. Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale, con una Tesi su come cambia il tracciamento della filiera con Blockchain, con particolare attenzione alla Filiera Agroalimentare. Interessato a internazionalizzazione, blockchain, dlt, smart contract.
Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

Assomalta - Digital Malta Conference 2024

Assomalta supporta la Digital Malta Conference come partner ufficiale

Assomalta supporta la Digital Malta Conference 2024, evento chiave per esplorare tecnologie avanzate e strategie innovative. Scopri come la digitalizzazione può trasformare il business a Malta.
Assomalta - firma accordo EIT RIS HIB Malta

EIT RIS HUB Malta e ASSOMALTA siglano un accordo strategico per promuovere innovazione e...

Collaborazione, per potenziare l'innovazione e lo sviluppo tra Italia e Malta, attraverso la condivisione di conoscenze e progetti comuni.
B7 Summit Italy - Canadian Chamber in Italy

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.
Assomalta - Apertura sede di Rappresentanza Napoli

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di...

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.
Interreg Europe Cooperazione regionale 2024 - Imprese del Sud

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

0
Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.
spot_img

Economia

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di Rappresentanza a Napoli.

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.
- Advertisement -spot_img
×