23.2 C
Rome
sabato, Luglio 31, 2021
spot_imgspot_img

Barcellona rilancia l’innovazione digitale del design

L'innovativa piattaforma digitale sviluppata a Barcellona mostrerà alle aziende le sinergie frutto del network in ambito design.

-

- Advertisment -spot_imgspot_img

In Catalogna, con Barcellona in testa, le opportunità per la crescita dello sviluppo innovativo e tecnologico delle imprese con la digitalizzazione e la diffusione delle piattaforme digitali diviene concreta realtà commerciale. Il Barcelona Design Center ha sviluppato il brand digitale InspiredinBarcelona®, una nuova piattaforma virtuale per promuovere il talento creativo e il design che caratterizza la vita della città ispanica con una portata e una diffusione internazionale.

Inspired in Barcelona ha il sostegno del Comune di Barcellona e si avvale della collaborazione di Catalonia Trade & Investment. L’idea risulta estremamente affascinante per le imprese locali e c’è chi pensa alla creazione di un hub europeo del design che attraverso la digitalizzazione possa attirare l’attenzione mondiale sul contesto spagnolo. D’altronde, secondo i report e le analisi diffuse dall’UNESCO, le industrie creative rappresentavano il 2,6% del PIL mondiale e prima della crisi sanitaria impiegavano circa 30 milioni di persone. Attualmente, in Europa i settori legati all’industria della creatività rappresentano il 4,2% del PIL e secondo i dati elaborati dalla Commissione Europea danno occupazione a circa 12 milioni di persone, che rappresentano il 7,5% della forza lavoro totale.

L’innovativa piattaforma digitale sviluppata a Barcellona mostrerà alle aziende e ai professionisti legati alle industrie creative le opportunità di sinergia che le attività di networking possono intraprendere e servirà per la promozione delle idee creative Made in Barcelona attraverso progetti o mostre in diversi settori vitali per le imprese locali. Contract, food design, creatività digitale, artigianato, interior design o arti visive sono solo alcune delle opportunità che la piattaforma digitale permetterà ulteriormente di sviluppare.

Inoltre, la piattaforma digitale “Inspired in Barcelona” fornirà alle imprese e ai professionisti importanti aggiornamenti sugli eventi che si svolgono a Barcellona e in Catalogna che rappresentano un riferimento globale in materia di creatività e design, come Barcelona Design Week, Foodture Barcelona, ​​OFFF Festival, b’Ars Festival, Blanc Festival o Craft Settimana. Considerata la capitale del design nell’Europa meridionale, Barcellona ha addirittura un museo dedicato a questa disciplina che attira tutti gli appassionati a visitare la storica città. Tutti conoscono Barcellona per il suo patrimonio Art Nouveau, ma dalla fine del movimento, la città ha continuato a scrivere pagine intense di storia del design. Dagli anni Cinquanta architetti di grande fama hanno costruito edifici dallo stile audace e numerosi sono gli eventi di portata internazionale.

La città non è nuova alle idee di innovazione legate alla storia e alle imprese del design. A Barcellona è possibile scaricare gratuitamente l’applicazione mobile “BCN Design Tour” che permette di scoprire piccoli tesori del design senza particolari preoccupazioni. Funziona in modo molto semplice: servendosi della geolocalizzazione, indica negozi, bar, ristoranti o altri edifici di interesse dal punto di vista del design. Un sistema economico che diviene ancora più interessante con gli ultimi provvedimenti normativi legati al Next Generation EU con lo stanziamento da parte del Consiglio europeo di circa 750.000 milioni di euro che saranno utilizzati per la crescita green e digitale del Paese dedicando una particolare attenzione all’ammodernamento delle infrastrutture, alla finanza e alla digitalizzazione del tessuto industriale e delle PMI. 

  • Contattaci per info

  • spot_imgspot_img
    Domenico Letiziahttps://www.domenicoletizia.it/
    Giornalista, scrive per il quotidiano "L’Opinione delle Libertà", e analista economico e geopolitico. Ricercatore e social media manager del “Water Museum of Venice”, membro della Rete Mondiale UNESCO dei Musei dell’Acqua. Responsabile alla Comunicazione per numerose società di consulenza e internazionalizzazione.
    - Advertisement -spot_img
    - Advertisement -spot_img

    Ultime news

    L’appello di UNCI Agroalimentare: “Salviamo la pesca a strascico”

    I danni ambientali, il depauperamento delle acque, le compromissioni degli habitat marini, l’alterazione delle biodiversità e lo sfruttamento degli stock ittici hanno un colpevole:...

    TruBlo: finanziamenti per sviluppo software e blockchain

    0
    È stata lanciata la seconda open call del progetto TruBlo, parte dell'iniziativa NGI (Next Generation Internet), che ha l'obiettivo di fornire finanziamenti iniziali per...

    Una nuova visione per il turismo europeo green e digitale

    0
    La competitività del settore è strettamente legata alla sua sostenibilità poiché la qualità delle destinazioni turistiche dipende fondamentalmente dal loro ambiente naturale e dalla loro comunità locale.

    Illegittimo il recupero non fondato su gravi incongruenze

    0
    Risulta illegittimo un recupero fiscale che non sia fondato su gravi incongruenze, le quali devono considerare la storia del contribuente e l'andamento del mercato...

    I nuovi bandi Horizon tra spazio, verde e digitalizzazione

    0
    L’edizione di quest'anno è stata particolarmente importante poiché ha segnato ufficialmente l’avvio di Horizon Europe, il Programma quadro per la R&I europea per il settennio 2021-2027.
    spot_img

    Economia

    TruBlo: finanziamenti per sviluppo software e blockchain

    È stata lanciata la seconda open call del progetto TruBlo, parte dell'iniziativa NGI (Next Generation Internet), che ha l'obiettivo...

    Una nuova visione per il turismo europeo green e digitale

    La competitività del settore è strettamente legata alla sua sostenibilità poiché la qualità delle destinazioni turistiche dipende fondamentalmente dal loro ambiente naturale e dalla loro comunità locale.

    I nuovi bandi Horizon tra spazio, verde e digitalizzazione

    L’edizione di quest'anno è stata particolarmente importante poiché ha segnato ufficialmente l’avvio di Horizon Europe, il Programma quadro per la R&I europea per il settennio 2021-2027.

    Appalti pubblici: l’UE invita alla rivoluzione

    La Commissione europea ha proposto un documento di orientamento che illustra gli aspetti che gli acquirenti pubblici dovrebbero conoscere...
    - Advertisement -spot_img