23.4 C
Rome
domenica, Agosto 1, 2021
spot_imgspot_img

Appalti: fissati i paletti per le imprese extra UE

-

- Advertisment -

La Commissione di Bruxelles mette nero su bianco le condizioni di partecipazione alle procedure di gara pubbliche da parte di imprese extra Ue con la comunicazione 2019/C 271/02 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 13 agosto 2019 recante “Linee guida sulla partecipazione di offerenti e beni di paesi terzi al mercato degli appalti della Ue”.

L’obiettivo è tutelare il mercato interno dal rischio di comportamenti sleali posti in essere da altri concorrenti.

Attualmente, secondo accordi internazionali, possono prendere parte ad appalti europei godendo di condizioni di reciprocità le imprese di Armenia, Australia, Canada, Corea del Sud, Giappone, Hong Kong, Islanda, Israele, Liechtenstein, Moldova, Montenegro, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Singapore, Svizzera, Ucraina, USA e Taipei cinese.

Questo il documento ufficiale pubblicato dalla Commissione UE.

Ultime news

L’appello di UNCI Agroalimentare: “Salviamo la pesca a strascico”

I danni ambientali, il depauperamento delle acque, le compromissioni degli habitat marini, l’alterazione delle biodiversità e lo sfruttamento degli stock ittici hanno un colpevole:...

TruBlo: finanziamenti per sviluppo software e blockchain

0
È stata lanciata la seconda open call del progetto TruBlo, parte dell'iniziativa NGI (Next Generation Internet), che ha l'obiettivo di fornire finanziamenti iniziali per...

Una nuova visione per il turismo europeo green e digitale

0
La competitività del settore è strettamente legata alla sua sostenibilità poiché la qualità delle destinazioni turistiche dipende fondamentalmente dal loro ambiente naturale e dalla loro comunità locale.

Illegittimo il recupero non fondato su gravi incongruenze

0
Risulta illegittimo un recupero fiscale che non sia fondato su gravi incongruenze, le quali devono considerare la storia del contribuente e l'andamento del mercato...

I nuovi bandi Horizon tra spazio, verde e digitalizzazione

0
L’edizione di quest'anno è stata particolarmente importante poiché ha segnato ufficialmente l’avvio di Horizon Europe, il Programma quadro per la R&I europea per il settennio 2021-2027.
spot_img

Economia

TruBlo: finanziamenti per sviluppo software e blockchain

È stata lanciata la seconda open call del progetto TruBlo, parte dell'iniziativa NGI (Next Generation Internet), che ha l'obiettivo...

Una nuova visione per il turismo europeo green e digitale

La competitività del settore è strettamente legata alla sua sostenibilità poiché la qualità delle destinazioni turistiche dipende fondamentalmente dal loro ambiente naturale e dalla loro comunità locale.

I nuovi bandi Horizon tra spazio, verde e digitalizzazione

L’edizione di quest'anno è stata particolarmente importante poiché ha segnato ufficialmente l’avvio di Horizon Europe, il Programma quadro per la R&I europea per il settennio 2021-2027.

Appalti pubblici: l’UE invita alla rivoluzione

La Commissione europea ha proposto un documento di orientamento che illustra gli aspetti che gli acquirenti pubblici dovrebbero conoscere...
- Advertisement -spot_img