10.4 C
Roma
giovedì, 22 Ottobre 2020

Aziende canadesi pronte al nuovo accordo Usmca

Si rinnovano le frontiere commerciali nordamericane

-

- Advertisment -

Le aziende canadesi si stanno preparando per affrontare con la dovuta consapevolezza e conoscenza le nuove dinamiche legate agli accordi siglati nel Nord America e come tali prospettive commerciali incideranno con il resto del globo.

Gli Stati Uniti d’America, il Messico e il Canada, infatti, hanno siglato e sancito un nuovo accordo, recentemente entrato in vigore, per modernizzare la già nota intesa dopo un ventennio di dibattito sull’importanza di rivedere le visioni commerciali del continente americano apportando modifiche importanti all’accordo di libero scambio nordamericano (NAFTA).

Il nuovo accordo tra Stati Uniti, Messico e Canada (denominato USMCA) ha dato avvio ad una progettualità commerciale di vantaggio reciproco che tenderà a sviluppare mercati più liberi e fluidi nel contento del centro e nord America, una visione del commercio più equo, definito da una solida crescita economica in tutti gli stati del Nord America.

Export Development Canada ha lanciato per questo una serie di incontri online per le aziende canadesi interessate a comprendere il nuovo accordo. Guidato da esperti finanziari, il webinar, The New NAFTA: Entering New Markets with CUSMA, descriverà agli imprenditori e alle imprese canadesi come il nuovo accordo Usmca stia guidando la ripresa dalla crisi economica, conseguenza della pandemia sanitaria. Inoltre, nel corso delle ultime settimane anche la Banca Centrale Canadese ha fatto la sua parte per contribuire ad aiutare l’economia del paese e le aziende canadesi colpite dalla pandemia di coronavirus, attraverso un’iniezione di denaro per sostenere la ripresa e invitando ad intraprendere iniziative di business consistenti.

Gli esperti canadesi hanno avviato analisi, relazioni e approfondimenti con fine di comprendere come implementare al massimo i vantaggi del nuovo accordo per gli esportatori canadesi, in che modo il nuovo accordo si differenza dal Nafta e come le aziende canadesi locali possono trarre vantaggi da tali cambiamenti. Inoltre, particolare importanza è dedicata alle opportunità di mercato e di business negli Stati Uniti e nel Messico attraverso le agevolazioni dell’Usmca, le dinamiche di ripresa economica e di cooperazione post pandemia sanitaria introdotte dall’accordo e le sostanziali novità che Export Development Canada può concedere alle aziende canadesi interessate a sviluppare il proprio piano commerciale.

Una visione estremamente legata all’innovazione, alla digitalizzazione e alle nuove frontiere del commercio elettronico. Il nuovo accordo, così come sta accadendo in altri contesti economici post pandemia sanitaria, dedica molta importanza alla visione del commercio elettronico e al processo di digitalizzazione dell’export, ovvero, alla diffusione nel continente americano dell’e-commerce, con peculiarità specifiche dovute dal contesto geografico, e alla valorizzazione della tecnologica nella elargizione di conoscenze e informazioni sui prodotti e sulle eccellenze territoriali.

Domenico Letizia
Domenico Letiziahttps://www.domenicoletizia.it/
Giornalista, scrive per il quotidiano "L’Opinione delle Libertà", e analista economico e geopolitico. Ricercatore e social media manager del “Water Museum of Venice”, membro della Rete Mondiale UNESCO dei Musei dell’Acqua. Responsabile alla Comunicazione per numerose società di consulenza e internazionalizzazione.
- Advertisement -

Ultime news

Boris Johnson preme per un nuovo accordo commerciale con l’UE

0
Il Ceta come nuovo parametro commerciale di confronto positivo su cui sviluppare i futuri accordi tra Unione Europea e Regno Unito.

“Italia 2030”, formazione per il futuro sostenibile

0
Buffagni: “Sviluppo sostenibile ed Economia circolare opportunità per creare nuovi posti di lavoro, avvicinando cittadini e aziende”

Contributi a fondo perduto: 900 mila euro per le imprese

0
Lo stanziamento della Camera di Commercio di Lucca

OCSE: l’Italia ha un fisco poco competitivo

0
Nella classifica dei Paesi monitorati l'Italia occupa l'ultima posizione a causa del suo carico fiscale

La Sardegna e le opportunità legate all’acquacoltura

0
In arrivo sei milioni di euro di aiuti alle imprese di pesca e acquacoltura della Regione Sardegna per implementare l'occupazione locale.

Economia

Boris Johnson preme per un nuovo accordo commerciale con l’UE

Il Ceta come nuovo parametro commerciale di confronto positivo su cui sviluppare i futuri accordi tra Unione Europea e Regno Unito.

Contributi a fondo perduto: 900 mila euro per le imprese

Lo stanziamento della Camera di Commercio di Lucca

Il Decreto Rilancio rinnova l’incentivo “Resto al Sud”

Il sostegno a chi fa impresa nel meridione si rinnova con novità specifiche per il 2020.

Le sinergie commerciali con il Regno Unito post Brexit

Attualmente, il vero problema economico, commerciale e di export che si sta vivendo con il Regno Unito non è la Brexit ma la pandemia.

La Sardegna e le opportunità legate all’acquacoltura

In arrivo sei milioni di euro di aiuti alle imprese di pesca e acquacoltura della Regione Sardegna per implementare l'occupazione locale.

Il Decreto Rilancio rinnova l’incentivo “Resto al Sud”

Il sostegno a chi fa impresa nel meridione si rinnova con novità specifiche per il 2020.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -