21.8 C
Rome
domenica, Maggio 26, 2024
spot_imgspot_img

bando PIMAP4Sustainability per progetti di innovazione di PMI

Si è aperto il bando PIMAP4Sustainability che sostiene progetti di innovazione di PMI che operano nei settori della fotonica, dei materiali avanzati e della manifattura avanzata.

-

- Advertisment -

Si è aperto il bando PIMAP4Sustainability che sostiene progetti di innovazione di piccole e medie imprese che operano nei settori della fotonica, dei materiali avanzati e della manifattura avanzata con applicazioni nell’ambito aerospaziale, della lavorazione dei metalli e della produzione industriale.

L’obiettivo del bando, che è compreso nell’ambito del programma COSME (Competitività delle imprese e delle PMI) del Single Market Programme (SMP), è supportare finanziariamente progetti di cooperazione intersettoriale e internazionale tra imprese (soprattutto PMI) della durata prevista tra 6 e 9 mesi e con un Technology Readiness Level (TRL) tra 5 e 8, quali sviluppo di prototipi, validazione di tecnologie da centri di ricerca, test di soluzioni innovative per i consumatori e rivolte a progetti innovativi.

I progetti finanziati dovranno contribuire alla sostenibilità delle imprese attraverso lo sviluppo di nuovi prodotti, servizi o processi d’impresa, nonché di procedure innovative connesse all’adozione tecnologica e al miglioramento della sostenibilità globale della PMI a livello sociale, economico e verde.

Innovazione e sostenibilità

I progetti dovranno riguardare diversi impatti con un focus sul miglioramento della sostenibilità complessiva degli enti finanziati a seguito dei loro progetti.

  • Il progetto porta all’adozione di nuovi prodotti, servizi o processi.

L’adozione di nuovi prodotti e servizi per le imprese è un elemento chiave per migliorare la sostenibilità e la resilienza delle PMI. Un progetto che porta allo sviluppo di un nuovo servizio di prodotto per le imprese apre una PMI a un nuovo mercato per migliorare la sua resilienza. La call prevede progetti che porteranno allo sviluppo di questi nuovi prodotti o servizi per l’azienda.

  • Il progetto porta allo sviluppo dell’innovazione dei processi aziendali legati all’adozione tecnologica

Nuovi processi di business come l’innovazione tecnologica sono elementi chiave migliorare la sostenibilità delle PMI.

  • Il progetto porta a una migliore sostenibilità delle PMI

Il progetto PIMAP4Sustainability sta cercando di migliorare attraverso il suo schema la sostenibilità complessiva delle PMI lungo tutta la fotonica, i materiali avanzati e le catene del valore manifatturiere. Questo potrebbe portare allo sviluppo di nuovi prodotti o processi aziendali, come pure ad un supporto alla duplice transizione (digitale e green) delle PMI sostenute.

Questi tre impatti previsti saranno utilizzati dai valutatori per selezionare i migliori progetti, rilevanti rispetto all’obiettivo generale di PIMAP4Sustainability, ossia migliorare la sostenibilità e la digitalizzazione delle PMI europee all’interno delle filiere del settore aerospaziale, metalmeccanico e della produzione industriale.

All’interno di questi tre ecosistemi industriali, PIMAP4Sustainability ha definito una serie di sfide industriali chiave relative ai temi PIMAP4Sustainability. Queste rappresentano la chiave per gli ecosistemi industriali e sono indicative di sfide che potrebbero essere affrontate nelle proposte di progetto.

Possono partecipare al bando i consorzi di due PMI o una PMI e un’impresa di maggiori dimensioni da due Stati differenti UE o nei Paesi associati al programma SMP-COSME. Solo le PMI sono eleggibili per il finanziamento.

Il budget disponibile è di 800.000 euro, per un minimo di 13 progetti finanziati con importo massimo di 60.000 euro ciascuno.

La scadenza per partecipare al bando è il 3 maggio 2023.

Hai bisogno di una consulenza specifica? Sei alla ricerca del partner giusto per partecipare al bando? Hai la necessità di essere affiancato da professionisti esperti in euro progettazione? Contattaci, compilando il seguente form, e ti metteremo in contatto con il nostro partner per una prima valutazione delle tue necessità.

Beatrice Albè
Beatrice Albè
Consultant con dieci anni di esperienza. Laureata in Management del Turismo presso l'Università del Piemonte Orientale, Dipartimento di Studi per l'Economia e l'impresa. I miei interessi di ricerca si riferiscono alla geografia economica, la sostenibilità e le attività economiche. Coinvolta in vari progetti europei finanziati dai Programmi CIPS, ISEC (DG Home) e Horizon 2020, ho lavorato anche ad un progetto finanziato dalla Fondazione Cariplo, che riguarda l'integrazione di attrazioni culturali e turistiche per la valorizzazione delle risorse religiose nel Cusio, una provincia del Piemonte. Dal 2012 lavoro presso Novareckon, ricoprendo inizialmente il ruolo di Project Manager e poi di Consultant. Supporto inoltre imprese, enti pubblici ed organizzazioni non-profit nei loro processi di R&S e innovazione.
Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

B7 Summit Italy - Canadian Chamber in Italy

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.
Assomalta - Apertura sede di Rappresentanza Napoli

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di...

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.
Interreg Europe Cooperazione regionale 2024 - Imprese del Sud

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

0
Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.
Digital Service Act (DSA) 2024 - Imprese del Sud

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.
Diplomi facili nuove regole 2024 - Imprese del Sud

Diplomi facili. In arrivo le nuove Direttive.

Le nuove normative sul rilascio dei diplomi, imporranno limiti agli anni in uno, registro elettronico obbligatorio, regole per il sostegno e l'ammissione di docenti stranieri.
spot_img

Economia

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di Rappresentanza a Napoli.

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.
- Advertisement -spot_img